Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Il vecchio e il mare (1952)

di Ernest Hemingway

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiConversazioni / Citazioni
31,10150185 (3.77)1 / 940
Classic Literature. Fiction. Literature. HTML:

The last novel Ernest Hemingway saw published, The Old Man and the Sea has proved itself to be one of the enduring works of American fiction. It is the story of an old Cuban fisherman and his supreme ordeal: a relentless, agonizing battle with a giant marlin far out in the Gulf Stream. Using the simple, powerful language of a fable, Hemingway takes the timeless themes of courage in the face of defeat and personal triumph won from loss and transforms them into a magnificent twentieth-century classic.

.… (altro)
1950s (35)
BitLife (42)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

» Vedi le 940 citazioni

Inglese (442)  Spagnolo (21)  Italiano (8)  Francese (5)  Tedesco (5)  Olandese (3)  Portoghese (Portogallo) (3)  Svedese (3)  Catalano (2)  Danese (2)  Portoghese (1)  Slovacco (1)  Arabo (1)  Ebraico (1)  Finlandese (1)  Portoghese (Brasile) (1)  Tutte le lingue (500)
1-5 di 8 (prossimo | mostra tutto)
"Il vecchio e il mare" di Ernest Hemingway è un romanzo che racconta la storia di Santiago, un vecchio pescatore cubano che, dopo 84 giorni senza catturare un pesce, decide di andare in mare aperto per tentare la fortuna. Dopo una lunga lotta contro un enorme pesce spada, Santiago riesce a catturarlo, ma durante il viaggio di ritorno, lo squalo glielo divora. Nonostante la sconfitta, Santiago torna a casa con la testa alta, consapevole di aver dimostrato il suo coraggio e la sua determinazione.

Il romanzo è una metafora della vita e della lotta dell'uomo contro la natura e contro se stesso. Santiago rappresenta l'uomo che cerca di sopravvivere in un mondo ostile, dove la fortuna può cambiare in qualsiasi momento. La lotta contro il pesce spada simboleggia la lotta dell'uomo contro le difficoltà della vita, mentre lo squalo rappresenta la morte e la sconfitta.

"Il vecchio e il mare" è anche un romanzo sull'amicizia e sulla solitudine. Santiago è un uomo solo, che ha perso la moglie e il figlio, ma che ha trovato un amico nel giovane Manolin. La loro relazione è basata sulla reciproca stima e sul rispetto, e Manolin è l'unico che crede ancora nelle capacità di Santiago. Un romanzo profondo e intenso, che racconta la storia di un uomo che cerca di sopravvivere in un mondo difficile e ostile, ma che nonostante le difficoltà, non perde mai la speranza e la determinazione.

Ernest Hemingway utilizza la metafora in "Il vecchio e il mare" per rappresentare la vita e la lotta dell'uomo contro la natura e contro se stesso. Santiago, il protagonista del romanzo, rappresenta l'uomo che cerca di sopravvivere in un mondo ostile, dove la fortuna può cambiare in qualsiasi momento. La lotta contro il pesce spada simboleggia la lotta dell'uomo contro le difficoltà della vita, mentre lo squalo rappresenta la morte e la sconfitta. Inoltre, il mare stesso diventa una metafora della vita, con le sue tempeste, le sue calme piatte e le sue insidie.

Ma la metafora più importante del romanzo è quella dell'amicizia e della solidarietà. Santiago è un uomo solo, che ha perso la moglie e il figlio, ma che ha trovato un amico nel giovane Manolin. La loro relazione è basata sulla reciproca stima e sul rispetto, e Manolin è l'unico che crede ancora nelle capacità di Santiago. La loro amicizia diventa una metafora della solidarietà umana, della capacità di aiutarsi a vicenda e di superare insieme le difficoltà della vita.

Hemingway utilizza la metafora in "Il vecchio e il mare" per rappresentare la vita e la lotta dell'uomo contro la natura e contro se stesso, ma anche per rappresentare l'importanza dell'amicizia e della solidarietà umana.

Le metafore principali presenti in "Il vecchio e il mare" di Ernest Hemingway sono:
La lotta tra Santiago e il pesce spada è la metafora della vita e della lotta dell'uomo contro le difficoltà. Santiago rappresenta l'uomo che cerca di sopravvivere in un mondo ostile, dove la fortuna può cambiare in qualsiasi momento. La lotta contro il pesce spada simboleggia la lotta dell'uomo contro le difficoltà della vita, mentre lo squalo rappresenta la morte e la sconfitta.

Il mare stesso diventa una metafora della vita, con le sue tempeste, le sue calme piatte e le sue insidie. Il mare rappresenta l'ambiente in cui l'uomo vive e lotta, e la sua imprevedibilità simboleggia le difficoltà che l'uomo deve affrontare nella vita.
L'amicizia tra Santiago e Manolin è una metafora della solidarietà umana e della capacità di aiutarsi a vicenda. Santiago è un uomo solo, che ha perso la moglie e il figlio, ma che ha trovato un amico nel giovane Manolin. La loro relazione è basata sulla reciproca stima e sul rispetto, e Manolin è l'unico che crede ancora nelle capacità di Santiago.

Le metafore principali presenti in "Il vecchio e il mare" di Ernest Hemingway sono la lotta tra Santiago e il pesce spada, il mare come metafora della vita e dell'ambiente in cui l'uomo vive e lotta, e l'amicizia tra Santiago e Manolin come metafora della solidarietà umana. ( )
  AntonioGallo | Jul 20, 2023 |
Hemingway è un autore capace di suscitare amore viscerale ma anche odio profondo: io ancora non ho deciso, per ora sospendo il giudizio.
Si dice che quest'opera sia il suo testamento spirituale ed innegabile che sia densa di significati, una sorta di epica della sconfitta in cui il vecchio Santiago assurge al ruolo di eroe suo malgrado; la lotta col pesce è metafora dell'esistenza e lui stesso rappresenta l'uomo ideale: forte ed incrollabile di fronte alle avversità ma con un'interiorità delicata e riflessiva, un connubio di coraggio e sensibilità.
Il finale poi ci dimostra che la grandezza non sta nel risultato di un'impresa ma nel fatto stesso di averla compiuta.
Se però mettessi da parte allegorie e simboli, cosa mi rimarrebbe di questo libro?
Un personaggio ben caratterizzato ed un' ambientazione suggestiva, ma poco altro: non c'è trama, le pagine si susseguono con una ripetitività disarmante ed il fatto che la scrittura sia infarcita di termini tecnici marinareschi la renderà sicuramente professionale, ma a me profana crea un senso di straniamento (ammetto che per la maggior parte del tempo non ho neanche capito cosa stesse combinando il protagonista tra bitta, duglia e via discorrendo).
Insomma ho apprezzato la figura di Santiago ed il messaggio dell'opera, ma come esperienza di lettura è stata tutt'altro che piacevole: quando ci si ritrova a pensare "per fortuna è breve" tanto spesso, non è un buon segno. ( )
  Lilirose_ | Oct 9, 2021 |
Il romanzo breve o racconto lungo racconta l'Odissea di un vecchio pescatore, novello Ulisse, che dopo aver lottato contro forze avverse fa ritorno in porto dove l'attende un novello Telemaco. Anche ne Il Vecchio E Il Mare il protagonista ritorna in porto senza la preda alla conquista della quale era partito. La fama dell'impresa, per quanto sfortunata, resta. ( )
  fortunae | Apr 22, 2020 |
813.52 HEM
  ScarpaOderzo | Apr 16, 2020 |
Chissà perchè non l’avevo mai letto. Ormai tanti anni fa, avevo trovato molto belli i ’49 racconti’ – alcuni semplicemente splendidi – ma questo libro, catalogato come romanzo, l’avevo sempre evitato. Male, errore grave. Innanzitutto, non è un romanzo, ma un racconto lungo, e, ciò che più conta, è molto bello. La battuta di pesca di tre giorni assieme al protagonista e alla sua preda, prima sempre più al largo e poi in un ritorno ai limiti della resistenza fisica, è una straordinaria esperienza.
Non è facile tenere legato il lettore su una trama così sottile: eppure l’autore ci riesce, facendoci vivere le mille sensazioni del vecchio – la testardaggine, il rispetto per il pesce, il dolore fisico, la capacità di sopravvivenza – e quanto succede in mare aperto, tra pesci volanti, delfini e squali. E si finisce per pensare che fibra ci vuole, per resistere settantadue ore con una bottiglia d’acqua e mangiando pesce crudo, il tutto con una mano sola perché l’altra tiene la lenza piagandosi sempre più; che resistenza bisogna avere, per vivere un’esistenza ben più difficile di ogni avventura.
( )
  catcarlo | Oct 8, 2014 |
The Old Man and the Sea has almost none of the old Hemingway truculence, the hard-guy sentimentality that sometimes gives even his most devoted admirers twinges of discomfort. As a story, it is clean and straight. Those who admire craftsmanship will be right in calling it a masterpiece... it is a poem of action, praising a brave man, a magnificent fish and the sea, with perhaps a new underlying reverence for the Creator of such wonders.
aggiunto da jjlong | modificaTime (Sep 8, 1952)
 
It is a tale superbly told and in the telling Ernest Hemingway uses all the craft his hard, disciplined trying over so many years has given him.
 

» Aggiungi altri autori (138 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Hemingway, Ernestautore primariotutte le edizioniconfermato
Dutourd, JeanTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Heston, CharltonReaderautore secondarioalcune edizioniconfermato
Horschitz-Horst, AnnemarieTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Horschitz-Horst, AnnemarieTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Jaworski, PhilippeTraductionautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lewis, SinclairIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Marantonio, UgoIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Moehlenkamp, KevinProgetto della copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Oeser, Hans-ChristianA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Petrov, AlexandreImmagine di copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Pivano, FernandaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Sheppard, RaymondIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Sickles, NoëlIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Sutherland, DonaldNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tainio, TaunoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tunnicliffe, C. F.Illustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Veegens-Latorf, E.Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Werumeus Buning, J.W.F.Prefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato

È contenuto in

Ha l'adattamento

È riassunto in

Ha ispirato

Ha uno studio

Ha come commento al testo

Ha come guida per lo studente

Premi e riconoscimenti

Menzioni

Elenchi di rilievo

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Epigrafe
Dedica
Incipit
Era un vecchio che pescava da solo su una barca a vela nella Corrente del Golfo ed erano ottantaquattro giorni ormai che non prendeva un pesce.
Citazioni
Ultime parole
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Elogi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (2)

Classic Literature. Fiction. Literature. HTML:

The last novel Ernest Hemingway saw published, The Old Man and the Sea has proved itself to be one of the enduring works of American fiction. It is the story of an old Cuban fisherman and his supreme ordeal: a relentless, agonizing battle with a giant marlin far out in the Gulf Stream. Using the simple, powerful language of a fable, Hemingway takes the timeless themes of courage in the face of defeat and personal triumph won from loss and transforms them into a magnificent twentieth-century classic.

.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Dopo ottantaquattro giorni durante i quali non è riuscito a pescare nulla, il vecchio Santiago trova la forza di riprendere il mare: questa nuova battuta di pesca rinnova il suo apprendistato di pescatore e sigilla la sua simbolica iniziazione. Nella disperata caccia a un enorme pesce spada dei Caraibi. nella lotta quasi a mani nude contro gli squali che un pezzo alla volta gli strappano la preda, lasciandogli solo il simbolo della vittoria e della maledizione finalmente sconfitta. Santiago stabilisce, forse per la prima volta, una vera fratellanza con le forze incontenibili della natura. E, soprattutto, trova dentro di sé il segno e la presenza del proprio coraggio, la giustificazione di tutta una vita.
(piopas)
Riassunto haiku

Biblioteca di un personaggio famoso: Ernest Hemingway

Ernest Hemingway ha una Legacy Library. Legacy libraries sono le biblioteche personali di famosi lettori, aggiunte dai membri di LibraryThing che appartengono al gruppo Legacy Libraries.

Vedi il profilo legale di Ernest Hemingway.

Vedi la pagina dell'autore di Ernest Hemingway.

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (3.77)
0.5 19
1 255
1.5 35
2 609
2.5 90
3 1633
3.5 303
4 2519
4.5 251
5 2128

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 208,805,248 libri! | Barra superiore: Sempre visibile