Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

La ragazza del treno

di Paula Hawkins

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
17,8751120282 (3.63)527
La vita di Rachel non ©· di quelle che vorresti spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in citt© . Quel viaggio sempre uguale ©· il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, pu©ø osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, pu©ø spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda. Un appuntamento cui Rachel, nella sua solitudine, si ©· affezionata. Li osserva, immagina le loro vite, ha perfino dato loro un nome: per lei, sono Jess e Jason, la coppia perfetta dalla vita perfetta. Non come la sua. Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere. E da quel momento per lei cambia tutto. La rassicurante invenzione di Jess e Jason si sgretola, e la sua stessa vita diventer© inestricabilmente legata a quella della coppia. Ma che cos'ha visto davvero Rachel?… (altro)
  1. 191
    Non ti addormentare di S. J. Watson (fannyprice)
    fannyprice: Similarly unreliable, damaged women trying to reconstruct their lives.
  2. 172
    L'amore bugiardo di Gillian Flynn (Utente anonimo)
  3. 40
    La donna alla finestra di Daniel Mallory (TAir)
  4. 30
    Into the Darkest Corner di Elizabeth Haynes (melissarochelle)
  5. 30
    Uomini che odiano le donne di Stieg Larsson (James_Mourgos)
    James_Mourgos: Great murder mystery suspense from this famous Swedish author.
  6. 20
    The Widow di Fiona Barton (vancouverdeb)
    vancouverdeb: psychological suspense,various points of view, both feature a woman as the main character.
  7. 10
    No Night is Too Long di Barbara Vine (vwinsloe)
  8. 00
    Losing You di Nicci French (BookshelfMonstrosity)
    BookshelfMonstrosity: A beloved teenage daughter goes missing in Losing You, a stranger (of sorts) in The Girl on the Train. Despite this difference, these compelling psychological suspense novels, each set in England, offer a gripping, twisty story.
  9. 00
    In Fidelity di M. J. Rose (BookshelfMonstrosity)
    BookshelfMonstrosity: In these fast-paced, compelling psychological suspense novels, love, obsession, infidelity, and violence are all closely linked. Both centering around one woman, In Fidelity has a larger cast of characters (a family), while The Girl on the Train suffers alone.… (altro)
  10. 00
    The Missing World di Margot Livesey (vwinsloe)
  11. 00
    Dove la terra trema di Susanna Jones (SonjaA)
  12. 00
    The Perfect Nanny di Leïla Slimani (MissBrangwen)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 527 citazioni

Inglese (1,072)  Olandese (15)  Spagnolo (12)  Italiano (9)  Francese (4)  Catalano (4)  Tedesco (2)  Svedese (2)  Portoghese (Brasile) (1)  Danese (1)  Indonesiano (1)  Finlandese (1)  Tutte le lingue (1,124)
1-5 di 9 (prossimo | mostra tutto)
Nel 2015 è stato un fenomeno editoriale e come acade spesso in questi casi ha ricevuto sia lodi sperticate che critiche feroci.
Per quanto mi riguarda la verità sta nel mezzo: un thriller discreto, che assolve la sua funzione di intrattenere il lettore ma pieno di difetti e mancanze che non riescono ad elevarlo sopra la media del genere.
Innanzitutto parliamo della trama, il più grande punto debole del romanzo. L'inizio è promettente, un'idea di base interessante raccontata facendo buon uso dei punti di vista multipli e della tecnica del narratore inaffidabile. Peccato che poi l'autrice non sia in grado di gestire la suspense e che già verso metà si capisca perfettamente non solo chi ma anche come e perché, vista la scarsità di protagonisti e di intrecci. [SPOILER]-Gira tutto intorno a una mezza dozzina di personaggi sentimentalmente coinvolti tra loro, tre delle quali sono le narratrici apertamente innocenti e due sono talmente sospetti sin dall'inizio che è palese la loro estraneità ai fatti: non è difficile intuire che l'unico rimasto, lo sfuggente ex marito, sia il colpevole che cerchiamo; e non è difficile intuire il movente visto che si parla sempre e solo di relazioni extraconiugali-[FINE SPOILER]
I protagonisti sono tutti sgradevoli, senza eccezioni: capisco sia una scelta mirata ma ha fatto sì che il mio interesse per le loro vicende fosse ridotto al minimo.
Riguardo lo stile devo ammettere che è molto scorrevole ed è vero che una volta iniziato non si riesce a mettere giù, ma parte del motivo è da ricercarsi nell'estrema semplicità della scrittura: non penso ci sia mai una subordinata nel testo, o un periodo più lungo di due righe. E' una narrazione "sensazionalistica", fatta di frasette brevi e concitate l'una di seguito all'altra, ognuna pensata per catturare l'attenzione del lettore. Ci riesce, ma arrivati alla fine diventa un po' stucchevole.
Insomma ottimo per trascorrere qualche ora piacevole ma in giro c'è molto di meglio, non è certo una lettura imprescindibile. ( )
  Lilirose_ | Feb 12, 2023 |
C'è stato un grande hype per l'uscita di questo libro, che però non trovo completamente giustificato. Il libro è molto carino, e scorrevole, le pagine sono molto leggere da leggere, ma non trovo che sia uno dei thriller più brillanti che io abbia letto, anzi. Un libro discreto, si lascia leggere ma non indimenticabile. ( )
  Clippi94 | Aug 2, 2022 |
Una delusione. ( )
1 vota permario | Jun 4, 2018 |
Il treno, che Rachel prende tutti i giorni, si ferma quasi sempre a un semaforo e dal finestrino lei vede e inizia a immaginare la vita di un uomo e di una donna, a cui lei da anche dei nomi fittizi, Jason e Jess....
Un bel giorno Jess= Megan, sparisce nel nulla e il marito Jason= Scott è in cima alla lista dei sospettati...
Un giorno, Rachel involontariamente, dal finestrino del treno vede una scena, che secondo lei potrebbe scagionare Scott dall'accusa e decide di volerlo aiutare...Da questo momento in poi le cose si complicano e ....Mi fermo qui !!.....il resto sta a voi scoprirlo..!!
Thriller scorrevole e al quanto avvincente, che ti tiene incollata al libro e lentamente ti appassioni alle vicende di queste tre donne, che in comune hanno il fatto che sono tutte e tre bugiarde e che vengono abbindolate dallo stesso uomo...
Libro scritto inizialmente a due mani poi se ne aggiungerà una terza, capitoli corti che si alternano durante tutto il libro, che nel loro susseguirsi mi ha fatto ricordare lo sferragliare del treno nel suo moto continuo, facendo riferimento al titolo.. ( )
  Sally68 | May 4, 2018 |
Tutto sommato non mi è dispiaciuto. L'ho letto avidamente, nonostante i personaggi siano depressi e deprimenti. Lo sottotitolerei: storia di un narcisista.
Mi è piaciuta molto la lettura della Crescentini. ( )
  yasminablu | Sep 2, 2017 |
"...a building, inescapable tension that Hawkins handles superbly, nibbling away at Rachel’s memories until we, like our sardonic, bitterly honest narrator, aren’t really sure we want to know what happened at all."
aggiunto da fannyprice | modificaThe Guardian, Alison Flood (Jan 19, 2015)
 
“The Girl on the Train” has more fun with unreliable narration than any chiller since “Gone Girl,” the book still entrenched on best-seller lists two and a half years after publication because nothing better has come along. “The Girl on the Train” has “Gone Girl”-type fun with unreliable spouses, too. Its author, Paula Hawkins, isn’t as clever or swift as Gillian Flynn, the author of “Gone Girl,” but she’s no slouch when it comes to trickery or malice. So “The Girl on the Train” is liable to draw a large, bedazzled readership too
aggiunto da rybie2 | modificaNew York Times, Janet Maslin (Jan 4, 2015)
 
Readers sometimes conflate the “likability” of characters with a compulsion to care about their fate, but with a protagonist so determined to behave illogically, self-destructively and frankly narcissistically (someone even refers to her as “Nancy Drew”), it’s tough to root for Rachel. She’s like the clueless heroine of a slasher film who opts to enter the decrepit, boarded-up house where all her friends have been murdered because she hears a mysterious sound through an upstairs window
 

» Aggiungi altri autori (25 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Hawkins, Paulaautore primariotutte le edizioniconfermato
Brealey, LouiseNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Corbett, ClareNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Crescentini, CarolinaLettoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Fisher, IndiaNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Göhler, ChristophÜbersetzerautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lawrence, Vera Brodskyautore secondarioalcune edizioniconfermato
Manhood, SilasFotografoautore secondarioalcune edizioniconfermato
Porteri, BarbaraTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ward, ClaireProgetto della copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato

Appartiene alle Collane Editoriali

La Campana Tocs (La Campana)

Premi e riconoscimenti

Menzioni

Elenchi di rilievo

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
A Kate
Incipit
È sepolta sotto una betulla bianca, vicino ai vecchi binari della ferrovia.
Citazioni
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (1)

La vita di Rachel non ©· di quelle che vorresti spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in citt© . Quel viaggio sempre uguale ©· il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, pu©ø osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, pu©ø spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda. Un appuntamento cui Rachel, nella sua solitudine, si ©· affezionata. Li osserva, immagina le loro vite, ha perfino dato loro un nome: per lei, sono Jess e Jason, la coppia perfetta dalla vita perfetta. Non come la sua. Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere. E da quel momento per lei cambia tutto. La rassicurante invenzione di Jess e Jason si sgretola, e la sua stessa vita diventer© inestricabilmente legata a quella della coppia. Ma che cos'ha visto davvero Rachel?

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Già recensito in anteprima su LibraryThing

Il libro di Paula Hawkins The Girl on the Train è stato disponibile in LibraryThing Early Reviewers.

Discussioni correnti

Nessuno

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (3.63)
0.5 2
1 115
1.5 17
2 458
2.5 100
3 1468
3.5 435
4 2139
4.5 155
5 903

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 206,057,417 libri! | Barra superiore: Sempre visibile