Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Paris Spleen and La Fanfarlo di Charles…
Sto caricando le informazioni...

Paris Spleen and La Fanfarlo (originale 1869; edizione 2008)

di Charles Baudelaire, Raymond N. MacKenzie (Traduttore)

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
1,811167,140 (4.18)18
Set in a modern, urban Paris, the prose pieces in this volume constitute a further exploration of the terrain Baudelaire had covered in his verse masterpiece,The Flowers of Evil: the city and its squalor and inequalities, the pressures of time and mortality, and the liberation provided by the sensual delights of intoxication, art, and women. Published posthumously in 1869,Paris Spleen was a landmark publication in the development of the genre of prose poetry--a format which Baudelaire saw as particularly suited for expressing the feelings of uncertainty, flux, and freedom of his age--and one of the founding texts of literary modernism.… (altro)
Utente:wyliem
Titolo:Paris Spleen and La Fanfarlo
Autori:Charles Baudelaire
Altri autori:Raymond N. MacKenzie (Traduttore)
Info:Hackett Publishing Company, Inc. (2008), Kindle Edition, 176 pages
Collezioni:La tua biblioteca
Voto:*****
Etichette:Electronic Edition

Informazioni sull'opera

Lo spleen di Parigi di Charles Baudelaire (1869)

Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 18 citazioni

Inglese (13)  Olandese (1)  Spagnolo (1)  Italiano (1)  Tutte le lingue (16)
>

da WIKIPEDIA
  junziguan | Dec 6, 2014 |
En dan ga je ze lezen, die kleine, geciseleerde verhaaltjes over 'De vreemdeling', 'De wanhoop van de oude vrouw', 'De belijdenis van de kunstenaar', 'De dubbele kamer' of, een heel mooie, 'De klok', dat begint met de zin 'Chinezen kunnen in de ogen van een kat zien hoe laat het is', en je belandt in een àndere wereld, tussen en in het gewoel van het moderne, grootsteedse, negentiende-eeuwse Parijs met zijn herrie, zijn massa's, zijn drugs en andere genotmiddelen, en je bent tegelijkertijd wèg uit het zinderend hete Amsterdam anno 1995 en er ook in terug, want o, wat heeft Baudelaire in deze schetsen het innerlijk van een grotestadsbewoner, hunkerend naar schoonheid, en meegesleurd met het vuil dat zich aan de trottoirranden en in metrostations ophoopt, prachtig, prachtig verbeeld.
aggiunto da sneuper | modificade Volkskrant, Willem Kuipers (Jul 12, 1995)
 

» Aggiungi altri autori (52 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Baudelaire, Charlesautore primariotutte le edizioniconfermato
Diekstra, KeesTraduttoreautore principalealcune edizioniconfermato
Fisscher, ThérèseTraduttoreautore principalealcune edizioniconfermato
Kirstinä, VäinöTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Kostamo, EilaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Nieland-Weits, NannieTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Varèse, LouiseTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Werle, SimonTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Epigrafe
Dedica
A Arsène Houssaye
Incipit
Citazioni
Si era all'esplosione del nuovo anno: caos di fango e di neve, percorso da mille carrozze, scintillante di giocattoli e di dolci, brulicante di cupidigie e di disperazioni, delirio uficiale di una grande città, fatto apposta per sconvolgere il cervello anche al solitario più forte (P.43)
Così dunque, anche tu (un cane), indegno compagno della mia triste vita, assomigli al pubblico, a cui non si può mai offrire dei profumi delicati che lo esasperano, ma solo lordure accuratamente scelte (P.53)
Ma che importa l'eternità della dannazione a chi ha trovato in un istante l'infinito della gioia? (p.59)
Il sole opprime la città con la sua luce radente e terribile; la sabbia è abbagliante e il mare scintilla. Il mondo attonito s'accascia senza resistenza e fa la siesta che è una specie di morte saporosa, in cui il dormiente, semisveglio, gusta le voluttà del suo annientamento (p.113)
Ci salutiamo quando ci incontriamo, ma come due vecchi gentiluomini in cui un'innata cortesia non è in grado di spegnere completamente la memoria di vecchi rancori (p.135)
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Lingua originale
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (1)

Set in a modern, urban Paris, the prose pieces in this volume constitute a further exploration of the terrain Baudelaire had covered in his verse masterpiece,The Flowers of Evil: the city and its squalor and inequalities, the pressures of time and mortality, and the liberation provided by the sensual delights of intoxication, art, and women. Published posthumously in 1869,Paris Spleen was a landmark publication in the development of the genre of prose poetry--a format which Baudelaire saw as particularly suited for expressing the feelings of uncertainty, flux, and freedom of his age--and one of the founding texts of literary modernism.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Cinquanta piccoli poemi in prosa di uno dei più amati e rivoluzionari poeti francesi
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (4.18)
0.5
1 2
1.5
2 5
2.5 3
3 36
3.5 18
4 81
4.5 11
5 107

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 162,335,680 libri! | Barra superiore: Sempre visibile