Pagina principaleGruppiConversazioniEsploraStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Macbeth

di William Shakespeare

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
22,910199120 (4.01)650
This new edition of Macbeth for South African schools and collages has been updated to include comprehensive text notes and commentary throughout. This edition includes: an eight-page photographic gallery of scenes from various productions of the play. informative background information on Shakespeare and Elizabethan England an introduction to the play, the themes and characters a synopsis of the action in each scene line-by-line text notes giving explanations of unfamiliar words, interpretations of meanings, and stimulating commentary a selection of notes, illustrations, ideas and activities to increase your understanding of the play questions providing valuable examination practice a list of references offering suggestions for further reading and other useful resources an extensive glossary of useful words and literary terms."… (altro)
  1. 111
    Amleto di William Shakespeare (Pattty)
    Pattty: Si te gustó Hamlet seguro te gustará Macbeth, que es una historia buena y mucho más "macabra"
  2. 62
    Sorellanza stregonesca di Terry Pratchett (Tallulah_Rose)
    Tallulah_Rose: "Wyrd Sisters" is a parody of "Macbeth", so everyone who enjoyed "Macbeth" might also like "Wyrd Sisters". On the other hand it's essential to have read "Macbeth" before reading "Wyrd Sisters".
  3. 40
    Richard III [Norton Critical Edition] di William Shakespeare (kara.shamy)
  4. 20
    King Lear di William Shakespeare (kara.shamy)
  5. 10
    The Witch di Thomas Middleton (aethercowboy)
  6. 11
    Il trono di sangue di Akira Kurosawa (lucy.depalma)
  7. 00
    Balladyna di Juliusz Słowacki (sirparsifal)
  8. 00
    Macbeth di Jo Nesbø (Vulco1)
    Vulco1: It's there in the title. The Jo Nesbo one is a great update and reinterpretation.
  9. 01
    Breaking Bad: Season 1 di Vince Gilligan (lucy.depalma)
Ghosts (3)
Read (10)
Uni (3)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 650 citazioni

Inglese (185)  Francese (4)  Spagnolo (4)  Catalano (3)  Svedese (1)  Olandese (1)  Tutte le lingue (198)
1-5 di 198 (prossimo | mostra tutto)
8475670393
  archivomorero | Jun 27, 2022 |
Simran Ajwani (pour mai)-
Ce livre est une pièce de Shakespeare. Dans cette livre, il y a beaucoup de mots compliqués, parce que Shakespeare écrit des livres comme des poèmes. Ce livre a beaucoup de mots qui signifient des autre choses. Dans le livre, il y a trois sorcières et elles ont dit à Macbeth qu'il sera roi d'Écosse à l'avenir. La femme de Macbeth dit de tuer le roi, et Macbeth devient le nouveau roi. Une guerre civile commence pour prendre le pouvoir de Macbeth. Il y a beaucoup de morts dans ce livre, et le livre a été peur. Ce livre était très difficile mais il y avait une histoire très détaillée. ( )
  3HFrenchHSN | May 16, 2022 |
Well, seldom has an author taken a few lines out of Hollingshead, and a bare mention in The Anglo Saxon Chronicle and spun a classic play from them. This play is one of the core Shakespeare Great Plays. Read it, then read it again, see it on stage, on film, read it aloud with a group of friends, just live with it for the rest of your life. You'll feel better for doing so. ( )
  DinadansFriend | Mar 30, 2022 |
What in the world can anyone say about one of Shakespeare's most famous tragedies? That it is a bloodbath. No poisonings. No smotherings or stranglings. No shootings. Every death brings the killer face to face with his victim. The killer must thrust the knife or swing the sword, feeling the flesh resist then tear, hearing viscera and fluids gush then drip, and heed the shrieks and groans of the injured, the rattle of death from the dying. Few are spared, not women and children, not the elderly. Inevitably, blood flows freely, staining murdered and murderer alike.

And why?

Macbeth, a warrior, is played like a fiddle by three creepy, scuzzy gorgons. First, they tell him of an honor he knows he bears. Then they tell him of an honor he'll soon learn has been settled on him. And finally, they hook him with the notion that he could be king. Here is a warrior, by profession a killer. He can apply his job skills, make the king dead, and assume a new role. Except the King has two healthy sons (also warriors), one of whom could reasonably expect to succeed Dad in the family business. Then too, there are Macbeth's brethren in the warrior fraternity who would rightfully desire to avenge the murder of their king.

In the final scene of Act I, Macbeth has it out with himself, concluding "I have no spur/To prick the sides of my intent, but only/Vaulting ambition, which o'erleaps itself/And falls on the other." In plainer terms, the only motivation for this murder is ambition. To him, it's not enough. "We will proceed no further in this business…" he tells his wife. But she plays that fiddle too, questioning his manhood, accusing him of cowardice. "I have given suck," she says, "and know/How tender 'tis to love the babe that milks me:/I would, while it was smiling in my face,/Have pluck'd my nipple from his boneless gums,/And dash'd the brains out, had I so sworn as you/Have done to this."

Yow! His goose is cooked.

[Macbeth] is one of Shakespeare's last works. First performed four hundred years ago, in 1606, it has been performed regularly every year since (probably). Here are some famous lines:

WITCHES: Fair is foul, and foul is fair.
(Act 1 Scene 1)

MACBETH: Is this a dagger which I see before me,
The handle toward my hand? Come, let me clutch thee:
I have thee not, and yet I see thee still.
(Act 2 Scene 1)

MACBETH: Methought I heard a voice cry, "Sleep no more!
Macbeth does murder sleep: the innocent sleep,
Sleep that knits up the ravelled sleeve of care,
The death of each day’s life, sore labor’s bath,
Balm of hurt minds, great nature’s second course,
Chief nourisher in life’s feast.”
(Act 2 Scene 2)

WITCHES: Double, double toil and trouble:
Fire burn, and cauldron bubble.
(Act 4 Scene 1)

SECOND WITCH: By the pricking of my thumbs,
Something wicked this way comes.
(Act 4 Scene 1)

LADY MACBETH: Out! damned spot! One, two, — why, then ‘tis time to do’t. Hell is murky. Fie, my lord, fie, a soldier and afeard? What need we fear who knows it, when none can call our power to account? – Yet who would have thought the old man to have had so much blood in him.
(Act 5, Scene 1)

LADY MACBETH: All the perfumes of Arabia will not sweeten this little hand.
(Act 5, Scene 1)

LADY MACBETH: What’s done cannot be undone.
(Act 5, Scene 1)

MACBETH: To-morrow, and to-morrow, and to-morrow,
Creeps in this petty pace from day to day
To the last syllable of recorded time,
And all our yesterdays have lighted fools
The way to dusty death. Out, out, brief candle!
Life’s but a walking shadow, a poor player
That struts and frets his hour upon the stage
And then is heard no more: it is a tale
Told by an idiot, full of sound and fury,
Signifying nothing.
(Act 5 Scene 5)

You ought to read it, methinks. I dodged it for more than a half-century, but now I'm content. I'd suggest reading an edition that pairs Shakespeare's text with a contemporary "translation". The Spark Notes version I read has the original text on the left, a modern text on the facing page. Worked for me.
3 vota weird_O | Mar 11, 2022 |
The play is the shortest of Shakespeare’s tragedies, without diversions or subplots. It chronicles Macbeth’s seizing of power and subsequent destruction, both his rise and his fall the result of blind ambition. Macbeth and Banquo, who are generals serving King Duncan of Scotland, meet the Weird Sisters, three witches who prophesy that Macbeth will become thane of Cawdor. ( )
  Marcos_Augusto | Jan 24, 2022 |

» Aggiungi altri autori (155 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Shakespeare, Williamautore primariotutte le edizioniconfermato
Brooke, NicholasA cura diautore principalealcune edizioniconfermato
Andrews, John F.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Barnet, SylvanA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Bate, JonathanA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Bevington, David M.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Books, PennyA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Boynton, Robert W.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Braunmuller, A. R.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Chambers, E. K.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Clark, SandraA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Cumming, AlanNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
D'Agostino, NemiA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Dali, SalvadorIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Duffy, John DennisIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Elloway, DavidA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Eriksson, Göran O.Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Farjeon, HerbertA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
French, Charles W.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Furness, Horace HowardA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gentleman, DavidProgetto della copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gibson, RexA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gill, RomaA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Groom, BernardA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gruffydd, ArwelPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gundersheimer, WernerPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hallqvist, Britt G.Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Harbage, AlfredDesignerautore secondarioalcune edizioniconfermato
Harrison, George B.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hudson, Henry N.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hunter, G. K.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Jones, RichardA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Jones, T. GwynnTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Kastan, David ScottA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Kittredge, George LymanA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Kortes, MargaretA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
LaMar, Virginia A.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lambert, Daniel HenryTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Leary, Daniel J.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lott, BernardA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Mack, MaynardA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Mason, PamelaA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
McBeath, H.C.Illustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Mowat, Barbara A.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Muir, KennethA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Muir, KennethA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Orgel, StephenA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Proudfoot, RichardA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rasmussen, EricA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ridley, M. R.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rojahn-Deyk, BarbaraTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rolfe, William JamesA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rowe, KatherineA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rumboll, F.C.H.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rutter, Carol ChillingtonA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Sagarra, Josep M. deTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Schutt, J.H.Introduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Schutt, J.H.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Thomas, GwynTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Thompson, AnnA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Thurber, SamuelA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Verity, A. W.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Viegas-Faria, BeatrizTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Waith, Eugene M.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Werstine, PaulA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Williams, William ProctorA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Wilson, John DoverA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Wood, StanleyA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Wright, Louis B.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Zarate, OscarIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato

Appartiene alle Collane Editoriali

È contenuto in

È rinarrato in

Ha l'adattamento

È riassunto in

È parodiato in

È ispirato a

Ha ispirato

Ha uno studio

Ha come supplemento

Ha come commento al testo

Ha come guida per lo studente

Ha come guida per l'insegnante

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Luoghi significativi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Eventi significativi
Film correlati
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Premi e riconoscimenti
Epigrafe
Dedica
Incipit
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
When shall we three meet again
In thunder, lightning, or in rain?
Citazioni
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Double, double toil and trouble;
Fire burn and cauldron bubble.
By the pricking of my thumbs,
Something wicked this way comes.
Out, damned spot! out, I say!
Yet do I fear thy nature;

It is too full o' the milk of human kindness.
The attempt and not the deed
Confounds us.
Ultime parole
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Please distinguish between this work, which is Shakespeare's original play, from any of its many adaptations (audio, video, reworking, etc.).
Redattore editoriale
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Elogi
Lingua originale
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (4)

This new edition of Macbeth for South African schools and collages has been updated to include comprehensive text notes and commentary throughout. This edition includes: an eight-page photographic gallery of scenes from various productions of the play. informative background information on Shakespeare and Elizabethan England an introduction to the play, the themes and characters a synopsis of the action in each scene line-by-line text notes giving explanations of unfamiliar words, interpretations of meanings, and stimulating commentary a selection of notes, illustrations, ideas and activities to increase your understanding of the play questions providing valuable examination practice a list of references offering suggestions for further reading and other useful resources an extensive glossary of useful words and literary terms."

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Macbeth è uno dei picchi dell’immensa creatività di Shakespeare. Scozia, XI secolo. Istigato da apparizioni soprannaturali e da una moglie ambiziosa, il barone Macbeth uccide re Duncan e s’invischia in una catena di delitti fino a prendere coscienza della vanità del mondo e della diabolica insidiosità delle profezie. Con l’aiuto delle truppe inglesi, la nobiltà lealista, guidata da Macduff, uccide l’usurpatore ristabilendo l’ordine. Shakespeare condensa diciassette anni di storia in un tempo apparente di poche settimane, porta in scena coscienze logorate dal Male, dà vita a personaggi immortali, come quello di Lady Macbeth, miscela di cupidigia, odio, follia. Da questa tragedia Verdi trasse un’opera memorabile e il cinema, grazie a Welles (1948), Kurosawa (1957), Polanski (1971), e ora Branagh (2013) e Justin Kurzel (2015), non ha mai smesso di esplorarne le potenzialità poetiche.
(piopas)
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (4.01)
0.5 2
1 55
1.5 11
2 245
2.5 40
3 956
3.5 137
4 1641
4.5 161
5 1748

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

Penguin Australia

3 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Penguin Australia.

Edizioni: 0451526775, 0140714782, 0141013699

Yale University Press

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Yale University Press.

» Pagina di informazioni sull'editore

Sourcebooks MediaFusion

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Sourcebooks MediaFusion.

» Pagina di informazioni sull'editore

Urban Romantics

2 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Urban Romantics.

Edizioni: 1909676977, 1909676969

Recorded Books

3 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Recorded Books.

Edizioni: 1456100017, 1449877478, 1470332027

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 171,793,358 libri! | Barra superiore: Sempre visibile