Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Q-Strike (Star Trek The Next Generation,…
Sto caricando le informazioni...

Q-Strike (Star Trek The Next Generation, Book 49) (edizione 1998)

di Greg Cox

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
390150,904 (3.36)1
The third in the Q Continuum trilogy, a sequel to Q-Space and Q-Zone. The Q Continuum is an extradimensional domain in which Q, and others of his kind, exist in immortality.
Utente:wetdryvac
Titolo:Q-Strike (Star Trek The Next Generation, Book 49)
Autori:Greg Cox
Info:Star Trek (1998), Edition: First, Paperback, 288 pages
Collezioni:La tua biblioteca
Voto:
Etichette:unsorted

Informazioni sull'opera

Q continuum: L'attacco di Q di Greg Cox

Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi 1 citazione

If there were a prize for using the most ST:TOS episode references in a TNG story, this trilogy would win hands down. In this volume we get the fallout from the Q vs 0 battle causing Sargon and Thalassa to join their society in leaving their physical bodies behind and placing their consciousness in glowing orbs, where Kirk's Enterprise will later find them. And Ruk and his fellow androids building caves for their creators to escape the cold of their drained star, which Kirk and company will also deal with. And then the Organians show up to watch but not interfere. Finally, nearly 100 pages into book 3, comes the big reveal about the galactic barrier that I had figured out by the end of book 1. At least I hadn't realized that 0's third minion was one of Kirk's adversaries as well, from STV, which I've apparently managed to blot sufficiently out of my memory that I didn't spot when I identified the other two. I'd guess that the source for this plot was realizing that exposure to the barrier gave Gary Mitchell powers similar to the Q and building a TNG story from there. If you are a TNG fan that doesn't also know TOS episodes cold, you'll be lost for a lot of this trilogy. ( )
  SF_fan_mae | Jan 15, 2016 |
nessuna recensione | aggiungi una recensione
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Epigrafe
Dedica
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
A voyage this long, three books in length, doesn't get traveled alone. I want to thank John Ordover for encouraging me to commit my first trilogy, then waiting patiently for the result. Also deserving of credit is Carol Greenburg, for carefully and fruitfully editing all three volumes.
Most of all, though, thanks to Karen Palinko for being the work's first and most rigorous reader, as well as for penning the various sinister ditties that became so much a part of O's character. The Q Continuum is a lot more of a collaboration than it says on the cover.
Incipit
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Let the ending begin.
Citazioni
Ultime parole
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (1)

The third in the Q Continuum trilogy, a sequel to Q-Space and Q-Zone. The Q Continuum is an extradimensional domain in which Q, and others of his kind, exist in immortality.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (3.36)
0.5 1
1
1.5
2 3
2.5
3 17
3.5 1
4 8
4.5 1
5 4

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 163,296,964 libri! | Barra superiore: Sempre visibile