Immagine dell'autore.

Isabel Allende

Autore di La casa degli spiriti

119+ opere 74,018 membri 1,824 recensioni 314 preferito

Sull'Autore

Isabel Allende was born in 1942 in Lima, Peru, the daughter of a Chilean diplomat. When her parents separated, young Isabel moved with her mother to Chile, where she spent the rest of her childhood. She married at the age of 19 and had two children, Paula and Nicolas. Her uncle was Salvador mostra altro Allende, the president of Chile. When he was overthrown in the coup of 1973, she fled Chile, moving to Caracas, Venezuela. While living in Venezuela, Allende began writing her novels, many of them exploring the close family bonds between women. Her first novel, The House of the Spirits, has been translated into 27 languages, and was later made into a film. She then wrote Of Love and Shadows, Eva Luna, and The Stories of Eva Luna, all set in Latin America. The Infinite Plan was her first novel to take place in the United States. She explores the issues of human rights and the plight of immigrants and refugees in her novel, In The Midst of Winter. In Paula, Allende wrote her memoirs in connection with her daughter's illness and death. She delved into the erotic connections between food and love in Aphrodite: A Memoir of the Senses. In addition to writing books, Allende has worked as a TV interviewer, magazine writer, school administrator, and a secretary at a U.N. office in Chile. She received the 1996 Harold Washington Literacy Award. She lives in California. Her title Maya's Notebook made The New York Times Best Seller List in 2013. (Bowker Author Biography) mostra meno
Nota di disambiguazione:

(eng) Isabel Allende Llona (b. 1942), Chilean born novelist (US citizen since 2003). Do not confuse with María Isabel Allende Bussi (b. 1945), daughter of former Chilean president Salvador Allende; cousin of the novelist.

Fonte dell'immagine: Photo by Robert Birnbaum (courtesy of the photographer)

Serie

Opere di Isabel Allende

La casa degli spiriti (1982) 13,972 copie
La figlia della fortuna (1998) 8,730 copie
Eva luna (1987) 5,069 copie
Ritratto in seppia (2000) 4,194 copie
Paula (1994) 3,998 copie
La città delle bestie (2002) 3,481 copie
Zorro: l'inizio della leggenda (2004) 3,396 copie
D'amore e ombra (1984) 3,158 copie
Eva Luna racconta (1989) 2,899 copie
Inés dell'anima mia (2006) 2,620 copie
L' isola sotto il mare (2009) 2,487 copie
Il piano infinito (1991) 2,399 copie
Il mio paese inventato (2003) 2,121 copie
L'amante giapponese (2015) 2,015 copie
Il regno del drago d'oro (2004) 1,781 copie
A Long Petal of the Sea (2019) 1,662 copie
Afrodita (1998) 1,612 copie
La somma dei giorni (2008) 1,318 copie
La foresta dei pigmei (2004) 1,282 copie
Oltre l'inverno (2017) 1,183 copie
ˆIl ‰quaderno di Maya (2011) 1,168 copie
Il gioco di Ripper (2013) 1,031 copie
Violeta (2022) 1,011 copie
The Wind Knows My Name (2023) 420 copie
The Soul of a Woman (2019) 368 copie
Amor (1991) 67 copie
Per Paula Lettere Dal Mondo (1996) — A cura di — 41 copie
La ninfa de porcelana (2017) 23 copie
Guggenheim Lovers (2012) 22 copie
Sargasso (1993) 11 copie
Als je mijn hart beroert (1991) 10 copie
Niña perversa (1991) 9 copie
Two Words (2010) 5 copie
Relatos de amor (1997) 5 copie
Ruhlar Evi (2021) 4 copie
Tosca [short story] (2005) 3 copie
Kış Ortasında (2020) 2 copie
El sexo y yo 2 copie
Paula | Cartas de Paula (1996) 2 copie
Tanušna morska latica (2019) 1 copia
Momentos Del Corazon (2002) 1 copia
Asktan ve Gölgeden (2020) 1 copia
La città delle bestie (2020) 1 copia
Pigmeju mežs (2008) 1 copia
The Girls 1 copia
Impunity 1 copia
Paula, Part 1 1 copia
Paula, Part 2 (2000) 1 copia
Briesmoņu pilsēta (2008) 1 copia
Cinayet Oyunu (2015) 1 copia
Maya'nin Gunlugu (2013) 1 copia
Simple María 1 copia
Revenge 1 copia
Yüreğimdeki ülkem (2004) 1 copia
Maya naplója 1 copia
פאולה (1997) 1 copia

Opere correlate

Le vene aperte dell'America Latina (1971) — Prefazione, alcune edizioni2,522 copie
The Story and Its Writer: An Introduction to Short Fiction (1983) — Collaboratore — 1,132 copie
The Oxford Book of Gothic Tales (1992) — Collaboratore — 539 copie
Granta 21: The Story-Teller (1987) — Collaboratore — 159 copie
The Year's Best Fantasy and Horror: Fourth Annual Collection (1991) — Collaboratore — 154 copie
Black Water 2: More Tales of the Fantastic (1990) — Collaboratore — 152 copie
Murder & Other Acts of Literature (1997) — Collaboratore — 147 copie
A Hammock Beneath the Mangoes: Stories from Latin America (1991) — Collaboratore — 147 copie
Short Stories by Latin American Women: The Magic and the Real (1990) — Prefazione; Collaboratore — 144 copie
Granta 33: What Went Wrong? (1990) — Collaboratore — 131 copie
Other Fires: Short Fiction by Latin American Women (1985) — Prefazione — 122 copie
The Penguin Book of International Women's Stories (1996) — Collaboratore — 114 copie
The Gates of Paradise (1993) — Collaboratore — 113 copie
The Penguin Book of Erotic Stories by Women (1995) — Collaboratore — 81 copie
Her Fork in the Road: Women Celebrate Food and Travel (2001) — Collaboratore — 80 copie
The Norton Anthology of Latino Literature (2010) — Collaboratore — 58 copie
Huellas de las literaturas hispanoamericanas (1602) — Collaboratore — 50 copie
One World of Literature (1992) — Collaboratore — 24 copie
In Praise of Women (1997) — Prefazione — 16 copie
Tales of Zorro (2008) — Postfazione — 15 copie
Elders : interviews with Andrew Denton (2010) — Collaboratore — 5 copie
Of Love and Shadows [1994 film] (1996) — Original novel — 3 copie
A Fierce Green Fire [2012 film] (2012) — Narratore — 2 copie
Palabras de mujer — Collaboratore — 2 copie

Etichette

Allende (220) America Latina (1,109) America Meridionale (770) Amore (215) Antologia (471) Autobiografia (207) Avventura (433) Biografia (271) California (393) Chilean (232) Cile (1,780) da leggere (3,274) donne (294) Famiglia (356) Fantasy (676) Isabel Allende (382) latinoamericano (277) Letteratura (825) Letteratura cilena (540) Letteratura latinoamericana (716) letto (593) Memorie (572) narrativa (263) Narrativa (6,461) non letto (399) Novecento (381) novella (331) Politica (193) posseduto (330) racconti (687) Realismo magico (1,529) Roman (476) Romanzo (358) Romanzo (1,102) romanzo storico (1,631) Saggistica (709) Spagnolo (737) Storia (469) storico (361) Traduzione (307)

Informazioni generali

Data di nascita
1942-08-02
Sesso
female
Nazionalità
Chili
Nazione (per mappa)
Chile
Luogo di nascita
Lima, Peru
Luogo di residenza
San Rafael, California, USA
Attività lavorative
Journaliste
auteur
Relazioni
Allende, Salvador (oom)
Organizzazioni
Isabel Allende Foundation
Premi e riconoscimenti
Gabriela Mistral Order of Merit (1994)
Feminist of the Year Award ( [1994])
Honorary Doctorate (Letters ∙ Bates College ∙ 1994)
Honorary Citizen (Austin ∙ Texas ∙ USA ∙ 1995)
Read About Me Literary Award ( [1996])
Dorothy and Lilian Gish Prize (mostra tutto 7)
Hans Christian Andersen Deense Literatuurprijs (2012)
Breve biografia
Born in Peru and raised in Chile, Isabel Allende is the author of eight novels, including, most recently, Violeta, Zorro, Portrait in Sepia, and Daughter of Fortune. She has also written a collection of stories; three memoirs, including My Invented Country and Paula; and a trilogy of children's novels. Her books have been translated into more than twenty-seven languages and have become bestsellers across four continents. In 2004 she was inducted into the American Academy of Arts and Letters. Isabel Allende lives in California.
Nota di disambiguazione
Isabel Allende Llona (b. 1942), Chilean born novelist (US citizen since 2003).
Do not confuse with María Isabel Allende Bussi (b. 1945), daughter of former Chilean president Salvador Allende; cousin of the novelist.

Utenti

Discussioni

November 2018: Isabel Allende in Monthly Author Reads (Ottobre 2021)
Group Read, October 2016: Of Love and Shadows in 1001 Books to read before you die (Ottobre 2016)
Monthly Author Read for September in Monthly Author Reads (Settembre 2011)

Recensioni

Afrodita è proprio il classico libro che non avrei mai letto se non si fosse messa in mezzo la sfida di lettura. In primis perché i libri di ricette tendo a consultarli solo quando non so che mangiare; poi perché una lista di pietanze e apparecchiamenti per stuzzicare lǝ partner mi sembra abbastanza vicina alla zona della noia mortale (uno degli aspetti delle persone allosessuali che non capisco è la produzione di contenuti sui metodi per suscitare, o resuscitare, l’interesse dellǝ partner: però i metodi son sempre quelli, perché continuare a ripeterli come se fossero una novità? Boh).

Comunque, Afrodita mi è piaciuto perché mi è sembrato il racconto di una zia che si è divertita molto nella vita e che adesso ricorda le sue avventure con il riserbo allusivo che associo alle generazioni più vecchie della mia. Non guasta il fatto che Allende abbia anche un senso dell’umorismo niente male: visto che si tratta di un libro di ricette, direi che è stato il sale capace di esaltare il sapore di un libro che poteva essere uguale a mille altri e che invece ha una sua piacevolezza.

Sicuramente non è il capolavoro di Allende (e leggere una sfilza di ricette, anche se condensate per lo più nelle ultime pagine, l’ho trovata comunque un’attività piuttosto noiosa), ma trasmette la gioia di vivere tipica delle persone che si sono godute la vita e che sono molto rilassate riguardo alle modalità con le quali lз altrз vivono la propria.
… (altro)
 
Segnalato
lasiepedimore | 22 altre recensioni | Jan 17, 2024 |
Un romanzo tra lo storico e l'avventuroso con un paio di storie d'amore, tra Cile, Cina e California a metà ottocento. La protagonista, Eliza, è una trovatella allevata da una famiglia inglese benestante di Valparaíso; si innamora di un giovane povero; lui parte per la California alla ricerca dell'oro e lei si sottrae alla famiglia per rintracciarlo. Ma a questa vicenda se ne intrecciano svariate altre, con un gran numero di personaggi e vicende assai movimentate che si svolgono in tre continenti e un po' anche sull'oceano.

Allende è una brava narratrice, e si segue volentieri quest'intreccio animato e variopinto di vicende e personaggi; ma la storia manca di profondità, c'è qualche luogo comune (la fanciulla di buona famiglia che s'innamora di un poveraccio e va a cercarlo in capo al mondo, i segreti di famiglia, l'agnizione, i cattivi dal cuore d'oro) e qualche situazione che mi è sembrata un po' improbabile, e forse le cose che succedono sono anche un po' troppe. Ciò che ho apprezzato di più sono le descrizioni degli ambienti: il Cile postcoloniale e oligarchico, la formicolante Cina all'epoca della guerra dell'oppio, la selvaggia California della corsa all'oro. Questi ambienti sono resi con un tocco pittorico per i luoghi, e con sensibilità per gli usi e costumi, le classi sociali, le relazioni e le differenze tra razze e nazionalità, senza nascondere i travagli, le disgrazie, le crudeltà e gli orrori che affliggono la condizione umana. Un elemento che più personaggi hanno in comune è il desiderio di sfuggire alle costrizioni della loro situazione e di farsi una nuova vita, più libera o più prospera, che tentano di raggiungere con un misto di inventiva audacia e adattamento, tra cadute e rinascite (...e magari cambiar vita fosse un po' meno difficile!). Direi che il modo di leggere questo romanzo è quello di abbandonarsi al flusso delle storie e lasciarsi trasportare dalla narrazione senza pretendere di trovarci qualche profonda rivelazione o illuminazione sull'umanità o sul mondo.
… (altro)
½
 
Segnalato
Oct326 | 191 altre recensioni | Aug 22, 2022 |
Il Cairo, 25 gennaio 2011, venticinquemila manifestanti in rivolta contro Mubarak occupano piazza Tahir. Mentre sbocciano storie d’amore e si infiamma la passione politica, Khaled, un giovane attivista, viene assassinato dai militari. Un delitto perpetrato alla luce del sole, eppure avvolto dal mistero. La sua ragazza, Dania, studentessa di Medicina nonché figlia del capo dei servizi segreti ‘Alwani, assiste impietrita all’esecuzione. In piazza, in mezzo alla folla, ci sono anche Asmaa e Mazen. Asmaa è un’insegnante di inglese che si rifiuta di indossare il velo e di contribuire a un sistema scolastico corrotto. Mazen è il figlio di un attivista degli anni settanta e lavora come ingegnere in un cementificio. Anche il più riluttante Ashraf, la cui casa si affaccia sulla piazza, si lascia coinvolgere nelle proteste. Di famiglia copta, nei giorni della Rivoluzione si ritrova solo con la domestica Ikram: la moglie si è rifugiata lontano dal centro città a casa della famiglia paterna. I personaggi messi in scena da Aswani si ritrovano a un bivio e sono chiamati a compiere scelte delicate. Ma la Rivoluzione, come Saturno, divora i suoi figli, soprattutto in una repubblica che è repubblica solo per finta.… (altro)
 
Segnalato
kikka62 | 43 altre recensioni | Apr 25, 2020 |
Sono gli anni che seguono la morte della figlia Paula e Isabel Allende adotta la forma del 'diario' per fare la cronaca della famiglia, faticosamente riunita in California. I ricordi si intrecciano alle riflessioni sulla vita, sulla sua opera e sul mondo contemporaneo. Due leitmotiv danno coesione all'insieme: la relazione amorosa con il secondo marito Willie e l'ansia di costituire e difendere una grande tribù familiare.
 
Segnalato
kikka62 | 38 altre recensioni | Apr 25, 2020 |

Liste

AP Lit (1)
My TBR (2)
1990s (2)
Ghosts (1)
1980s (1)

Premi e riconoscimenti

Potrebbero anche piacerti

Autori correlati

Jim Kemp Cartographer
Anita Karl Cartographer
Jerry Bauer Photographer
Charles McCarry Contributor
Robert Stone Contributor
Marge Piercy Contributor
Gore Vidal Contributor
Giny Klatser Translator
Ana Juan Cover artist
Elena Liverani Translator
Blair Brown Narrator
Leo Dillon Cover artist
Diane Dillon Cover artist
Rikkie Degenaar Translator
Lena Anér Melin Translator
Angelo Morino Translator
Kjell Risvik Translator
Saskia Otter Translator
Anneliese Botond Translator
Michelle Thompson Cover artist
Magda Bogin Translator
Gianni Guadalupi Translator
Honi Werner Cover designer
Marcia Lieberman Photographer
Amanda Hopkinson Translator
Nick Caistor Translator
Angelo Morino Translator
Elsa Mora Cover artist
Gamini Viyangoda Translator
Adri Boon Translator
Svenja Becker Translator
Ariana Švigir Translator
Ginny Klatser Translator
Dagmar Ploetz Übersetzer
Noraly Beyer Preface
Isabel Varas Narrator
Kari Risvik Translator
Sanna Pernu Translator
David Mann Cover designer
Wiebke Puls Narrator
Signe Prøis Translator
Anne McLean Translator.
Oliver Brock Translator
Ollie Brock Translator
Frank Wynne Translator
Frances Riddle Translator
Valeria Raimondi Translator
Ana De Lima Illustrator

Statistiche

Opere
119
Opere correlate
44
Utenti
74,018
Popolarità
#172
Voto
3.8
Recensioni
1,824
ISBN
2,316
Lingue
38
Preferito da
314

Grafici & Tabelle