Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

The Man in the Brown Suit di Agatha Christie
Sto caricando le informazioni...

The Man in the Brown Suit (edizione 1952)

di Agatha Christie (Autore)

Serie: Colonel Race (1)

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
2,786643,794 (3.65)156
"Pretty, young Anne came to London looking for adventure. In fact, adventure comes looking for her-and finds her immediately at Hyde Park Corner tube station. Anne is present on the platform when a thin man, reeking of mothballs, loses his balance and is electrocuted on the rails. The Scotland Yard verdict is accidental death. But Anne is not satisfied. After all, who was the man in the brown suit who examined the body? And why did he race off, leaving a cryptic message behind: "17-122 Kilmorden Castle"?"--P. [4] of cover.… (altro)
Utente:mitchellray
Titolo:The Man in the Brown Suit
Autori:Agatha Christie (Autore)
Info:
Collezioni:La tua biblioteca
Voto:*****
Etichette:38/3 R

Informazioni sull'opera

L'uomo vestito di marrone di Agatha Christie

Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 156 citazioni

Non c'è niente da fare: quanto più la Christie si allontana dai suoi schemi tradizionali, tanto meno il risultato è degno di nota. Ed in questo romanzo gli elementi che contraddistinguono i suoi lavori mancano praticamente tutti: innanzitutto l'ambientazione è esotica, ma di un esotismo "casalingo" che più che affascinare fa sorridere; manca poi una figura carismatica di investigatore che sappia tirare le fila dell'intreccio: Ann Beddingfield sembra inciampare nella verità quasi per caso, mentre è impegnata a scampare fortunosamente ad attentati alla sua vita. Infine la struttura stessa del libro è anomala per gli standard dell'autrice: un' avventura, con un pizzico di romance (tranquillamente evitabile) e una spruzzata di mistero.
Tuttavia è pur sempre una delle più grandi gialliste di tutti i tempi, quindi nonostante tutti i difetti di cui mi sono apena lamentata il romanzo è scorrevolissimo e riesce a tener desta la curiosità del lettore, grazie a qualche colpo di scena ben studiato ed alla trovata di narrare la storia da un doppio punto di vista.
Siamo lontani anni luce delle sue opere migliori, ma questo romanzo (scritto agli inizi quando probabilmente doveva ancora trovare la sua strada) è estremamente piacevole da leggere e per nulla pretenzioso: più di quanto si possa dire per la maggiorparte dei gialli moderni ( )
  Lilirose_ | Jun 10, 2019 |
nessuna recensione | aggiungi una recensione

» Aggiungi altri autori (27 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Christie, Agathaautore primariotutte le edizioniconfermato
Benvenuti, StefanoPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hardenberg, JanTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Laatunen, Saima-LiisaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
López Hipkiss , GuillermoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Premi e riconoscimenti
Epigrafe
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
[None]
Dedica
Incipit
Nadine, la ballerina russa che faceva furore a Parigi, si inchinò ripetutamente allo scrosciare degli applausi
Citazioni
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (1)

"Pretty, young Anne came to London looking for adventure. In fact, adventure comes looking for her-and finds her immediately at Hyde Park Corner tube station. Anne is present on the platform when a thin man, reeking of mothballs, loses his balance and is electrocuted on the rails. The Scotland Yard verdict is accidental death. But Anne is not satisfied. After all, who was the man in the brown suit who examined the body? And why did he race off, leaving a cryptic message behind: "17-122 Kilmorden Castle"?"--P. [4] of cover.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Link rapidi

Copertine popolari

Voto

Media: (3.65)
0.5
1 10
1.5 3
2 36
2.5 23
3 155
3.5 36
4 202
4.5 13
5 104

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 160,670,337 libri! | Barra superiore: Sempre visibile