Immagine dell'autore.

Per altri autori con il nome William Blake, vedi la pagina di disambiguazione.

456+ opere 18,025 membri 150 recensioni 152 preferito
C'è 1 discussione aperta su questo autore. Vedila ora.

Sull'Autore

William Blake's poems, prophecies, and engravings represent his strong vision and voice for rebellion against orthodoxy and all forms of repression. Born in London in November 1757; his father, a hosier of limited means, could do little for the boy's education. However, when the young Blake's mostra altro talent for design became apparent, his wise father sent him to drawing school at the age of 10. In 1771 Blake was apprenticed to an engraver. Blake went on to develop his own technique, a method he claimed that came to him in a vision of his deceased younger brother. In this, as in so many other areas of his life, Blake was an iconoclast; his blend of printing and engraving gave his works a unique and striking illumination. Blake joined with other young men in support of the Revolutions in France and America. He also lived his own revolt against established rules of conduct, even in his own home. One of his first acts after marrying his lifetime companion, Catherine Boucher, was to teach her to read and write, rare for a woman at that time. Blake's writings were increasingly styled after the Hebrew prophets. His engravings and poetry give form and substance to the conflicts and passions of the elemental human heart, made real as actual characters in his later work. Although he was ignored by the British literary community through most of his life, interest and study of his work has never waned. Blake's creativity and original thinking mark him as one of the earliest Romantic poets, best known for his Songs of Innocence (1789) and Songs of Experience (1794) and The Tiger. Blake died in London in 1827. (Bowker Author Biography) mostra meno
Fonte dell'immagine: Thomas Phillips

Opere di William Blake

The Poetry and Prose of William Blake {Erdman, ed.} (1970) — Autore — 1,389 copie
Poesie (1827) 1,316 copie
The Portable Blake (1946) 667 copie
Songs of Innocence (1789) 602 copie
Songs of Experience (1826) 374 copie
The Book of Urizen (1794) 285 copie
Poems and Prophecies (1942) 249 copie
The Works of William Blake (1953) 172 copie
Milton (1978) 171 copie
The Essential Blake (1987) 148 copie
The Tyger (1969) 101 copie
Drawings of William Blake (1970) 81 copie
Visioni (1993) 54 copie
The Urizen Books (1995) 51 copie
Poems (Vintage Classics) (2016) 45 copie
The Book of Thel (1789) 41 copie
Choice of Blake's Verse (1970) 40 copie
Antologia Bilingue (1996) 31 copie
America, a prophecy (1794) 29 copie
Europe : A Prophecy (1969) 27 copie
Auguries of Innocence (1959) 27 copie
Selected Engravings (1975) 25 copie
William Blake (1977) 21 copie
Libri profetici (1987) 20 copie
The Divine Comedy (Abridged) (2017) — Illustratore — 18 copie
An Island in the Moon (1979) 18 copie
Poems of William Blake (1995) 15 copie
Poetical Sketches (2004) 14 copie
The Four Zoas (1983) 14 copie
Eldfängd glädje (2007) 13 copie
All Religions Are One (1970) 12 copie
William Blake's Writings {Bentley, ed.} (1978) — Autore — 11 copie
Proverbs of Hell (1997) 10 copie
Blake (1752) 10 copie
The book of Ahania (2013) 10 copie
The Indispensable Blake (1950) 7 copie
The Song of Los (2013) 7 copie
The Book of Los (1976) 6 copie
32 poesie (1997) 5 copie
London {poem} (1995) 5 copie
Tyger (1987) — Lyrics — 5 copie
The Pickering manuscript (1972) 5 copie
Sete Livros Iluminados (2005) 4 copie
Chansons et mythes (1997) 4 copie
Tiriel (2014) 4 copie
The Sick Rose 4 copie
Obra poética (1992) 3 copie
The Ghost of Abel (2013) 3 copie
Augurios de inocencia (2020) 3 copie
Oeuvres de William Blake (1975) 3 copie
William Blake (2013) 3 copie
Heads of the Poets (1968) 3 copie
Blake: 16 Art Stickers (2003) 3 copie
The Lamb 3 copie
Six William Blake Cards (2002) 3 copie
Blake Art Tattoos (2002) 3 copie
Tavener:The Lamb-Satb (1989) 3 copie
Spring 2 copie
Blake Poetry 2 copie
Blake's Poetical Works (1914) 2 copie
Selected poems (1996) 2 copie
VIZIJA POSLEDNJEG SUDA (2004) 2 copie
A águia e a toupeira (1996) 2 copie
POEMES (1968) 2 copie
Blake (Faber Gallery) (1945) 2 copie
Poetry 2 copie
Poesie 2 copie
Engelen 1 copia
Eternity 1 copia
William Blake (1977) 1 copia
Le visioni 1 copia
Kehanet Kitapları 1 (2006) 1 copia
Laughing Song 1 copia
Kaplan! Kaplan! (2016) 1 copia
Poèmes choisis (1950) 1 copia
Mrs. Q 1 copia
Poems Poèmes 1 copia
Udvalgte skrifter (1970) 1 copia
52 poesie 1 copia
Wiersze i poematy (1994) 1 copia
William Blake versei (1977) 1 copia
Späte Liebe 1 copia
Poems & Prose 1 copia
night 1 copia
El demonio es parco (2013) 1 copia
Hasta Gül (1996) 1 copia
SELECTED POETRY (1988) 1 copia
Opere (1991) 1 copia
The Poetry Of Trees (2014) 1 copia
Poems of, The 1 copia
Oeuvres I 1 copia

Opere correlate

Paradise Lost [Norton Critical Edition] (1667) — Collaboratore, alcune edizioni2,217 copie
The Making of a Poem: A Norton Anthology of Poetic Forms (2000) — Collaboratore — 1,272 copie
Literature: An Introduction to Fiction, Poetry, and Drama (1995) — Collaboratore, alcune edizioni929 copie
Eric Carle's Dragons, Dragons (1991) — Collaboratore — 724 copie
Le religioni nel mondo (1983) — Immagine di copertina, alcune edizioni696 copie
The Nation's Favourite Poems (1996) — Collaboratore — 628 copie
English Romantic Poetry: An Anthology (1996) — Collaboratore — 576 copie
A Treasury of the World's Best Loved Poems (1961) — Collaboratore — 526 copie
English Poetry, Volume II: From Collins to Fitzgerald (1910) — Collaboratore — 510 copie
Critical Theory Since Plato (1971) — Collaboratore, alcune edizioni404 copie
The Rag and Bone Shop of the Heart: A Poetry Anthology (1992) — Collaboratore — 393 copie
The Spy's Bedside Book (1957) — Collaboratore — 358 copie
In the Nursery (1932) — Collaboratore — 289 copie
Delle arti del disegno : discorsi (1959) — Collaboratore, alcune edizioni212 copie
The Erstwhile (2017) — Immagine di copertina, alcune edizioni206 copie
Eighteenth-Century English Literature (1969) — Autore — 188 copie
Best Remembered Poems (1992) — Collaboratore — 159 copie
A Documentary History of Art, Volume 3 (1966) — Collaboratore — 153 copie
Randall Jarrell's Book of Stories (1958) — Collaboratore — 145 copie
The Faber Book of Beasts (1997) — Collaboratore — 141 copie
William Blake (1957) — Illustratore — 125 copie
Poems of Early Childhood (Childcraft) (1923) — Collaboratore — 122 copie
The Standard Book of British and American Verse (1932) — Collaboratore — 116 copie
The Norton Book of Travel (1987) — Collaboratore — 111 copie
Soul: An Archaeology--Readings from Socrates to Ray Charles (1994) — Collaboratore — 101 copie
The Norton Book of Friendship (1991) — Collaboratore — 96 copie
Storytelling and Other Poems (1949) — Collaboratore — 91 copie
Beastly Verse (2014) — Collaboratore — 89 copie
The Everyman Anthology of Poetry for Children (1994) — Collaboratore — 73 copie
A Golden Land (1958) — Collaboratore — 42 copie
Poetry of Witness: The Tradition in English, 1500-2001 (2014) — Collaboratore — 42 copie
Pre-Raphaelite Drawing (2011) — Illustratore — 40 copie
Spring: A Spiritual Biography of the Season (2006) — Collaboratore — 34 copie
Dark of the Moon: Poems of Fantasy and the Macabre (1947) — Collaboratore — 27 copie
Fantastic and Visionary Painting (1969) — Illustratore — 27 copie
Ode alla Nativita (1907) — Illustratore, alcune edizioni26 copie
AQA Anthology (2002) — Autore, alcune edizioni19 copie
Masters of British Literature, Volume B (2007) — Collaboratore — 17 copie
Sparks of Fire: Blake in a New Age (Io) (1982) — Illustratore — 16 copie
Fairy Poems (2023) — Collaboratore — 16 copie
Classic Hymns & Carols (2012) — Collaboratore — 15 copie
Poems of Magic and Spells (1960) — Collaboratore — 14 copie
All Day Long: An Anthology of Poetry for Children (1954) — Collaboratore — 10 copie
Bright Poems for Dark Days: An Anthology for Hope (2021) — Collaboratore — 10 copie
Spring World, Awake: Stories, Poems, and Essays (1970) — Collaboratore — 9 copie
Men and Women: The Poetry of Love (1970) — Collaboratore — 8 copie
The Lamb [score] (1982) — Text — 7 copie
Poetry anthology (2000) — Collaboratore, alcune edizioni6 copie
Thames: An Anthology of River Poems (1999) — Collaboratore — 5 copie
19. Jahrhundert 1. Romantik (1983) — Collaboratore — 5 copie
The chemical wedding (2017) — Illustratore — 4 copie
La poesía inglesa románticos y victorianos — Collaboratore — 4 copie
English Romantic Poetry (1996) — Collaboratore — 2 copie
The Omnibus of Pleasure : A Pleasure Primer (1943) — Collaboratore — 2 copie
To You With Love: A Treasury of Great Romantic Literature (1969) — Collaboratore — 2 copie
The 3-D Zone #11, April 1988 (1988) — Collaboratore — 1 copia
Das Leben nach dem Tod in den Weltreligionen — Immagine di copertina, alcune edizioni1 copia

Etichette

Informazioni generali

Data di nascita
1757-11-28
Data di morte
1827-08-12
Luogo di sepoltura
Saint Paul's Cathedral, London, England, UK
Sesso
male
Nazionalità
UK
Nazione (per mappa)
England, UK
Luogo di nascita
Soho, London, England, UK
Luogo di morte
Soho, London, England, UK
Luogo di residenza
London, England, UK
Istruzione
Royal Academy School
self-educated
Attività lavorative
poet
illustrator
engraver
painter

Utenti

Discussioni

Songs of Innocence and of Experience in Folio Society Devotees (Dicembre 2023)

Recensioni

"A World, A Heaven, The Eternity" - "Un Mondo", "un Cielo", "l'Eternità", in una poesia di William Blake. I primi quattro versi "Auguries of Innocence", scritta da William Blake sono, a mio parere, i versi più belli che siano mai stati scritti in tutte le lingue. Versi che trascendono il pensiero, sia laico che religioso, e conducono direttamente al cuore della condizione umana.

Blake riassume in semplici, infantili parole la visione del mondo di un bambino quando, in riva al mare, prende la sabbia e fa scivolare i granelli tra le sue dita. Granello dopo granello esamina il suo mondo e lo fa scorrere fermandosi a guardare nella sua innocenza senza tempo. Oppure quando, in giardino, è steso a terra a giocare, coglie tra le sue mani un fiore e lo guarda incantato, sorridendo agli angeli che sono scesi giù in terra a salutarlo. Il granello di sabbia è come l’infinito di quel cielo diventato fiore, paradiso da cui proviene e sa di dover ritornare.

C’è una invisibile interconnessione tra quegli elementi celesti e terreni che forma un tutt’uno agli occhi del fanciullo in grado di cogliere e discernere la complessità dell’intera creazione, osservandone la parte più minuscola in natura. Un granello di sabbia, una foglia, un fiore, per cogliere l’intero ciclo della vita. Senza essere disturbato dalle diversità, dai contrasti, e dalla loro complessità. Solo un granello, un fiore, un cielo. E’ tutta l’intera storia della natura e della sua vita che scorre nelle sue mani e sotto i suoi occhi. Il battito di ali di una farfalla, il ronzio di un’ape, il vagare silenzioso di una formica…

To see a World in a Grain of Sand
And a Heaven in a Wild Flower,
Hold Infinity in the palm of your hand
And Eternity in an hour.

Vedere il mondo in un granello di sabbia
E un paradiso in un fiore selvaggio,
Tenere nel palmo della mano l’infinito
E l’eternità in un’ora.

Sapere, potere e voler cogliere l’attimo della creazione nella sua rivelazione, in serena contemplazione, costituisce forse l’essenza del’infinito. Tutto è connesso. Ma è tutto ancora da scoprire. Ed è detto in questi quattro magici versi del poema che, come una sinfonia, si muove verso la scoperta del mondo. Quei versi sono anche il prologo, la promessa che la scoperta non sarà vana, perché soltanto attraverso la visione delle semplici piccole cose della natura, si potranno dominare le grandi cose.

Non sarà mai troppo tardi riconquistare lo spirito della meraviglia con la quale tutti siamo nati, poveri o ricchi, bianchi o neri, ignoranti o intellettuali. Forse i poveri saranno più fortunati perché meno oberati dal fardello delle cose inutili. Quante volte i nostri figli e nipoti li abbiamo sentiti esclamare: “Guarda papà, vedi nonno, senti mamma: una coccinella! Una farfalla! Posso prendere quella pietra colorata, quel fiorellino rosso? Hai sentito quel cinguettìo…”.

Il candore genuino dell’innocenza sembra quasi fermare il tempo ed annullare lo spazio. L’infinito si presenta inaspettato nella sua semplicità. A World, a Heaven, The Eternity, per quel Bimbo, l’Uomo: figlio dell’Universo.
… (altro)
 
Segnalato
AntonioGallo | 37 altre recensioni | Nov 27, 2023 |
Sarà il fascino del poeta anticonvenzionale (al quale va aggiunto quello del genio incompreso), ma William Blake mi ha stupita. Nonostante sia tra gli autori di letteratura inglese che ho studiato al liceo, non lo ricordavo affatto così affascinante. Sto invecchiando, ragazzi.

Canti dell'Innocenza e dell'Esperienza ha due punti forti: la semplicità e l'innovazione. Per quanto riguarda la prima, posso assicurarvi che non troverete versi oscuri o criptici nelle poesie di Blake. Il che, insieme alla brevità dei componimenti, immagino abbia contribuito all'alto rating su Goodreads: infatti, è una raccolta che può essere apprezzata anche da chi non ama particolarmente la poesia o non è abituato a leggerne.

L'innovazione è indubbia: i contemporanei consideravano Blake uno squinternato e solo i suoi amici compravano le sue opere (e solo per simpatia... i suoi lavori non piacevano praticamente a nessuno). E l'innovazione di Blake non si limitava soltanto alla poesia, ma anche alle incisioni che adornano i suoi componimenti: la sua tecnica, l'acquaforte a rilievo, fu apprezzata, come le sue opere, soltanto più tardi.

Naturalmente, da un soggetto così originale non potevano che uscire poesie originali, che scandalizzavano i suoi contemporanei. Blake aveva idee bizzarre sulla religione, la schiavitù, l'uguaglianza: idee che oggi ci paiono, se non giuste, almeno condivisibili.

La raccolta è divisa, come da titolo, in canti sull'Innocenza e canti sull'Esperienza, i due stadi contrari dell'anima umana. Blake non privilegia nessuno dei due stadi, perché entrambi fanno parte dell'essere umano ed è necessario passare attraverso entrambi per essere completi. Tanto per chiarire la sua contrarietà al pensiero prevalente fin dal titolo...
… (altro)
 
Segnalato
lasiepedimore | 37 altre recensioni | Aug 30, 2023 |

Liste

Premi e riconoscimenti

Potrebbero anche piacerti

Autori correlati

Geoffrey Keynes Editor, Introduction, Commentary and bibliographical history, , Contributor
Robert N. Essick Editor, Contributor
S. Foster Damon Introduction, Commentary
Marty Noble Designer
Harold Bloom Contributor, Commentary
Northrop Frye Editor, Contributor
Alicia Ostriker Editor, Contributor
Robert Hunt Contributor
Martin K. Nurmi Contributor
Nelson Hilton Contributor
John Thomas Smith Contributor
Julia Wright Contributor
Jon Mee Contributor
W. J. T. Mitchell Contributor
Samuel Palmer Contributor
Allen Ginsberg Contributor
Joseph Viscomi Contributor
Morris Eaves Contributor
Frederick Tatham Contributor
Saree Makdisi Contributor
Richard Wilbur Series editor
D.J. Sloss Editor
Anna Amari-Parker Editor and Introduction
Arnold. [from old catalog] Fawcus Publisher's Note, Production supervision
Peter Ackroyd Foreword
Patti Smith Introduction
Tom Paulin Introduction
Sergio Perosa Introduction
Honor C. Appleton Illustrator
David Bindman Introduction
Ellen Raskin Illustrator
Geraldine Morris Illustrator
Neil Waldman Illustrator

Statistiche

Opere
456
Opere correlate
80
Utenti
18,025
Popolarità
#1,221
Voto
4.2
Recensioni
150
ISBN
745
Lingue
24
Preferito da
152

Grafici & Tabelle