Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Manifesto del Partito Comunista (1848)

di Karl Marx, Friedrich Engels (Autore)

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
12,207113374 (3.44)159
Critically and textually up-to-date, this new edition of the classic translation (Samuel Moore, 1888) features an introduction and notes by the eminent Marx scholar David McLellan, prefaces written by Karl Marx and Friedrich Engels subsequent to the original 1848 publication, and corrections of errors made in earlier versions. Regarded as one of the most influential political tracts ever written, The Communist Manifesto serves as the foundation document of the Marxist movement. This summary of the Marxist vision is an incisive account of the world-view Marx and Engels had evolved during their hectic intellectual and political collaboration of the previous few years.… (altro)
  1. 50
    Ideologia tedesca di Karl Marx (TomWaitsTables)
  2. 20
    L'esperienza della modernita di Marshall Berman (BeeQuiet)
    BeeQuiet: This is a book which explores the concept of modernity through the lens of works by such authors as Goethe, Baudelaire, Marx, through to the writers of St. Petersburg at a time when modernity seemed to be passing them by. It's a book written with undeniable passion, which swallows the reader whole (at least it did with me). I have never thought about texts like The Communist Manifesto in the same way since reading it.… (altro)
  3. 10
    Dialettica dell'illuminismo di Max Horkheimer (BeeQuiet)
    BeeQuiet: Before I explain why, I'd just like to add that this was co-authored by Adorno, though that doesn't seem to be logged here. I have only read the chapter 'The Culture Industry', but it provides excellent insight into the ways in which marxist theory has progressed. Following the failed student revolts in France, and the collapse of the Soviet Union, the Frankfurt School was set up by way of exploring what had happened to allow such a grand false start. The Culture Industry in particular explores the way in which capitalism assimilates cultural forms, thereby robbing them of their revolutionary potential. I just love their writing style and hope others do to.… (altro)
  4. 00
    Conoscete Carlo Marx? - Milano: Ottaviano, 1974 di Rius (chwiggy)
    chwiggy: Marx for Beginners is a quick and easy way to get the gist of Marx' theories.
  5. 113
    The Capitalist Manifesto: The Historic, Economic and Philosophic Case for Laissez-Faire di Andrew Bernstein (mcaution)
    mcaution: Perfect antidote for Marx and the dialectic.
  6. 216
    Capitalism: The Unknown Ideal (original 1966 edition) di Ayn Rand (mcaution)
    mcaution: Proven time and again from an economic standpoint, Rand provides a much needed defense of capitalism from the philosophic.
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 159 citazioni

Inglese (96)  Italiano (4)  Spagnolo (3)  Catalano (2)  Portoghese (Brasile) (2)  Tedesco (1)  Svedese (1)  Francese (1)  Tutte le lingue (110)
Mostra 4 di 4
335.4 MAR
  ScarpaOderzo | Apr 24, 2020 |
Forse per commentare in modo sensato un libro come questo si dovrebbe possedere adeguate conoscenze di storia, filosofia, economia, sociologia, politica, ecc., che io sono lontanissimo dall'avere. Ma dirò due cose che mi hanno colpito.

La prima è il tono decisamente polemico e bellicoso, che non teme di essere (e forse vuole essere) antipatico e sgradevole. È un tono risentito e indignato, che sembra promettere la resa dei conti definitiva (ovviamente, con la borghesia). E forse è anche il tono di chi è convinto di aver capito tutto il funzionamento della storia umana e la sua direzione inevitabile, e si sente completamente sicuro di ciò che sostiene. Anche se oggi, dopo aver visto tutte le catastrofi prodotte dal marxismo realizzato, è facilissimo definirlo di enorme presunzione.

La seconda è la descrizione dei cambiamenti dell'economia che si legge nella prima parte, con l'estensione a tutto il mondo dell'industria, dei commerci e dei legami economici (il "mercato universale"), il superamento degli ambiti nazionali e il cosmopolitismo, la prevalenza delle relazioni di tipo economico rispetto a tutte le altre, la potenza crescente della tecnica. Sembra una descrizione perfetta del capitalismo globalizzato di oggi; ma risale a centosettant'anni fa. Erano visionari o profeti, Marx ed Engels? O forse erano solo stati capaci di vedere delle tendenze insite nel capitalismo, che allora erano in una fase iniziale, e che ora sono più evidenti che mai? Non lo so, ma anche per chi pensa che il marxismo e tutta la sua progenie siano errori e disastri, questo antivedere così chiaro è qualcosa che mette qualche brivido.
  Oct326 | Apr 27, 2019 |
In ogni epoca storica il sistema prevalente di produzione e di scambio e la struttura sociale che necessariamente ne consegue, formano la base su cui si costruisce la storia politica ed intellettuale dell'epoca in questione; ne consegue che la storia dell'umanità è sempre stata storia di lotte di classi. ( )
  BiblioLorenzoLodi | May 2, 2012 |
Scritto nel 1948, definisce i punti fondamentali del materialisco storico. ( )
  BiblioLorenzoLodi | Mar 7, 2012 |
Mostra 4 di 4

» Aggiungi altri autori (251 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Marx, KarlAutoreautore primariotutte le edizioniconfermato
Engels, FriedrichAutoreautore principaletutte le edizioniconfermato
Bruhat, JeanIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Fetscher, IringPostfazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hobsbawm, Eric J.autore secondarioalcune edizioniconfermato
Lahtinen, MikkoPostfazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Linderborg, ÅsaPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Moners i Sinyol, JordiTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Moore, SamuelTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rees, W. J.Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Smith, Mark F.Narratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tailleur, MichèleA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Taylor, A. J. P.Introduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Trotsky, LeonIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato

È contenuto in

È rinarrato in

Ha l'adattamento

Ha come commento al testo

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
Incipit
Uno spettro si aggira per l'Europa
Citazioni
Ultime parole
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
Critically and textually up-to-date, this new edition of the classic translation (Samuel Moore, 1888) features an introduction and notes by the eminent Marx scholar David McLellan, prefaces written by Karl Marx and Friedrich Engels subsequent to the original 1848 publication, and corrections of errors made in earlier versions. Regarded as one of the most influential political tracts ever written, The Communist Manifesto serves as the foundation document of the Marxist movement. This summary of the Marxist vision is an incisive account of the world-view Marx and Engels had evolved during their hectic intellectual and political collaboration of the previous few years.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Link rapidi

Copertine popolari

Voto

Media: (3.44)
0.5 22
1 78
1.5 12
2 154
2.5 31
3 500
3.5 55
4 392
4.5 39
5 316

Penguin Australia

5 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Penguin Australia.

Edizioni: 0140447571, 0141018933, 0143106260, 0141194898, 0451531841

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 157,951,352 libri! | Barra superiore: Sempre visibile