Immagine dell'autore.

Charles Darwin (1809–1882)

Autore di L'origine delle specie

453+ opere 28,608 membri 252 recensioni 72 preferito
Ci sono 3 discussioni aperte su questo autore. Vedi ora.

Sull'Autore

Charles Robert Darwin, born in 1809, was an English naturalist who founded the theory of Darwinism, the belief in evolution as determined by natural selection. Although Darwin studied medicine at Edinburgh University, and then studied at Cambridge University to become a minister, he had been mostra altro interested in natural history all his life. His grandfather, Erasmus Darwin, was a noted English poet, physician, and botanist who was interested in evolutionary development. Darwin's works have had an incalculable effect on all aspects of the modern thought. Darwin's most famous and influential work, On the Origin of Species, provoked immediate controversy. Darwin's other books include Zoology of the Voyage of the Beagle, The Variation of Animals and Plants Under Domestication, The Descent of Man, and Selection in Relation to Sex. Charles Darwin died in 1882. (Bowker Author Biography) mostra meno
Nota di disambiguazione:

(eng) Note that the Norton Critical Edition entitled "Darwin" is not written by Charles Darwin. It is a modern volume with numerous contributors, and edited by Philip Appleman. In addition, the rare work "Charles Darwin and the Voyage of the Beagle" was written by Nora Barlow, and is not the same work as Darwin's own "Voyage of the Beagle".

Fonte dell'immagine: Lithograph - Karl Klietsch / Photo © ÖNB/Wien

Serie

Opere di Charles Darwin

L'origine delle specie (1859) 14,458 copie
L' origine dell'uomo (1871) 1,598 copie
Autobiografia (1809 - 1882) (1887) 890 copie
On Natural Selection (1996) 584 copie
It Was Snowing Butterflies (2015) 183 copie
Lettere 1825-1859 (2008) 124 copie
The Galapagos Islands (1996) 103 copie
The Darwin Reader (1956) 89 copie
Il meglio di Darwin (1875) 86 copie
Insectivorous Plants (1876) 62 copie
Darwin's Forgotten World (1978) — Collaboratore — 44 copie
The Book of Darwin (1983) 28 copie
Volcanic Islands (1987) 23 copie
Teoría de la evolución (1981) 21 copie
The Riverbank (2010) 13 copie
Works of Charles Darwin (2010) 11 copie
Reise um die Welt 1831 - 36 (1981) — Autore — 10 copie
The Voyage of the Beagle (Abridged and Edited) (1959) — Autore — 10 copie
A Darwin Selection (1994) 9 copie
Lettere sulla religione (2013) 6 copie
Ecrits intimes (2009) 6 copie
Voyages and Travels (1954) 4 copie
Charles Darwin: An Anthology (2009) — Autore — 3 copie
Darwin 3 copie
Opere geologiche (2004) 3 copie
Insanin Tureyisi (2015) 2 copie
The Darwin Selection (2010) 2 copie
Biologie in neuem Licht. (1980) 2 copie
Insanin Türeyisi (2019) 2 copie
La Lluita per la vida (2008) 2 copie
Istinti e ragione (2009) 2 copie
Solucanlar 1 copia
Tazi Yolculugu (2017) 1 copia
Cinsel Seçilim (2020) 1 copia
Otobiyografi (2017) 1 copia
Fenômenos vulcânicos (2016) 1 copia
L'Instinct (2009) 1 copia
小獵犬號航海記 (2015) 1 copia
absolute Charles Darwin (2009) 1 copia
Chiloé (2016) 1 copia
Listy wybrane (1999) 1 copia
Mi abuelo Erasmus (2012) 1 copia
Geology 1 copia
Inheritance 1 copia
El origen del hombre II (1994) 1 copia
Terre de feu (2012) 1 copia
Genius - Charles Darwin (2006) 1 copia
Resan med Beagle (2022) 1 copia
Darwin Now 1 copia
L'azione dei vermi (2012) 1 copia

Opere correlate

The Assassin's Cloak: An Anthology of the World's Greatest Diarists (2000) — Collaboratore, alcune edizioni555 copie
The Rag and Bone Shop of the Heart: A Poetry Anthology (1992) — Collaboratore — 393 copie
Anthropological Theory: An Introductory History (1996) — Collaboratore — 218 copie
Atheism: A Reader (2000) — Collaboratore — 184 copie
The Portable Victorian Reader (1972) — Collaboratore — 177 copie
The Norton Book of Travel (1987) — Collaboratore — 111 copie
The Darwin Wars: The Scientific Battle for the Soul of Man (1999) — Associated Name — 97 copie
Meeting of Minds: First Series (1978) — Subject — 57 copie
The Picador Book of Journeys (2001) — Collaboratore — 53 copie
The Book of the Sea (1954) — Collaboratore — 36 copie
Animal Stories: Tame and Wild (1979) — Collaboratore — 23 copie
Classic Essays in English (1961) — Collaboratore — 22 copie
The Penguin Book of the Ocean (2010) — Collaboratore — 20 copie
Masters of British Literature, Volume B (2007) — Collaboratore — 17 copie
Naar huis (1994) — Collaboratore — 16 copie
Englische Essays aus drei Jahrhunderten (1980) — Collaboratore — 10 copie
Terra Brasilis: die Entdeckung einer neuen Welt (2013) — Collaboratore — 6 copie
Darwin (Great Names) (2002) — Associated Name — 6 copie
Charles Darwin : Leben, Werk, Wirkung (1983) — Associaqted Name — 4 copie

Etichette

Informazioni generali

Nome legale
Darwin, Charles Robert
Data di nascita
1809-02-12
Data di morte
1882-04-19
Luogo di sepoltura
Westminster Abbey, Londen, Engeland, Verenigd Koninkrijk
Sesso
male
Nazionalità
Verenigd Koninkrijk
Nazione (per mappa)
England, UK
Luogo di nascita
Shrewsbury, Shropshire, Engeland, Verenigd Koninkrijk
Luogo di morte
Downe, Kent, Engeland, Verenigd Koninkrijk
Causa della morte
angina pectoris which ment coronary thrombosis
Luogo di residenza
Shrewsbury, Shropshire, Engeland, Verenigd Koninkrijk
Londen, Engeland, Verenigd Koninkrijk
Downe, Kent, Engeland, Verenigd Koninkrijk
Istruzione
University of Edinburgh
University of Cambridge (Christ's College, 1831)
Attività lavorative
naturalist
scientist
Relazioni
Darwin, Erasmus (paternal grandfather)
Wedgwood, Josiah (maternal grandfather)
Darwin, Francis (son)
Darwin, George Howard (son)
Darwin, Leonard (son)
Darwin, Bernard (grandson) (mostra tutto 27)
Darwin, Charles Galton (grandson)
Darwin, Chris (great-great-grandson)
Darwin, Emma (great-great-granddaughter)
Barlow, Horace (great-grandson)
Barlow, Nora (granddaughter)
Barlow, Phyllida (great-great-granddaughter)
Chapman, Matthew (great-great-grandson)
Cornford, Christopher (great-grandson)
Cornford, Frances (granddaughter)
Cornford, John (great-grandson)
Galton, Sir Francis (cousin)
Keynes, Milo (great-grandson)
Keynes, Quentin (great-grandson)
Keynes, Randal (great-great-grandson)
Keynes, Richard (great-grandson)
Keynes, Simon (great-great-grandson)
Padel, Oliver J. (great-great-grandson)
Padel, Ruth (great-great-granddaughter)
Pryor, Sophie (great-granddaughter)
Raverat, Gwen (granddaughter)
Vaughan Williams, Ralph (grandnephew)
Organizzazioni
Royal Society (Fellow)
Premi e riconoscimenti
Fellow of the Royal Society
Wollaston Medal (1859)
Nota di disambiguazione
Note that the Norton Critical Edition entitled "Darwin" is not written by Charles Darwin. It is a modern volume with numerous contributors, and edited by Philip Appleman. In addition, the rare work "Charles Darwin and the Voyage of the Beagle" was written by Nora Barlow, and is not the same work as Darwin's own "Voyage of the Beagle".

Utenti

Discussioni

New Charles Darwin's Origin of the Species LE in Folio Society Devotees (Febbraio 14)
Anyone up for Charles Darwin? in Legacy Libraries (Febbraio 12)
On the Origin of Species by Charles Darwin in 75 Books Challenge for 2012 (Dicembre 2013)
Best editions of the Voyage? in Evolve! (Ottobre 2012)

Recensioni

"Darwin e l'evoluzionismo: un viaggio sorprendente attraverso le specie", oggi vorrei intraprendere con voi un viaggio affascinante nel mondo dell'evoluzione, guidati dal grande naturalista Charles Darwin. Preparatevi ad essere stupiti, perché quello che scopriremo potrebbe sconvolgere le vostre idee preconcette sulle specie viventi!

Charles Darwin è stato un uomo che ha lasciato un'impronta indelebile nella storia della biologia. Con la sua teoria dell'evoluzione, ha dato vita a una rivoluzione scientifica che ha scosso le fondamenta del pensiero tradizionale e ha aperto nuovi orizzonti.

Ma cosa intendiamo esattamente quando parliamo di evoluzione? Darwin ci ha insegnato che le specie viventi non sono fisse e immutabili, ma sono in costante cambiamento nel corso del tempo. Questo cambiamento avviene attraverso il processo di selezione naturale, in cui gli individui meglio adattati all'ambiente circostante hanno maggiori probabilità di sopravvivere e riprodursi, trasmettendo così le loro caratteristiche vantaggiose alla prossima generazione.

Ma lasciatemi fare una piccola digressione semiseria qui. Immaginate per un attimo che le specie viventi siano come un grande reality show. Ogni specie è un concorrente che cerca di sopravvivere e vincere nella lotta per la sopravvivenza. Alcune specie si distinguono per la loro abilità nel cacciare o nel mimetizzarsi, altre per la loro capacità di adattarsi rapidamente ai cambiamenti dell'ambiente. È un'arena spietata in cui solo i più forti e i più adatti possono sopravvivere.

Ma non è tutto qui! Darwin ci ha anche mostrato che le specie non sono isolate l'una dall'altra, ma sono collegate da un albero genealogico comune. Possiamo pensare a questo albero come a un'enorme rete di parentele che abbraccia tutte le forme di vita sulla Terra. E sì, questo significa che siamo tutti in qualche modo imparentati con le formiche, le balene e persino con le piante!

Quindi, immaginate di partecipare a un grande raduno di famiglia, in cui trovate parenti lontani che non avreste mai immaginato. Sarebbe un incontro davvero sorprendente, non trovate? Magari potremmo organizzare un picnic universale, con le scimmie che fanno le acrobazie sugli alberi, i pesci che nuotano felici e noi umani che ci godiamo un barbecue vegetariano.

Ma tornando seri per un attimo, l'evoluzione di Darwin ha un'importanza fondamentale per la nostra comprensione del mondo naturale. Ci aiuta a capire come si sono sviluppate le specie nel corso dei millenni e come si sono adattate ai cambiamenti ambientali. Ci offre anche una prospettiva unica sulla biodiversità e sulla nostra stessa origine come esseri umani.

Quindi, la prossima volta che osserverete un uccello che canta nel giardino o una farfalla che svolazza nell'aria, ricordatevi che quelle creature sono il risultato di un lungo percorso di evoluzione. Sono la testimonianza di come la vita sulla Terra sia in continua trasformazione e adattamento.

E allora, abbracciamo l'evoluzionismo di Darwin come un prezioso tesoro di conoscenza e affrontiamo il futuro con la consapevolezza che siamo tutti parte di un grande, meraviglioso e intricato albero genealogico.

--------

L'origine delle specie: pietra miliare della scienza e lettura affascinante

L'origine delle specie per mezzo della selezione naturale, pubblicato da Charles Darwin nel 1859, è un libro che ha rivoluzionato la nostra comprensione del mondo naturale e del posto dell'uomo in esso. Ancora oggi, a oltre 160 anni dalla sua prima edizione, rimane un testo fondamentale per la biologia e una lettura affascinante per chiunque sia interessato alla scienza e alla storia delle idee.

Teoria rivoluzionaria: La teoria della selezione naturale, presentata in questo libro per la prima volta, ha offerto una spiegazione scientifica convincente per la diversità della vita sulla Terra e per il processo di evoluzione.

Ricerca meticolosa: Darwin ha dedicato decenni alla raccolta di prove a sostegno della sua teoria, attingendo a un'ampia varietà di fonti, tra cui le sue osservazioni durante il viaggio sul Beagle, studi di anatomia comparata, embriologia e paleontologia.

Stile chiaro e accessibile: Nonostante la complessità dell'argomento, Darwin scrive con uno stile chiaro e accessibile, rendendo il libro fruibile anche a un pubblico non specialistico.

Impatto sulla cultura: L'origine delle specie ha avuto un impatto enorme sulla cultura e sulla società, influenzando non solo la scienza ma anche la filosofia, la religione, la letteratura e l'arte.

Punti di debolezza:

Mancanza di prove genetiche: Al tempo di Darwin, la genetica non era ancora una scienza conosciuta, quindi l'autore non poteva fornire una spiegazione completa dei meccanismi dell'eredità.

Esempi controversi: Alcune delle argomentazioni di Darwin, come l'utilizzo dell'analogia tra l'allevamento artificiale e la selezione naturale, sono state criticate per essere poco convincenti.

Lunghezza e complessità: Il libro è piuttosto lungo e denso di informazioni, il che può renderlo impegnativo per alcuni lettori.

Conclusione:

Nonostante i suoi limiti, L'origine delle specie rimane un'opera fondamentale per la scienza e un testo di grande valore storico e culturale. La sua influenza sulla nostra comprensione del mondo naturale è innegabile e la sua lettura è ancora oggi un'esperienza stimolante e arricchente.

Edizioni consigliate: Esistono diverse edizioni de L'origine delle specie, alcune con introduzioni e note di studiosi moderni che possono aiutare a contestualizzare l'opera e renderla più accessibile.
Risorse online: Per approfondire la teoria dell'evoluzione e la vita di Charles Darwin, sono disponibili numerose risorse online, tra cui siti web, video e articoli.

Consiglio:

L'origine delle specie è un libro che consiglio a chiunque sia interessato alla scienza, alla storia delle idee e al nostro posto nel mondo naturale. È una lettura impegnativa ma ricca di spunti di riflessione e di fascino.
… (altro)
 
Segnalato
AntonioGallo | 119 altre recensioni | Feb 11, 2024 |
Preludio al Saggio del 1859, questo libretto inizia a delineare la sua teoria sulla quale ancora oggi si dibatte.

Pensavo che l'avrei trovato più noioso, invece è molto appassionante.

Sarebbe indegno del Creatore di infiniti Universi aver fatto con atti singoli del Suo volere le miriadi di striscianti parassiti e vermi che dai primi albori della vita hanno dilagato sulla terra nelle profondità del mare.
 
Segnalato
lasiepedimore | 119 altre recensioni | Aug 1, 2023 |
 
Segnalato
luciofior | 13 altre recensioni | Jan 29, 2013 |
Descrizione
Charles Darwin scrisse questi testi autobiografici per i suoi figli, senza la consapevolezza che sarebbero stati un giorno pubblicati. Essi rivelano un uomo modesto che preferiva la compagnia dei famigliari a quella degli eminenti scienziati che lo circondavano. L'edizione completa dell'Autobiografia di Darwin comprende numerosi passi censurati e alcuni importanti documenti inediti che consentono di far avvicinare i lettori all'amabile figura e alla teoria del celebre scienziato.
 
Segnalato
Gian_Paolo | 17 altre recensioni | May 29, 2006 |

Liste

Premi e riconoscimenti

Potrebbero anche piacerti

Autori correlati

Ernst Mayr Introduction, Contributor
Philip Appleman Introduction, Editor
Stephen Jay Gould Introduction, Foreword, Contributor
Steve Jones Contributor
Richard Dawkins Introduction, Contributor
Robert McCredie May Introduction, Contributor
Steven Pinker Introduction, Contributor
Edward O. Wilson Introduction, Contributor
Janet McIntosh Contributor
Noretta Koetge Contributor
Luis M. Chiappe Contributor
John A. Endler Contributor
Lewis Thomas Contributor
John Dewey Contributor
Evelleen Richards Contributor
Peter R. Grant Contributor
Herbert J. Muller Contributor
Barbara Ehrenreich Contributor
William Whewell Contributor
Sir Julian Huxley Contributor
Kevin Padia Contributor
Martin A. Nowak Contributor
Lionel Stevenson Contributor
Randolph H. Nesse Contributor
Fleeming Jenkin Contributor
Carol Grant Gould Contributor
James Eli Adams Contributor
William T. Keeton Contributor
George C. Williams Contributor
Peter J. Bowler Contributor
Niles Eldredge Contributor
William Paley Contributor
Adam Kuper Contributor
Karl Sigmund Contributor
Ian Tattersall Contributor
David L. Hull Contributor
Joseph Wood Krutch Contributor
James L. Gould Contributor
Ray Comfort Introduction
Frans de Waal Contributor, Foreword
Roger Lewin Foreword
Hans Traxler Illustrator
Ludo Hellemans Translator, Preface
George Gaylord Simpson Foreword, Introduction
Gillian Beer Editor, Contributor
Paul Landacre Illustrator
Michael T. Ghiselin Introduction
Dora Batista Translator
Francois Levaillant Cover artist
Julian Huxley Introduction
Jeff Wallace Introduction
Richard Keynes Introduction
Ruud Rook Translator
Pierre Paul Grassé Introduction
Brian Regal Introduction
Anto Leikola Translator
Tinke Davids Translator
Eike Schönfeld Translator
Walter Sullivan Introduction
Bernard Roberts Typography
David Amigoni Introduction
David Case Narrator
Christian Vogel Introduction
John Tyler Bonner Introduction
Serge Nicolas Introduction
Fritz Kredel Illustrator
Gerhard Heberer Introduction
Joan Rovira Foreword
Hamilton Cravens Introduction
Josep Egozcue Translator
Heinrich Schmidt Translator
H. James Birx Introduction
Fieke Lakmaker Translator
Jaume Terrades Translator
Margareta Marin Translator
Christa Krüger Übersetzer
Aaron Cohen Translator
Rolf Feurich Translator
Luciana Fratini Translator
Jean-Michel Goux Traduction
Gösta Åberg Translator
Isabel Murillo Translator
Phillip Prodger Afterword
Joe Cain Editor
J Victor Carus Translator
Paul Ekman Editor
Konrad Lorenz Introduction
Fieke Lakmaker Translator
Michael Ruse Contributor
Sir Charles Lyell Contributor
Adam Sedgwick Contributor
Matt Ridley Contributor
Thomas McIver Contributor
Sir Richard Owen Contributor
Thomas J. Wheeler Contributor
Richard D. Sjolund Contributor
Molleen Matsumara Contributor
Robert Doir Contributor
John Herschell Contributor
Henry M. Morris Contributor
Daniel C. Dennett Contributor
Michael Behe Contributor
George Levine Contributor
Michael Shermer Contributor
Peter Kropotkin Contributor
Eugene C. Scott Contributor
Phillip E. Johnson Contributor
Andrew Carnegie Contributor
Harun Yahya Contributor
Richard Hofstadter Contributor
Sir Gavin De Beer Contributor
Betty McCollister Contributor
L. Robert Stevens Contributor
Giuseppe Montalenti Introduction

Statistiche

Opere
453
Opere correlate
27
Utenti
28,608
Popolarità
#704
Voto
4.1
Recensioni
252
ISBN
1,738
Lingue
28
Preferito da
72

Grafici & Tabelle