Immagine dell'autore.

Zora Neale Hurston (1891–1960)

Autore di Con gli occhi rivolti al cielo

83+ opere 29,319 membri 527 recensioni 94 preferito

Sull'Autore

Zora Neale Hurston was born in 1901 in Eatonville, Fla. She left home at the age of 17, finished high school in Baltimore, and went on to study at Howard University, Barnard College, and Columbia University before becoming one of the most prolific writers in the Harlem Renaissance. Her works mostra altro included novels, essays, plays, and studies in folklore and anthropology. Her most productive years were the 1930s and early 1940s. It was during those years that she wrote her autobiography Dust Tracks on a Road, worked with the Federal Writers Project in Florida, received a Guggenheim fellowship, and wrote four novels. She is most remembered for her novel Their Eyes Were Watching God, published in 1937. In 2018, her previously unpublished work, Barracoon: The Story of the Last Black Cargo, was published. She died penniless and in obscurity in 1960 and was buried in an unmarked grave. In 1973, her grave was rediscovered and marked and her novels and autobiography have since been reprinted. (Bowker Author Biography) mostra meno
Fonte dell'immagine: awesomepeoplereading.tumblr.com

Opere di Zora Neale Hurston

Con gli occhi rivolti al cielo (1937) 19,211 copie
Barracoon. L'ultimo schiavo (2018) 1,673 copie
Mules and Men (1935) 1,098 copie
The Complete Stories (1995) 472 copie
Moses, Man of the Mountain (1939) 445 copie
Jonah's Gourd Vine (1934) 427 copie
Seraph on the Suwanee (1948) 324 copie
The Sanctified Church (1981) 122 copie
Lies and Other Tall Tales (2005) 96 copie
Magnolia Flower (2022) 52 copie
The Three Witches (2006) 48 copie
The Six Fools (2005) 46 copie
The Making of Butterflies (2023) 20 copie
Poker! (2011) 12 copie
The Gilded Six-Bits (1933) 11 copie
Spunk [play] (2016) 3 copie
Stories (1996) 2 copie
Jook 1 copia
Woofing 1 copia
Forty Yards 1 copia
Bahamas 1 copia
Railroad Camp 1 copia
Cock Robin 1 copia
Lenox Avenue 1 copia
Heaven 1 copia
Mr. Frog 1 copia

Opere correlate

Literature: An Introduction to Fiction, Poetry, and Drama (1995) — Collaboratore, alcune edizioni929 copie
The Best American Essays of the Century (2000) — Collaboratore — 782 copie
The Oxford Book of American Short Stories (1992) — Collaboratore — 754 copie
The New Negro: Voices of the Harlem Renaissance (1925) — Collaboratore — 441 copie
Great Short Stories by American Women (1996) — Collaboratore — 414 copie
The Norton Book of Women's Lives (1993) — Collaboratore — 408 copie
The Portable Harlem Renaissance Reader (1994) — Collaboratore — 408 copie
Sisters of the Earth: Women's Prose and Poetry About Nature (1991) — Collaboratore — 399 copie
Writing New York: A Literary Anthology (1998) — Collaboratore — 281 copie
Russell Baker's Book of American Humor (1993) — Collaboratore — 208 copie
Modern American Memoirs (1995) — Collaboratore — 189 copie
The Big Book of Classic Fantasy (2019) — Collaboratore — 169 copie
The Norton Book of Personal Essays (1997) — Collaboratore — 142 copie
The Signet Classic Book of Southern Short Stories (1991) — Collaboratore — 121 copie
Black on White: Black Writers on What It Means to Be White (1998) — Collaboratore — 119 copie
The Penguin Book of Women's Humour (1996) — Collaboratore — 119 copie
Downhome: An Anthology of Southern Women Writers (1995) — Collaboratore — 116 copie
Voices from the Harlem Renaissance (1976) — Collaboratore — 107 copie
Invented Lives: Narratives of Black Women 1860-1960 (1987) — Collaboratore — 103 copie
The Literature of the American South: A Norton Anthology (1997) — Collaboratore — 98 copie
American Short Stories (1976) — Collaboratore, alcune edizioni95 copie
Rotten English: A Literary Anthology (2007) — Collaboratore — 76 copie
Women and Fiction: Volume 2 (1978) — Collaboratore — 73 copie
200 Years of Great American Short Stories (1975) — Collaboratore — 68 copie
Hokum: An Anthology of African-American Humor (2006) — Collaboratore — 66 copie
The Gender of Modernism: A Critical Anthology (1990) — Collaboratore — 64 copie
American Negro Short Stories (1966) — Collaboratore — 61 copie
Dark: Stories of Madness, Murder and the Supernatural (2000) — Collaboratore — 58 copie
The Vintage Book of American Women Writers (2011) — Collaboratore — 56 copie
The Sleeper Wakes: Harlem Renaissance Stories by Women (1993) — Collaboratore — 45 copie
Harlem's Glory: Black Women Writing, 1900-1950 (1996) — Collaboratore — 43 copie
Classic Fiction of the Harlem Renaissance (1994) — Collaboratore — 40 copie
Southern Dogs and Their People (2000) — Collaboratore — 39 copie
The Virago Book of Wanderlust and Dreams (1998) — Collaboratore — 36 copie
Graphic Classics: African-American Classics (2011) — Collaboratore — 31 copie
Miami Noir: The Classics (2020) — Collaboratore — 24 copie
Almost Touching the Skies: Women's Coming of Age Stories (2000) — Collaboratore — 21 copie
The Story Pocket Book (1944) — Collaboratore — 13 copie
Pioneers: First Women Filmmakers (2018) — Regista — 9 copie
The Saturday Evening Post Stories: 1950 (1950) — Collaboratore — 4 copie
The Word Lives On: A Treasury of Spiritual Fiction (1951) — Collaboratore — 4 copie
American Short Stories (Oxford Literature Resources) (1992) — Collaboratore — 2 copie
New World Journal, Vol. 1, No.4 (1979) — Collaboratore — 2 copie
The Ethnic Image in Modern American Literature, 1900-1950 (1984) — Collaboratore — 1 copia
New World Journal #5 — Collaboratore — 1 copia
The Netzahualcoyotl News, Volume 1, Number 1 — Collaboratore — 1 copia

Etichette

Informazioni generali

Nome canonico
Hurston, Zora Neale
Nome legale
Hurston, Zora Neale Lee
Altri nomi
HURSTON, Zora NEALE
HURSTON, Zora NEALE Lee
NEALE HURSTON, Zora
HURSTON, Zora
Data di nascita
1891-01-07
Data di morte
1960-01-28
Luogo di sepoltura
Garden of Heavenly Rest Cemetery, Fort Pierce, Florida, USA
Sesso
female
Nazionalità
USA
Luogo di nascita
Notasulga, Alabama, USA
Luogo di morte
Fort Pierce, Florida, USA
Luogo di residenza
Notasulga, Alabama, USA
Eatonville, Florida, USA
Westfield, New Jersey, USA
Fort Pierce, Florida, USA
New York, New York, USA
Eau Gallie, Florida, USA (mostra tutto 8)
Jamaica
Haiti
Istruzione
Morgan Academy (1918)
Howard University (1920)
Barnard College (BA|Anthropology|1927)
Columbia University
Attività lavorative
novelist
short-story writer
playwright
essayist
folklorist
teacher (mostra tutto 8)
maid
freelance writer
Relazioni
Hurston, Lucy (niece)
Boas, Franz (teacher)
Rawlings, Marjorie Kinnan (friend)
Organizzazioni
American Folklore Society
American Anthropological Society
American Ethnological Society
Zeta Phi Beta
Bethune-Cookman University
Paramount Studios (writer) (mostra tutto 12)
Patrick Air Force Base (librarian)
Fort Pierce Chronicle
Lincoln Park Academy (teacher)
Library of Congress (librarian)
North Carolina Central University (professor)
WPA
Premi e riconoscimenti
Zeta Phi Beta
Guggenheim Fellowship (1937)
Bethune-Cookman College Award for Education and Human Relations (1956)
Zora Neale Hurston Festival of the Arts and Humanities
Agente
Ann Watkins
Jean Parker Waterbury
Breve biografia

Utenti

Discussioni

February Group Read: Their Eyes Were Watching God in 2015 Category Challenge (Marzo 2015)

Recensioni

"Ships at a distance have every man's wish on board. For some they come in with the tide. For others they sail forever on the horizon, never out of sight, never landing until the Watcher turns his eyes away in resignation, his dreams mocked to death by Time. That is the life of men.
Now, women forget all those things they don't want to remember, and remember everything they don't want to forget, The dream is the truth. Then they act and do things accordingly".

Siamo in Florida in un momento storico in cui la vita di un uomo nero e quella di un uomo bianco hanno ancora ufficialmente un valore diverso e in cui le donne sono poco più di un accessorio. Cosa sarà quindi una donna nera?
Facciamo la conoscenza di Janie nel giardino della sua casa di infanzia dove la troviamo sdraiata sotto un pero in fiore rapita ad osservare il movimento delle api indaffarate. Per lei la rivelazione del significato dell'amore, o meglio, del matrimonio, come dice lei. Con la primavera si risveglia nella Janie sedicenne il desiderio di conoscere qualcuno che la faccia fiorire come quel pero. Sembrerebbe un po' banale e sdolcinato, ma tranquille, ci pensa la nonna a ristabilire subito i giusti pesi e le giuste misure. Se Janie è pronta per la vita adulta, è necessario trovarle subito un buon partito, qualcuno con cui possa sistemarla e concludere il compito che si è assegnata quando si è trovata a prendersi cura della nipotina.
Per una nonna nata schiava in una piantagione e vissuta dopo l'abolizione della schiavitù a servizio di una caritatevole famiglia bianca, il miglior partito è quello che garantisce sicurezza economica e indipendenza dai bianchi. Mr Killicks sembra perfetto agli occhi della nonna. Se poi il candidato ha vent'anni più della sposina ed è un buzzurro di campagna abbruttito dal lavoro, questi sono solo dettagli trascurabili.
Janie è riluttante, ma del resto la nonna le ha detto che l'amore arriverà inevitabilmente con il matrimonio.
Ma l'amore non arriva, non quello che aspettava Janie, almeno. Arriva, invece, Joe Starks un belloccio ben vestito e molto sicuro di sé, diretto verso Eatonville con grandi progetti.
Qui le cose si fanno davvero interessanti e iniziamo a conoscere meglio Janie, e anche Joe, purtroppo.
In men che non si dica, Joe sfodera le sue doti di business man e diventa sindaco della nascente città. Venerato e rispettato come un idolo vede crescere la città intorno a sé e la sua posizione salire sempre di più.
E Janie? Janie, ovviamente, diventa Mrs Major Starks. Cosa volere di più? Ha una bella casa, splendidi vestiti e l'ammirazione generale.
Il sogno di sua nonna, che l'aveva destinata a una " front porch life", a una vita di agi e comodità seduta sul portico della sua bella casa, è realizzato. Non quello di Janie, però.
Partita sulle ali dell'amore romantico, si ritrova pedina di un uomo che non riconosce, che le ordina di coprirsi i capelli, di non mescolarsi alla popolazione locale, che le dice chiaramente che il suo posto è in casa, o ovunque lui desideri, nel negozio che è costretta a gestire, ad esempio.
La distanza tra i due si allarga sempre più: "The spirit of the marriage left the bedroom and took to living in the parlor. It was there to shake hands whenever company came to visit".
Ma mentre a Joe basta salvare le apparenze, per Janie non può essere sufficiente.
Sarà solo il terzo il tentativo fortunato di Janie. Finalmente con lo scapestrato Tea Cake (già il nome la dice lunga) potremo conoscerla in tutta la sua fioritura.
E quindi chi è Janie?
E' semplicemente una donna in cerca della felicità. Ma essere donna, nera, e voler essere anche felice alle proprie condizioni, sembra non essere una cosa così semplice nei democratici Stati Uniti d'America di inizio novecento.
Their eyes were watching God viene pubblicato nel 1937 e riceve un'accoglienza fredda da parte dei lettori bianchi, che preferiscono i saggi antropologici dell'autrice, e imbarazzata dai lettori neri che si sentono denigrati dall'uso del "dialetto nero" che era quello con cui l'autrice era cresciuta e che molto coraggiosamente decide di usare nel suo romanzo.
La Hurston non sente di dovere delle giustificazioni per le sue scelte. Racconta la sua realtà di donna vissuta nella reale Eatonville, "an all-black town".
Come scrive Zadie Smith nella sua prefazione: "Blackness" è per l'autrice naturale e inevitabile, come "Frenchness" è naturale e inevitabile per Flaubert. "One can be no more removed from it than from one's arm, but it is no more the total measure of one's being than an arm is."
Perché se é vero che una delle caratteristiche della Hurston è la sua "neritudine", è anche vero che riesce ad andare oltre gli stereotipi della donna nera rappresentata precedentemente solo come la matrona, la vittima o la puttana.
Spesso si distinguono nella letteratura americana i libri degli autori neri dagli altri, come fossero una categoria a parte, e i personaggi neri sono sempre definiti come tali, mentre i personaggi bianchi sono solo esseri umani.
Ecco, Janie va oltre e riesce a diventare un personaggio universale, pur rimanendo ben identificata nelle sue connotazioni storico-geografiche.

"But mostly she lived between her hat and heels, with her emotional disturbances like shade patterns in the woods - come and gone with the sun".

http://lettureedintorni.blogspot.com/2020/04/their-eyes-were-watching-god-zora-n...
… (altro)
 
Segnalato
librivendola | 346 altre recensioni | May 19, 2020 |

Liste

1940s (1)
BLM (1)
1930s (1)
AP Lit (2)
Read (1)

Premi e riconoscimenti

Potrebbero anche piacerti

Autori correlati

Langston Hughes Contributor
Cudjo Lewis Interviewee
Dorothy Waring Contributor
Henry Louis Jr Gates Editor, Afterword, Introduction
Alice Walker Contributor, Editor, Foreword
Mary Helen Washington Foreword, Introduction
Henry Louis Gates Jr. Afterword, Editor
Carla Kaplan Editor, Introduction
Genevieve West Introduction
Sieglinde Lemke Introduction
Tayari Jones Foreword
Christopher Myers Illustrator
Christian Clayton Cover artist
Faith Ringgold Illustrator
Leonard Jenkins Illustrator
T. Charles Erickson Cover photographer
Ann Weinstock Cover designer
David Diaz Cover artist
Valerie Boyd Contributor
Ruby Dee Reader, Narrator
Holly Eley Introduction, Afterword
Scott McKowan Cover artist
Zadie Smith Introduction
Jerry Pinkney Illustrator
Robert E. Hemenway Contributor
Arnold Rampersad Foreword, Contributor
Robin Miles Narrator
Maya Angelou Introduction
Beatrice Sherman Contributor
Phil Strong Contributor
Darwin T. Turner Introduction
Miguel Covarrubias Illustrator
Franz Boas Preface
Ishmael Reed Introduction
Gregg Kulick Cover designer
Rita Dove Foreword
Ossie Davis Narrator
Jessica Coppet Cover artist
Stephen Brayda Cover designer
Carl Van Vechten Contributor
Arthur B. Spingarn Contributor
Lou Thompson Contributor

Statistiche

Opere
83
Opere correlate
73
Utenti
29,319
Popolarità
#683
Voto
4.0
Recensioni
527
ISBN
318
Lingue
11
Preferito da
94

Grafici & Tabelle