Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

La donna in bianco (1859)

di Wilkie Collins

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiConversazioni / Citazioni
12,891338481 (4.05)7 / 1379
Classic Literature. Fiction. HTML:

The Woman in White is credited with being the first of the sensation novels, and one of the finest examples of the genre. A young woman's husband defrauds her of her fortune, her identity and eventually her sanity. She is saved by her sister and a loyal man who loves her, and her two rescuers attempt to expose her husband. They meet a woman dressed all in white whose fate seems curiously intertwined with that of the young woman. In the tradition of the sensation novel, the story contravenes boundaries of class, identity and the private and public spheres.

.… (altro)
Ghosts (6)
My TBR (13)
1860s (13)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Inglese (325)  Italiano (4)  Francese (2)  Spagnolo (2)  Olandese (2)  Portoghese (1)  Svedese (1)  Catalano (1)  Tutte le lingue (338)
Mostra 4 di 4
Avvincente, emozionante, misterioso. Il vecchietto (pubblicato a puntate sulla rivista di Dickens intorno alla metà dell'800) regge bene il confronto con testi contemporanei di evasione.
E' scorrevole, divertente e lascia con il fiato sospeso per quasi tutta la lettura, senza contare che il protagonista malvagio che trama le peggio cose con magnifico garbo e creanza è un Italiano, il Conte Fosco, tanto rispettoso dell'etichetta e della buona creanza, intellettualmente elevato e elegante in modo impareggiabile, quanto basso in quanto nobiltà d'animo.

Insomma, un buon libro d'epoca da tenere in libreria. ( )
  LauraLaLunga | Feb 15, 2021 |
Uno degli esempi più riusciti di feuilleton ottocentesco, con tutte le qualità e i limiti dei romanzi del genere; ma c'è qualcosa di più in questo libro, che gli ha permesso di essere apprezzato fino ai giorni nostri: Wilkie Collins è il primo a sfruttare l'elemento della suspense non legandolo al soprannaturale, ma alla cronaca nera. Si parla di indagini, crimini e colpevoli da smascherare tramite un meccanismo narrativo che potrebbe definirsi il precursore dei mistery come li conosciamo oggi.
La trama è un congegno quasi perfetto: ogni elemento, anche il più insignificante, ci avvicina di un passo alla soluzione del mistero e si arriva alla fine con la sensazione che tutti i tasselli siano al loro posto. Il problema è quanto ci si mette ad arrivarci: quasi 800 pagine, molte delle quali scritte solo per allungare il brodo e accrescere la curiosità del lettore. Per fortuna la prosa è scorrevole e vivace, e sfrutta a meraviglia il sistema del cambio di punto di vista. Ogni narratore è estremamente peculiare e l'autore dimostra grande talento nel riuscire ad essere convincente come giovane sentimentale, anziano avvocato o perfino come governante.
Il vero punto dolente sono i protagonisti. A fronte di comprimari brillanti come l'indomita Marian e l'indimenticabile Conte Fosco, l'eroe e l'eroina di questa storia sono insignificanti: lui è uno strumento per far progredire la trama, lei poco più di una bella bambola parlante, prototipo della donzella da salvare. Più di una volta mi sono scoperta indifferente al loro destino e molto più interessata alle vicende dei cattivi.
Nonostante qualche ingenuità imputabile alla rigida morale vittoriana, lo considero comunque un buon romanzo di intrattenimento, avvincente e di grande atmosfera. ( )
1 vota Lilirose_ | Oct 23, 2017 |
La scrittura di Collins è magnifica, un libro di oltre 700 pagine che ti avvince dall'inizio alla fine.
I personaggi seno caratterizzati benissimo e la storia è affascinante.
Un thriller che pur essendo stato scritto nel 1860 è equivalente, se non superiore, a tanti thriller scritti oggi.
Molto consigliato agli amanti del genere ( )
  Angela.Me | Jun 10, 2017 |
Mostra 4 di 4

» Aggiungi altri autori (64 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Collins, Wilkieautore primariotutte le edizioniconfermato
Bailey, JosephineNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Cauti, CamilleIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Dei, FedoraTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Geeson, JudyNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Giordani, AndreaNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Holm, IanNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Judge, PhoebeNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lamb, LyntonIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Landor, RosalynNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lee, JohnNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lorac, E. C. R.Introduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
McLenan, JohnIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Pendle, AlexyIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Prebble, SimonNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rees, RogerNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ruffilli, PaoloIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Shipkovenska, MarianaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Sutherland, JohnA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Sweet, MatthewA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Symons, JulianIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tillotson, KathleenA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Trodd, AntheaA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tummolini, StefanoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Willis, ChristineA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Woolf, GabrielNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato

Appartiene alle Collane Editoriali

È contenuto in

Contiene

È rinarrato in

Ha un sequel (non seriale)

È un adattamento di

Ha l'adattamento

È riassunto in

Ha ispirato

Ha uno studio

Ha come guida per lo studente

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Everyman, I will go with thee, and be thy guide, in thy most need to go by thy sided
Dedica
Incipit
Questa è la storia di quel che la pazienza di una donna può sopportare, e che la determinazione di un uomo può ottenere.
Citazioni
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (1)

Classic Literature. Fiction. HTML:

The Woman in White is credited with being the first of the sensation novels, and one of the finest examples of the genre. A young woman's husband defrauds her of her fortune, her identity and eventually her sanity. She is saved by her sister and a loyal man who loves her, and her two rescuers attempt to expose her husband. They meet a woman dressed all in white whose fate seems curiously intertwined with that of the young woman. In the tradition of the sensation novel, the story contravenes boundaries of class, identity and the private and public spheres.

.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Discussioni correnti

Nessuno

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (4.05)
0.5 3
1 25
1.5 5
2 89
2.5 34
3 427
3.5 123
4 984
4.5 165
5 871

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 206,310,814 libri! | Barra superiore: Sempre visibile