Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Finito! The Po Valley Campaign 1945 : headquarters, 15th Army group-Italy (1945)

di Italia. Associazione Nazionale Combattenti

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiConversazioni
215,244,121 (4)Nessuno
Aggiunto di recente daBiblioLorenzoLodi, iannmag
Nessuno
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

Presentazione del Direttore:
La pubblicazione di questo volume è dovuta alla lungimiranza del Capitano di Corvetta della Regia Marina Lionello Boscardi e di suo figlio, il generale Enrico, già Direttore del Centro Studi e Ricerche Storiche della Guerra di Liberazione.
Il Comandante Boscardi, all'atto dell'armistizio si trovava in Sardegna tra Bortigali e la Maddalena, quale ufficiale di collegamento tra il comandante delle Forze Armate della Sardegna (generale Antonio Basso), sede Bortigali, il Comandante Militare Marittimo della Sardegna (ammiraglio Bruno Brivonesi), sede la Maddalena, ed il comandante della 90' Divisione Panzergranadier tedesca, generale Cari Hans Lungerhausen (sede Nuraminis).
All' atto del trasferimento del generale Basso dalla Sardegna e della sua destinazione a comandante delle Forze Armate Campania (COFAR), il comandante Boscardi lo seguì a Napoli nella sede di Palazzo Salerno, e da qui, anche dopo un successivo trasferimento del generale Basso, assicurò il collegamento con il Comando Supremo, con il Comando del SIM (ten. col. Mario Revetria), con il capo nucleo SIM presso la 5^ Armata (ten. col. Antonio Scaramuzza, de Marco) ed anche direttamente, con il G2 (counter intelligence) del Comando 5^ Armata (ten. col. Albert Wipple Morse jr.), tenendo, in un secondo tempo come base, durante il resto della Campagna, il Comando della 210^ Divisione di Fanteria (ausiliaria), essendo questa la grande unità italiana normalmente più avanzata nel settore della 5^ Armata.
Come è stato ricordato nella prefazione alla ristampa del suo libro Dalle Puglie alla Valle Padana -La 210^ Divisione di Fanteria Italiana in quadrato nella 5^ Armata americana, 25 dicembre 1943-2 maggio 1945, pubblicato nel 2004 quale quarto volume della Collana Ristampe della Fondazione, il comandante Boscardi, recatosi all'inizio di giugno 1945, a Milano presso la Casa Editrice Rizzoli che aveva appena riaperto i battenti, per consegnare la bozza finale del suo lavoro di cui già l'editore aveva promesso la stampa entro giugno, fu informato dallo stesso che tutti i lavori di stampa precedentemente programmati dovevano essere sospesi in relazione alla assoluta priorità che doveva essere attribuita al volume «Finito! The Po Valley Campain 1945", opera in bozza, pronta per la stampa, del Comando XV Gruppo Armate, che doveva
essere pubblicata e che richiedeva particolare impegno sia in relazione al periodo critico della riapertura della Casa Editrice, sia perchè pur essendo il volurne di 70 pagine, avrebbe dovuto essere pubblicato in alcune centinaia di migliaia di copie.
Non avendo avuto prima di allora notizia della possibile stampa di questa pubblicazione, il comandante Boscardi chiese, per curiosità di vederla. La esaminò e si rese conto che non in tutte le cartine, sopratutto in quella finale allegata al libro, le unità italiane avevano avuto il giusto risalto, poichè in alcune di esse non erano inseriti i Gruppi di Combattimento Italiani. Recatosi al Comando Alleato dove aveva amichevoli conoscenze con alcuni uffuciali americani con i quali aveva spesso collaborato, dopo aver fatto le sue rimostranze, riuscì ad ottenere nel volume maggiore visibilità per le Unità Italiane mediante il loro inserimento negli schieramenti riportati. Così i Gruppi di Combattimento "Cremona'; "Friuli'; "Folgore", e "Legnano" si possono notare riportati fedelmente nell' ultimo schieramento prima della battaglia finale della campagna d'Italia corrispondente alla cosiddetta difensiva di primavera che coincise, come chiarisce il sottotitolo, con la Campogna della Valle del Po.
Dedicato a tutti i soldati del XV Gruppo Armate, il volume se pur pubblicato in centinaia di migliaia di copie, è oggi da considerarsi raro, sia perchè disseminato nel mondo in conseguenza della sua diffusione e distribuzione a livello individuale, sia per la sua indisponibilità, dopo tanti anni, nelle librerie.
Avutane copie dal generale Boscardi che riuscì a scovarlo tra le carte del padre alla sua morte nel 1988, si è ritenuto opportuno e si è concordato di proporlo agli studiosi di questo periodo della nostra storia, nel suo testo originale, con la traduzione a fronte.
Roma, settembre 2009
Giuliano Manzari
Direttore del Centro Studi e Ricerche Storiche della Guerra di Liberazione ( )
  BiblioLorenzoLodi | May 2, 2012 |
nessuna recensione | aggiungi una recensione
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Epigrafe
Dedica
Incipit
Inverno: 1944-45.
Durante l'orribile inverno del 1944-45, gli Alleati e le truppe tedesche si guardavano con circospezione attraverso le linee del così detto fronte dimenticato: l'Italia.
Citazioni
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese

Nessuno

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Discussioni correnti

Nessuno

Copertine popolari

Link rapidi

Generi

Nessun genere

Voto

Media: (4)
0.5
1
1.5
2
2.5
3
3.5
4 1
4.5
5

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 204,284,309 libri! | Barra superiore: Sempre visibile