Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Notre-Dame de Paris (1831)

di Victor Hugo

Altri autori: Samuel Silvestre de Sacy

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiConversazioni / Citazioni
13,978174408 (3.93)4 / 395
Classic Literature. Fiction. HTML:

Immerse yourself in one of the classic masterpieces of Western literature. Victor Hugo's sweeping epic The Hunchback of Notre Dame is a timeless tale of unrequited love that also touches on themes of jealousy, passion, purity, social justice, and moral goodness.

.… (altro)
  1. 10
    I pilastri della terra di Ken Follett (bugaboo4)
  2. 10
    The Only Son di Stephane Audeguy (Gail.C.Bull)
    Gail.C.Bull: The English translation is called The Only Son by Stephane Audeguy
Europe (88)
1830s (1)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Inglese (152)  Italiano (5)  Francese (5)  Spagnolo (4)  Svedese (3)  Olandese (2)  Portoghese (Brasile) (1)  Slovacco (1)  Catalano (1)  Tutte le lingue (174)
Mostra 5 di 5
Victor Hugo è in assoluto uno degli autori che preferisco. E “I miserabili” il miglior romanzo di letteratura non italiano mai letto. Ho iniziato con grande entusiasmo la lettura di “Notre-Dame de Paris” e non sono rimasto deluso; spiazzato sì, perché come spesso accade quando si conosce la storia di un libro attraverso il cinema ci si aspetta di seguire una trama lineare. Mentre Notre-Dame contiene tutte le tematiche di Hugo, il garantismo, il senso di umanità, l’attenzione agli ultimi, il timore del potere; ma tutti i valori dell’autore francese sono complessi e, chiaramente, richiedono grande attenzione nella lettura. La storia di Quasimodo, il campanaro della cattedrale parigina, sordo e storpiato, e quello della bella Esmeralda, una zingara che si accompagna con la sua capretta, Djali, non è una favola e non bisogna aspettarsi il lieto fine. Perché la vita è ricca di problemi e anche il più incredibile atto di generosità, Esmeralda che sposa il poeta Gringoire per salvarlo da una condanna a morte, è un compromesso, non ci sono né fate turchine, né principi salvifici. Il lascito di Victor Hugo è fondamentale per tutta la cultura occidentale anche se spesso il populismo dilagante ne sacrifica il significato più profondo. Un romanzo importante. ( )
  grandeghi | Mar 15, 2023 |
Pietra miliare della letteratura francese e non solo, verso cui però ero un po' prevenuta: in primis perché come accade spesso con i classiconi mi pareva di conoscere fin troppo bene la storia per via delle mille trasposizioni, ma soprattutto perché Hugo è famoso per inserire nelle sue opere digressioni che sconfinano nella saggistica e che scoraggiano molti lettori.
Per quanto riguarda la vicenda ho dovuto ricredermi ben presto: conoscere il canovaccio di trama non inficia nulla della bellezza di questo libro, i cui punti di forza consistono nella maestosità scenografica e nei suoi personaggi vivi e palpitanti; in particolare credo che l'arcidiacono Frollo sia una delle più belle creazioni della letteratura di ogni tempo, tormentato dai suoi demoni interiori ma capace egli stesso di diventare una forza malefica e fatale per chiunque gli sia intorno.
Riguardo invece i tanto temuti excursus, devo dire che pensavo peggio: innanzitutto sono solo tre capitoli su più di cinquanta, e se è vero che di alcuni avrei fatto a meno o avrei preferito che fossero lunghi la metà (Parigi a volo di uccello sto parlando con te), altri li ho trovati piuttosto stimolanti. Probabilmente dipende dal fatto che la scrittura di Hugo è meravigliosa, molto più brillante di quanto pensassi e sempre venata di ironia.
Come tutti i capolavori che hanno superato la prova del tempo, questo è molto più di un semplice romanzo: è una lettera d'amore alla città di Parigi, un suggestivo affresco storico e perfino un compendio delle passioni umane. Si potrebbero scrivere fiumi di testo su un'opera del genere e ancora non si arriverebbe a ricomprenderne la vastità, nel bene e nel male.
Da leggere almeno una volta nella vita. ( )
  Lilirose_ | Nov 18, 2021 |
Notre-Dame de Paris è uno dei romanzi più famosi di Victor Hugo. Pubblicato nel 1831 all'età di 29 anni, fu il primo grande successo dello scrittore francese. Venne infatti immediatamente accolto con amplissimo successo, superando senza problemi le possibili censure del tempo
  giuliamarangi | Sep 29, 2009 |
s di (2003)
  totocampobello | May 13, 2013 |
Romanzo del XIX secolo in lingua originale
  bibliotecaristofane | Aug 3, 2015 |
Mostra 5 di 5
Au point de sembler plus vraie que la vraie. Bref, un roman-cathédrale.
aggiunto da Ariane65 | modificaLire (Mar 1, 2002)
 
In Notre-Dame de Paris Hugo’s dreams are magnified in outline, microscopic in detail. They are true but are made magical by the enlargement of pictorial close-up, not by grandiloquent fading. Compare the treatment of the theme of the love that survives death in this book, with the not dissimilar theme in Wuthering Heights. Catherine and Heathcliff are eternal as the wretched wind that whines at the northern casement. They are impalpable and bound in their eternal pursuit. A more terrible and more precise fate is given by Hugo to Quasimodo after death. The hunchback’s skeleton is found clasping the skeleton of the gypsy girl in the charnel house. We see it with our eyes. And his skeleton falls into dust when it is touched, in that marvellous last line of the novel. Where love is lost, it is lost even beyond the grave...

The black and white view is relieved by the courage of the priest’s feckless brother and the scepticism of Gringoire, the whole is made workable by poetic and pictorial instinct. It has often been pointed out that Hugo had the eye that sees for itself. Where Balzac described things out of descriptive gluttony, so that parts of his novels are an undiscriminating buyer’s catalogue; where Scott describes out of antiquarian zeal, Hugo brings things to life by implicating them with persons in the action in rapid ‘takes’. In this sense, Notre-Dame de Paris was the perfect film script. Every stone plays its part.
aggiunto da SnootyBaronet | modificaObserver, V.S. Pritchett
 

» Aggiungi altri autori (243 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Hugo, Victorautore primariotutte le edizioniconfermato
Silvestre de Sacy, Samuelautore secondariotutte le edizioniconfermato
Aken, Jan vanPostfazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Alger, Abby LangdonTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Antal, LászlóTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Bair, LowellTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Beckwith, James CarrollTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Blake, QuentinIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Bo, CarloIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Boor, GerdiTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
BrugueraA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Cobb, Walter J.Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Dixon, Arthur A.Illustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Eliot, Charles W.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gohin, YvesA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hapgood, Isabel F.Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hill, JamesImmagine di copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Jalkanen, HuugoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Keiler, WalterTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Kool, Halbo C.Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Krailsheimer, AlbanTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
La Farge, PhyllisTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lang, AndrewIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Laverdel, MarcelIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Liu, CatherineTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lusignoli, ClaraTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Maurois, AndréPostfazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Oorthuizen, WillemTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Panattoni, SergioTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Seebacher, JacquesA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Spitzers, AttieTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Stedum, Gerda vanTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Sturrock, JohnTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Swinburne, A. C.Appreciationautore secondarioalcune edizioniconfermato
Terpstra, BasTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Vance, SimonNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Verhagen, InekeIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Vincet, ArthurNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
וולק, ארזTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato

Appartiene alle Collane Editoriali

È contenuto in

Contiene

È rinarrato in

Ha l'adattamento

È riassunto in

Ha ispirato

Ha come guida per lo studente

Ha come guida per l'insegnante

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Film correlati
Epigrafe
Dedica
Incipit
Trecentoquarantotto anni, sei mesi e diciannove giorni or sono, i Parigini si svegliarono al frastuono di tutte le campane che suonavano a distesa nella triplice cinta della Città Vecchia, dell'Università e della Città Nuova.
Citazioni
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
This is the major work for The Hunchback of Notre Dame by Victor Hugo. Please do not combine with abridgements, adaptations, etc.
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (1)

Classic Literature. Fiction. HTML:

Immerse yourself in one of the classic masterpieces of Western literature. Victor Hugo's sweeping epic The Hunchback of Notre Dame is a timeless tale of unrequited love that also touches on themes of jealousy, passion, purity, social justice, and moral goodness.

.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (3.93)
0.5 3
1 25
1.5 6
2 90
2.5 15
3 376
3.5 83
4 642
4.5 94
5 534

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

Penguin Australia

2 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Penguin Australia.

Edizioni: 0140443533, 0451531515

Tantor Media

2 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Tantor Media.

Edizioni: 1400102111, 1400109035

Recorded Books

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Recorded Books.

» Pagina di informazioni sull'editore

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 201,577,162 libri! | Barra superiore: Sempre visibile