Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Tess dei d'Urberville (1891)

di Thomas Hardy

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
16,472219233 (3.81)622
Violated by one man, forsaken by another, Tess Durbeyfield is the magnificent and spirited heroine of Thomas Hardy's immortal work. Of all the great English novelists, no one writes more eloquently of tragic destiny than Hardy. With the innocent and powerless victim Tess, he creates profound sympathy for human frailty while passionately indicting the injustices of Victorian society. Scorned by outraged readers upon its publication in 1891, Tess of the d'Urbervilles is today one of the enduring classics of nineteenth-century literature.… (altro)
  1. 80
    Via dalla pazza folla di Thomas Hardy (alaudacorax)
    alaudacorax: At the moment, I think this is the finest of Hardy's novels - if you've read and liked any of the others I'm sure you'll like this. If you've been turned-off by the grimness of some of his others - Tess ..., for instance - you might well find this more palatable.… (altro)
  2. 40
    Moll Flanders di Daniel Defoe (roby72)
  3. 62
    Middlemarch (1/2) di George Eliot (readerbabe1984)
  4. 30
    La casa della gioia di Edith Wharton (Lapsus_Linguae)
    Lapsus_Linguae: Both novels depict an attractive young woman who becomes an outcast because of society's sexual mores.
  5. 30
    Jude l'Oscuro di Thomas Hardy (Booksloth)
  6. 31
    Anna Karenina di Leo Tolstoy (roby72)
  7. 20
    Ritratto di signora di Henry James (roby72)
  8. 31
    Grandi speranze di Charles Dickens (Johanna11)
    Johanna11: Both books write about people with expectations for their future, both are very well written at the end of the nineteenth century.
  9. 11
    Adam Bede di George Eliot (Heather39)
    Heather39: Both books tell the story of a young, working class woman who enters into a relationship with a gentleman, eventually to her downfall.
  10. 12
    The Quarry Wood di Nan Shepherd (edwinbcn)
    edwinbcn: Written by a woman, "The Quarry Wood" explores the awakening sexuality and awareness of the young Martha. More outspoken than Thomas Hardy, but not yet as free as D.H. Lawrence.
  11. 12
    Villette di Charlotte Brontë (allenmichie)
  12. 14
    Muriel's Wedding [1994 film] di P. J. Hogan (lucyknows)
    lucyknows: Muriel's Wedding could be paired with Tess of the D'Urbervilles as well as several other novels, such as, My Brilliant Career by Miles Franklin, Pride and Prejudice by Jane Austen and even with Shakespeare's play Much Ado About Nothing
1890s (23)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 622 citazioni

Inglese (208)  Francese (4)  Italiano (2)  Olandese (1)  Bulgaro (1)  Tedesco (1)  Tutte le lingue (217)
Mostra 2 di 2
Descrizioni dei luoghi, soprattutto della brughiera inglese stupendi..
Tess è una vittima sacrificale della cultura dell'epoca ma anche dei personaggi che ruotano intorno alla sua vita. Prima tra tutte la madre, con un comportamento a dir poco vergognoso durante tutto il libro, sia quando la istiga ad andare a incontrare i parenti "storici", sia ogni volta quando Tess rientra a casa, non fa in tempo a salutarla che già le rinfaccia la sua delusione nei suoi confronti.
Poi incontra Alec, che abusa di lei, poi si pente ma per i propri comodi tornerà a mentire verso Tess. Poi entra in scena Angel, le pagine centrali, dove lui fa una corte serrata a Tess, sono bellissime, fin quando lei non cede e si sposano...Tess gli perdona un suo passato movimentato ma lui quando viene a conoscenza di quello di Tess è intransigente.
Angel, sembrava che amasse Tess sopra ogni cosa, ma ci mette ben poco per abbandonarla e fuggire in Brasile..E se tutto questo non bastasse chiede addirittura
a Izzy di accompagnarlo...Angel era solo innamorato dell'idea dell'amore, non capace ne di vivere l'amore ne di affrontare la realtà. Lascia Tess per più di un anno da sola a far fronte a tutte le problematiche dovute all'epoca e alla sua estrazione sociale. Torna solo quando sta male, quando contrae una grave malattia...
Mi sono anche a tratti arrabbiata con Tess, per non aver reagito ma probabilmente qui sbaglio io, dimenticandomi che stiamo parlando di un'altra epoca e di un'altra mentalità.
Quasi 450 pagine che scorrono velocemente ( )
  Sally68 | May 19, 2018 |
Mostra 2 di 2
Daring in its treatment of conventional ideas, pathetic in its sadness, and profoundly stirring by its tragic power. The very title, "Tess of the D'Urbervilles: A Pure Woman", is a challenge to convention.
 

» Aggiungi altri autori (114 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Hardy, Thomasautore primariotutte le edizioniconfermato
Alvarez, A.Introduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Cosham, RalphNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Dolin, TimA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Firth, PeterNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Galef, DavidIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gribble, VivienIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Higonnet, Margaret R.Introduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hill, JamesImmagine di copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Horton, TimA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Irwin, MichaelIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Joshua, ShirleyA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Porter, DavinaNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Skilton, DavidA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Stubbs, ImogenNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Thorne, StephenNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato

È contenuto in

Contiene

È rinarrato in

Ha l'adattamento

Ha uno studio

Ha come guida per lo studente

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
'...Poor wounded name! My bosom as a bed
Shall lodge thee.',
—W. Shakespeare [Two Gentlemen of Verona, Act 1, Scene 2, 111/12] & should read:
'Poor wounded name: My bosom as a bed
Shall lodge thee...',
[Riverside Shakespeare (1997)].
Dedica
Incipit
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
On an evening in the latter part of May a middle-aged man was walking homeward from Shaston to the village of Marlott, in the adjoining Vale of Blakemore or Blackmoor.
Citazioni
Ultime parole
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
DDC/MDS Canonico
Violated by one man, forsaken by another, Tess Durbeyfield is the magnificent and spirited heroine of Thomas Hardy's immortal work. Of all the great English novelists, no one writes more eloquently of tragic destiny than Hardy. With the innocent and powerless victim Tess, he creates profound sympathy for human frailty while passionately indicting the injustices of Victorian society. Scorned by outraged readers upon its publication in 1891, Tess of the d'Urbervilles is today one of the enduring classics of nineteenth-century literature.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Link rapidi

Copertine popolari

Voto

Media: (3.81)
0.5 18
1 111
1.5 17
2 190
2.5 41
3 609
3.5 149
4 1122
4.5 144
5 877

Penguin Australia

3 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Penguin Australia.

Edizioni: 0141439599, 0141028904, 0141199946

Urban Romantics

2 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Urban Romantics.

Edizioni: 1907832661, 190783267X

Tantor Media

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Tantor Media.

» Pagina di informazioni sull'editore

West Margin Press

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da West Margin Press.

» Pagina di informazioni sull'editore

Recorded Books

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Recorded Books.

» Pagina di informazioni sull'editore

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 157,863,001 libri! | Barra superiore: Sempre visibile