Immagine dell'autore.

Richard Adams (1) (1920–2016)

Autore di La collina dei conigli

Per altri autori con il nome Richard Adams, vedi la pagina di disambiguazione.

85+ opere 35,586 membri 630 recensioni 66 preferito
Ci sono 2 discussioni aperte su questo autore. Vedi ora.

Sull'Autore

Richard George Adams was born in Newbury, England on May 9, 1920. He enrolled at the University of Oxford in 1938, but his studies were interrupted by World War II. During the war, he served with the British airborne forces in the Middle East and India. After the war, he returned to Oxford and mostra altro received a degree in history in 1948. He joined the Ministry of Housing and Local Government and worked his way up over 20 years to a senior post in the clean-air section of the environmental department. He retired in 1974 to become a full-time writer. His first his novel, Watership Down, was published in 1972. It received the Carnegie Medal in Literature in 1972 and the Guardian Children's Fiction Prize in 1973. His other books include Shardik, The Plague Dogs, Traveller, and Tales from Watership Down. He also wrote an autobiography entitled The Day Gone By. He died on December 24, 2016 at the age of 96. (Bowker Author Biography) mostra meno

Serie

Opere di Richard Adams

La collina dei conigli (1972) 24,891 copie
I cani della peste (1977) 2,191 copie
Shardik (1974) 2,118 copie
Maia (1984) 938 copie
The Girl in a Swing (1980) 837 copie
Traveller (1988) 453 copie
The Tyger Voyage (1976) 169 copie
Nature Through the Seasons (1975) 146 copie
The Ship's Cat (1977) 123 copie
Richard Adams's Favorite Animal Stories (1979) — A cura di — 72 copie
Nature Day and Night (1978) 61 copie
The Day Gone By (1990) 59 copie
A Nature Diary (1985) 36 copie
The Legend of Te Tuna (1982) 32 copie
The Outlandish Knight (1999) 27 copie
Daniel (2006) 19 copie
I burogatti (1985) 15 copie
Watership Down / Shardik (1900) 14 copie
Maia, Parts 1 and 2 (1987) 9 copie
Maia: The Serrelinda (1989) 3 copie
Le rocce di Korsan (1980) 3 copie
Maia: The Peasant (1989) 3 copie
Maia: The Slave-Girl (1989) 3 copie
Ruohometsän kansa (2018) 2 copie
Maia: The Suban (1989) 2 copie
Campion [short story] (1996) 1 copia
Adams Richard 1 copia
Crab [short story] (1980) 1 copia
The Robin [short story] (1980) 1 copia
Stonecrop [short story] (1996) 1 copia
Sandwort [short story] (1996) 1 copia
Flyairth [short story] (1996) 1 copia

Opere correlate

Stories: All-New Tales (2010) — Collaboratore — 1,392 copie
Watership Down [1978 film] (1978) — Original book — 154 copie
The Private Life of the Rabbit (1965) — Introduzione, alcune edizioni119 copie
The Phoenix Tree: An Anthology of Myth Fantasy (1980) — Collaboratore — 72 copie
Shivers for Christmas (1995) — Collaboratore — 23 copie
Kingdoms of Sorcery: An Anthology of Adult Fantasy (1976) — Collaboratore — 21 copie
The Plague Dogs [1982 film] — Original book — 16 copie
The Thorny Paradise: Writers on Writing for Children (1975) — Collaboratore — 15 copie
Guardian Angels (1987) — Collaboratore — 11 copie
Gentle Footprints (2010) — Collaboratore — 2 copie
The Girl in a Swing [1988 film] (2014) — Original book — 2 copie

Etichette

Allegoria (202) animali (1,217) Antologia (191) antropomorfico (90) Antropomorfismo (150) Avventura (490) bambini (148) britannico (205) cani (130) classici (540) Classico (564) Coniglio (1,068) Copertina rigida (106) da leggere (1,434) EBook (120) Fantascienza (125) Fantasy (2,721) favoriti (120) Horror (102) Inghilterra (252) Inglese (107) Letteratura (344) letteratura britannica (167) Letteratura inglese (122) Letteratura per ragazzi (185) letto (441) Libro tascabile (151) Narrativa (4,391) Natura (136) non letto (238) Novecento (197) per bambini (288) posseduto (92) posseduto (165) racconti (405) Richard Adams (141) Romanzo (533) SFF (125) talking animals (90) YA (243)

Informazioni generali

Nome legale
Adams, Richard George
Data di nascita
1920-05-09
Data di morte
2016-12-24
Luogo di sepoltura
Donated to Medical Science
Sesso
male
Nazionalità
Engeland
UK
Nazione (per mappa)
England, UK
Luogo di nascita
Newbury, Berkshire, Engeland, UK
Luogo di morte
Oxford, Oxfordshire, England, UK
Causa della morte
complications of a blood disorder
Luogo di residenza
Isle of Man
Whitchurch, Hampshire, Engeland, UK
Istruzione
Bradfield College
University of Oxford(Worcester College)
Horris Hill School, Newbury
Attività lavorative
civil servant
novelist
author
writer
Assistant Secretary, Ministry of Housing and Local Government
Relazioni
Adams, Elizabeth (wife)
Adams, Juliet (daughter)
Adams, Rosamond (daughter)
Organizzazioni
Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals
British Army(WWII)
British Civil Service
Premi e riconoscimenti
Whitchurch Award
Royal Society of Literature(Fellow ∙ 1975)
Breve biografia
Richard Adams was born in Newbury, Berkshire. From 1933 until 1938 he was educated at Bradfield College. In 1938 he went up to Worcester College, Oxford to read Modern History. On 3 September 1939 Neville Chamberlain announced that the United Kingdom was at war with Germany. In 1940 Adams joined the British Army, in which he served until 1946. He received a class B discharge enabling him to return to Worcester to continue his studies for a further two years (1946-48). He took the degree of Bachelor of Arts in 1948 and of Master of Arts in 1953.

He was a senior civil servant who worked as an Assistant Secretary for the Department of Agriculture, later part of the Department of the Environment, from 1948 to 1974. Since 1974, following publication of his second novel, Shardik, he has been a full-time author.

He originally began telling the story of Watership Down to his two daughters, Juliet and Rosamund, and they insisted he publish it as a book. It took two years to write and was rejected by thirteen publishers. When Watership Down was finally published, it sold over a million copies in record time in both the United Kingdom and the United States. Watership Down has become a modern classic and won both the Carnegie Medal and the Guardian Children's Fiction Prize in 1972. To date, Adams' best-known work has sold over 50 million copies world-wide, earning him more than all his other books put together.

As of 1982, he was President of the RSPCA.

He also contested the 1983 general election, standing as an Independent Conservative in the Spelthorne constituency on a platform of opposition to fox hunting.

Utenti

Discussioni

Watership Down in Centipede Press (Agosto 2023)
Watership Down in The Green Dragon (Luglio 2023)
Richard Adams in Legacy Libraries (Luglio 2018)
Watership Down in Someone explain it to me... (Gennaio 2017)
Group Read: Watership Down (Spoiler) in 75 Books Challenge for 2011 (Settembre 2012)
Group Read: Watership Down (Non-spoiler) in 75 Books Challenge for 2011 (Luglio 2011)

Recensioni

Mi sono approcciata a questo libro senza saperne praticamente nulla ed ero scettica, perchè l'idea di un romanzo di avventura con dei conigli protagonisti non mi entusiasmava: avevo paura fosse infantile o che si concentrasse troppo sull'azione lasciando da parte trama e personaggi. Per fortuna non avrei potuto essere più lontana dal vero. La componente avventurosa c'è, e i ragazzi rimarranno sicuramente conquistati dalle mille peripezie di questi animaletti coraggiosi, però come tutti i grandi libri si può apprezzare su più livelli: l'allegoria e il simbolismo sono evidenti ad un occhio più maturo ma non appesantiscono la lettura, e la caratterizzazione dei personaggi è fra le più riuscite che io ricordi; Adams riesce nel complesso equilibrismo di tratteggiare delle personalità sfaccettate e approfondite, senza mai farci dimenticare che si tratta di conigli. Costruisce intorno a loro un mondo dettagliatissimo, completo di strutture sociali, una lingua (il "lapiniano") ed una vera e propria mitologia: le stesse vicissitudini che attraversano assomigliano più a quelle di un' epopea classica che a quelle di un libro d'avventura. In particolare il finale contribuisce ad accentuare la dimensione epica del racconto, già evidente nel corso del romanzo tramite le novelle dell'eroe mitico El-ahrairah (che io personalmente non ho gradito molto, perchè spezzavano la tensione). Lo stile è semplicissimo, fin troppo, anche se a volte ho trovato un pochino di difficoltà a barcamenarmi fra i termini "lapiniani" e quelli naturalistici, di cui io non sono molto esperta.
Nel complesso è un libro che consiglierei a chiunque avesse voglia di appassionarsi ad una storia o emozionarsi per dei personaggi, che io personalmente porto ancora tutti nel cuore.
… (altro)
½
1 vota
Segnalato
Lilirose_ | 470 altre recensioni | Sep 27, 2016 |
Né il libro né il film sono per bambini: ho raccolto reazioni isteriche di mamme ingenue che a suo tempo fuggirono dal cinema con la prole. Ma è un bellissimo romanzo, per chi ami l'avventura o anche riflettere sulla condizione umana. Io alla fine pensavo come un coniglio. Se un romanzo ti fa immedesimare fino a questo punto è grande. E oggi che sono un po' più adulta quando penso alla condizione umana mi capita di pensarla in termini di "Collina dei conigli". Ma questa è un'altra storia.
 
Segnalato
patri50 | 470 altre recensioni | Aug 1, 2012 |
Il saggio Moscardo, l'ingegnoso Mirtillo, il prode Argento e tanti altri sono gli eroi di questo fantastico romanzo epico.Un drappello di piccoli coraggiosi conigli, alla ricerca di un avvenire più sicuro, migra attraverso le ridenti colline del Berkshire e aff ronta mille nemici in un indimenticabile cammino verso il più prezioso dei beni: la libertà.
Con La collina dei conigli la letteratura contemporanea ha ricreato la sua Iliade e la sua Odissea: i piccoli e coraggiosi protagonisti vivono avventure ed emozioni, la quiete di splendidi pascoli e raccontano leggende sul Popolo dei Conigli, i suoi dÈi e i suoi eroi.… (altro)
 
Segnalato
edascenzi | 470 altre recensioni | Apr 11, 2010 |
Un branco di conigli protagonisti di una meravigliosa epopea della libertà.

Il saggio Moscardo, l’ingegnoso Mirtillo, il prode Argento e tanti altri sono gli eroi di questo fantastico romanzo epico.
Un drappello di piccoli coraggiosi conigli, alla ricerca di un avvenire più sicuro, migra attraverso le ridenti colline del Berkshire e aff ronta mille nemici in un indimenticabile cammino verso il più prezioso dei beni: la libertà.
Con La collina dei conigli la letteratura contemporanea ha ricreato la sua Iliade e la sua Odissea: i piccoli e coraggiosi protagonisti vivono avventure ed emozioni, la quiete di splendidi pascoli e raccontano leggende sul Popolo dei Conigli, i suoi dèi e i suoi eroi.

RICHARD ADAMS è nato in Gran Bretagna, nel Berkshire, nel 1920, e ha studiato storia a Oxford. Ha pubblicato in BUR La collina dei ricordi e La valle dell’orso, presso Rizzoli I cani della peste e La ragazza sull’altalena.

E' uno dei rari romanzi furry che è assurto ormai al livello di classico. Dal 1972 ad oggi ha venduto milioni di copie in tutto il mondo e vi sono stati tratti film e serie TV a cartoni animati.
La storia, ambientata in epoca contemporanea, narra di un gruppo di conigli delle verdi campagne inglesi che, lasciata la conigliera natia minacciata da un grave pericolo, affrontano un viaggio alla ricerca di un posto più sicuro per vivere. Ma anche dopo averlo trovato sulla cima del Colle Watership (il Watership Down del titolo originale), si accorgeranno ben presto che la libertà è qualcosa che si conquista a caro prezzo...

A metà tra la fiaba e l'epopea, il racconto offre una galleria di personaggi difficilmente dimenticabile. L'intenzione dell'autore all'inizio era quella di descrivere conigli tipicamente antropomorfi, vestiti ed "armati" alla maniera umana; ma poi ha optato per dei conigli veri, con tutti i comportamenti tipici della loro specie e addirittura un loro linguaggio, il lapinico. E la cosa straordinaria è che, nonostante la loro natura animale, il lettore riesce ad identificarsi in ognuno di essi e ad essere coinvolto nelle loro emozioni, paure e speranze. Infatti il coraggio, l'ingegno e la temperanza sono solo alcune delle doti innate che ciascuno di quei conigli si ritrova, e fanno parte della natura umana. E quando tali doti vengono messe a disposizione della comunità, si riesce a far fronte ad ogni difficoltà. Come dire: l'unione fa la forza!

Oltre a mescolare abilmente diversi generi letterari quali l'avventura, il fantasy, e l'horror, "La collina dei conigli" offre molte chiavi di lettura. Una delle più interessanti a nostro parere è quella politica: com'era già avvenuto con La fattoria degli animali di George Orwell, l'autore ha usato gli animali –in questo caso i conigli- come metafora della società contemporanea. Anzi, DELLE società contemporanee, ovvero dei sistemi politici sotto i quali l'uomo vive oggi nel mondo. Così vi ritroviamo: un sistema monarchico (la conigliera di Sandleford); un sistema marxista (la conigliera di Primula Gialla); un sistema totalitario (la conigliera di Efrafa); e infine, un sistema democratico (la conigliera del Colle Watership). E' superfluo precisare a quale di essi vadano le preferenze dell'autore, ma il messaggio che vuole dare è chiaro: indipendentemente dal sistema in cui si vive, solo con l'amicizia, la tolleranza e il rispetto fra gli uomini si può vivere in pace.
Deludente il seguito, "La collina dei ricordi" (Tales from Watership Down), scritto da Adams nel 1997, 25 anni dopo il capostipite: non c'è più né la freschezza né il coinvolgimento del romanzo originale, e le novelle di El-Arahirà (l'eroe della mitologia lapinica) risultano troppo lunghe e noiose. A tutt'oggi il media più interessante tratto dal capolavoro di Adams resta il film di Martin Rosen (1978), uno dei pochi successi del cinema d'animazione britannico nel mondo.

L'attuale edizione italiana del romanzo:
http://bur.rcslibri.corriere.it/sclibro.php?idlb=488

Un sito con le foto dei luoghi veri dove il libro è ambientato
http://www.mayfieldiow.freewire.co.uk/watershp/index.htm

Il webring di Watership Down con decine di siti interessanti
http://www.thankustars.co.uk/watershipring
… (altro)
1 vota
Segnalato
MareMagnum | 470 altre recensioni | May 11, 2006 |

Liste

Ghosts (1)
1980s (1)
1970s (2)

Premi e riconoscimenti

Potrebbero anche piacerti

Autori correlati

Nicola Bayley Illustrator
Joe Sutphin Illustrator
James Sturm Illustrator
Adrian Williams Illustrator
David A. Goddard Illustrator
Mark Twain Contributor
Anthony Armstrong Contributor
Geoffrey Morgan Contributor
Sheila Hocken Contributor
Georgi Vladimov Contributor
Rudyard Kipling Contributor
Jack London Contributor
John Collier Contributor
Joy Adamson Contributor
Richmal Crompton Contributor
Saki Contributor
Paul Gallico Contributor
Hugh Lofting Contributor
Desmond Morris Contributor
Anna Sewell Contributor
Gerald Durrell Contributor
Beatrix Potter Contributor
James Herriot Contributor
David Goddard Illustrator
Ul De Rico Illustrator
Michael Cohen Contributor
John Lawrence Illustrator, Cover artist
Max Schuchart Translator
Marilyn Hemmett Cartographer
Egon Strohm Translator
Panu Pekkanen Translator
Larry Rostant Cover artist
Aldo Galli Illustrator
Ralph Cosham Narrator
Kersti Juva Translator
David Parkins Illustrator
Nicholas Tucker Afterword
Pauline Baynes Cover artist
Peter Capaldi Narrator
Kaye Webb Editor
Anton Stetzko Cover artist
Ron Keith Narrator
Mike Russell Cover artist
Piet Eggen Cover artist
A. Wainwright Illustrator
John Butler Cover artist
Wendell Minor Cover artist
Rafael Palacios End Paper Map
Kristiina Rikman Translator
Martin White Cover artist
Jochen Fortmann Illustrator
John Lee Narrator
Wilhelm Thaler Translator
Mel Odom Cover artist
Robert Giusti Cover artist
Kevin Tweddlell Cover artist
Maire Smith Cover artist
Yvonne Gilbert Illustrator
Jennifer Campbell Illustrator
Alan Aldridge Illustrator
Beverly Butcher Illustrator
Owen Benwell Cover artist
Robin Jacques Illustrator

Statistiche

Opere
85
Opere correlate
12
Utenti
35,586
Popolarità
#530
Voto
4.1
Recensioni
630
ISBN
499
Lingue
22
Preferito da
66

Grafici & Tabelle