Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Memorie dal sottosuolo (1864)

di Fyodor Dostoevsky

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiConversazioni / Citazioni
10,430133495 (4.07)1 / 335
A predecessor to such monumental works such as Crime and Punishment and The Brothers Karamazov, Notes From Underground represents a turning point in Dostoyevsky's writing towards the more political side. In this work we follow the unnamed narrator of the story, who disillusioned by the oppression and corruption of the society in which he lives withdraws from that society into the underground. A dark and politically charged novel, 'Notes From Underground' shows Dostoyevsky at his best.… (altro)
Aggiunto di recente dalibby442, Nyrum, Alain-Lecomte, Raechill, dcvance, EduWolf, maijamikkonen, ejmw, biblioteca privata
Biblioteche di personaggi celebriAyn Rand, Astrid Lindgren, T. E. Lawrence, Walker Percy
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Inglese (119)  Olandese (3)  Svedese (3)  Italiano (3)  Spagnolo (3)  Francese (1)  Portoghese (Brasile) (1)  Tutte le lingue (133)
Mostra 3 di 3
“L’uomo ama ricordare soltanto le sue sofferenze, e i momenti felici non li calcola, ma se li tenesse in debito conto vedrebbe che ognuno ha la sua parte”

Lettura difficile ma interessante questa “Memoria del sottosuolo” del grande autore russo. In due parti ben distinte Dostoevskij affronta e prova a spiegare, trent’anni prima di Freud, il lato oscuro degli uomini, quello che lui chiama sottosuolo e che in seguito l’inventore della psicoanalisi chiamerà subconscio.
Nei due episodi narrati lo scrittore esamina, con differenti prospettive, i meccanismi che secondo lui regolano e sono alla base delle reazioni umane nella loro interiorizzazione e che influenzano di conseguenza il nostro comportamento.
È un vasto universo, in gran parte sconosciuto, quello in cui va a muoversi Dostoevskij dimostrando comunque di sapere bene come farlo e di cui non tralascia altri aspetti come un’attenta critica verso se stesso e il suo operato e una condanna verso i valori rappresentativi dell’Europa del XIX secolo, che rendono il romanzo, nel suo insieme, un’interessante denuncia per l’epoca in questione oltre che un erudito saggio sui nuovi orizzonti introspettivi. ( )
  barocco | May 30, 2017 |
Un po’ per caso prendo in mano questo libro, da me troppo spesso citato nelle presentazioni del libro di Salvio ma davvero all’italiana, ossia senza averlo mai letto. Bene i parallelismi sono finiti qui. Il protagonista di ricordi del sottosuolo porta con sé le sofferenze dell’uomo, un negativismo assoluto che si contrappone agli ideali postivi della fine dell’ottocento. Il primo capitolo è dedicato al dolore dell’individuo, che in un lungo monologo annuncia l’assenza di bene, in un solitario viaggio lungo i mali della società. La seconda parte, dal titolo a proposito della neve fradicia, rappresenta l’ingresso in società dell’uomo che emerge dal sottosuolo, pur tendendo sempre alla negazione di ogni prospettiva di cambiamento in bene. Il male fa parte del sottosuolo come quella specie di nenia che si legge nella prime righe, sono un uomo malato…. sono un uomo cattivo. Il disagio di Doestoevskij si trasforma in un eco che viene dal profondo del sottosuolo, una sorta di grembo materno dei malesseri dell’individuo, dell’avversione per la società e per tutte le sovrastrutture che l’uomo sociale ha creato. Libro profondo come il sottosuolo nel quale è ambientato, libro drammatico, libro da leggere, per riflettere sulla complessità dell’uomo. ( )
  grandeghi | Mar 25, 2014 |
Nella prima parte, "Il sottosuolo", il protagonista racconta la sua infanzia e la formazione della personalità più nascosta (il sottosuolo per l'appunto). Nella seconda, "A proposito della neve fradicia", ripercorre alcuni episodi della sua vita dove più emerge il "sottosuolo". Segue alcuni compagni di scuola ad una cena, sfoga poi l'amarezza per le offese subite su Liza, una prostituta incontrata in una casa di tolleranza, mostrandole con durezza che cosa l'aspetta nel futuro. Dopo qualche giorno Liza ritorna da lui col desiderio di una vita pura, ma viene trattata con disprezzo e volgarità. Per umiliarla le mette in mano un biglietto da cinque rubli, che poi ritroverà sul suo tavolo quando la donna se ne sarà andata, testimonianza della grande dignità di Liza.
  Cerberoz | Feb 23, 2012 |
Mostra 3 di 3

» Aggiungi altri autori (157 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Dostoevsky, Fyodorautore primariotutte le edizioniconfermato
Adrian, EsaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Aplin, HughTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Appelbaum, StanleyA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Cansinos Assens, RafaelTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Coulson, JessieTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Dekker, PietTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
FitzLyon, KyrilTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Garnett, ConstanceTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Geier, SwetlanaÜbersetzerautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ginsburg, MirraTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ginzburg, LeoneCollaboratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Guidall, GeorgeNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hughes, JennyTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ingold, Felix PhilippTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Kallama, ValtoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Kennedy, Paul E.Progetto della copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lönnqvist, BarbaraTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Pacini, GianlorenzoA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Pacini, GianlorenzoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Pevear, RichardTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Polledro, AlfredoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Praag, S. vanTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Randall, NatashaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Roseen, UllaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Self, WillPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Smith, PhilipA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Steiner, GeorgePrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Volokhonsky, LarissaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
Incipit
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
I am a sick man. ... I am a spiteful man.
I am a sick man... I am a wicked man.
Citazioni
Ma il due per due quattro è pur sempre una cosa arcinsopportabile. Il due per due quattro, secondo la mia opinione, non è che sfacciataggine. Il due per due quattro si dà delle arie, vi attraversa la strada con le mani sui fianchi e sputa. Sono d'accordo anch'io che il due per due quattro è una cosa eccellente; ma se proprio si ha da lodar tutto, anche il due per due cinque a volte è una cosuccia graziosissima.
Ultime parole
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (2)

A predecessor to such monumental works such as Crime and Punishment and The Brothers Karamazov, Notes From Underground represents a turning point in Dostoyevsky's writing towards the more political side. In this work we follow the unnamed narrator of the story, who disillusioned by the oppression and corruption of the society in which he lives withdraws from that society into the underground. A dark and politically charged novel, 'Notes From Underground' shows Dostoyevsky at his best.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Nella prima parte, "Il sottosuolo", il protagonista racconta la sua infanzia e la formazione della personalità più nascosta (il sottosuolo per l'appunto). Nella seconda, "A proposito della neve fradicia", ripercorre alcuni episodi della sua vita dove più emerge il "sottosuolo". Segue alcuni compagni di scuola ad una cena, sfoga poi l'amarezza per le offese subite su Liza, una prostituta incontrata in una casa di tolleranza, mostrandole con durezza che cosa l'aspetta nel futuro. Dopo qualche giorno Liza ritorna da lui col desiderio di una vita pura, ma viene trattata con disprezzo e volgarità. Per umiliarla le mette in mano un biglietto da cinque rubli, che poi ritroverà sul suo tavolo quando la donna se ne sarà andata, testimonianza della grande dignità di Liza.
(piopas)
Riassunto haiku

Biblioteca di un personaggio famoso: Fyodor Dostoyevsky

Fyodor Dostoyevsky ha una Legacy Library. Legacy libraries sono le biblioteche personali di famosi lettori, aggiunte dai membri di LibraryThing che appartengono al gruppo Legacy Libraries.

Vedi il profilo legale di Fyodor Dostoyevsky.

Vedi la pagina dell'autore di Fyodor Dostoyevsky.

Link rapidi

Copertine popolari

Voto

Media: (4.07)
0.5 5
1 17
1.5 11
2 95
2.5 27
3 311
3.5 101
4 719
4.5 115
5 777

Penguin Australia

3 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Penguin Australia.

Edizioni: 0451529553, 0141024917, 0141194863

Wm. B. Eerdmans Publishing Co.

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Wm. B. Eerdmans Publishing Co..

» Pagina di informazioni sull'editore

Urban Romantics

3 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Urban Romantics.

Edizioni: 1907832475, 1907832483, 1907832491

Voland Edizioni

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Voland Edizioni.

» Pagina di informazioni sull'editore

Tantor Media

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Tantor Media.

» Pagina di informazioni sull'editore

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 157,655,752 libri! | Barra superiore: Sempre visibile