Pagina principaleGruppiConversazioniEsploraStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Il giro del mondo in 80 giorni (1872)

di Jules Verne

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

Serie: I viaggi straordinari (11)

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
14,918242307 (3.82)471
Salutato fin dal suo apparire, nel 1873, da un eccezionale successo di pubblico, Il giro del mondo in 80 giorni #65533; forse ancora oggi il romanzo pi#65533; famoso e amato di Jules Verne: il flemmatico, inscalfibile, metodico Phileas Fogg e il suo fedele cameriere Passepartout formano un'indimenticabile coppia ormai stabilmente entrata a far parte dell'immaginario di intere generazioni di lettori (giovani e non), affascinati - anzi, "sedotti", come scrisse Jean Cocteau, che di questo libro fu un fervente ammiratore - dalla pirotecnica girandola di avventure nei luoghi pi#65533; disparati del globo, che la fantasia dello scrittore riesce a rendere meravigliosamente "possibili", trasmettendoci la stessa formidabile euforia dei suoi personaggi.#65533;Phileas Fogg era di quelle persone matematicamente esatte che non hanno mai fretta e sono sempre pronte, economizzano i loro passi e i loro movimenti; non faceva mai un passo lungo pi#65533; del necessario e sceglieva sempre la strada pi#65533; breve; non si permetteva nessun gesto superfluo; non lo si era mai visto n#65533; commosso, n#65533; agitato.#65533;… (altro)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 471 citazioni

Inglese (210)  Spagnolo (7)  Italiano (4)  Francese (3)  Portoghese (Brasile) (3)  Danese (3)  Svedese (2)  Portoghese (Portogallo) (1)  Tedesco (1)  Portoghese (1)  Catalano (1)  Olandese (1)  Ebraico (1)  Tutte le lingue (238)
Mostra 4 di 4
Philias Fogg va al club della riforma dove mangia, legge e scommette che lui deve compiere il giro del mondo in soli 80 giorni.
La sera stessa Philias Fogg parte per Parigi insieme a Gambalesta.
Arrivati a Parigi continua il suo viaggio per il mondo quando a Calcutta le ferrovie si interrompono e prosegue il viaggio con un elefante.
Mentre proseguono incontrano una cerimonia dove salva una donna di nome Auda.
Poi la ferrovia riprende perciò prendono il treno ma, Fix imprigiona Fogg.
Qualche ora dopo Fix si accorge di aver sbagliato e libera Fogg.
Fogg parte per Londra e arriva in tempo per vincere la scommessa.
Lo consiglio a chi piacciono le avventure per il mondo!! ( )
  SecondariaCravanzana | May 15, 2017 |
Questo romanzo viene spesso definito un classico "senza tempo" della letteratura per ragazzi; per quanto io concordi sulla definizione di classico e riconosca l'enorme debito che ha la moderna narrativa d'avventura nei confronti di Verne, trovo che invece sia un'opera su cui il passare degli anni ha inciso profondamente. Innanzitutto perchè tutta la vicenda è incentrata su mezzi di trasporto e spostamenti, ma oggi fra aerei ed alta velocità si fa fatica ad entusiasmarsi per l'impresa di Phileas Fogg, che per noi è quasi banale; anche al d ilà di questo lato "tecnico" è un romanzo estremamente ingenuo, scritto per un pubblico assai meno smaliziato dei ragazzini di oggi. E' evidente infatti che l'autore descrive cose di cui ha solo letto o sentito parlare e non c'è verosimiglianza o coinvolgimento nella descrizione delle peripezie dei protagonisti, che si susseguono l'una dopo l'altra freddamente come ostacoli in una corsa. I personaggi sono il vero punto di forza: il testardo ispettore Fix, quel Passepartout così simpaticamente pasticcione e soprattutto l'imperturbabile Phileas Fogg, parodia irresistibile del tipico gentleman inglese: è grazie a loro che il romanzo è sopravvissuto alla prova del tempo, non certo per la trama.
Probabilmente parte della severità del mio giudizio è dovuta al non essere il tipo di lettore adatto per questo libro: immagino che agli occhi di un bambino amante dell'avventura farebbe un ben altro effetto. Io bambina non lo sono più e amante dell'avventura non lo sono mai stata, quindi il fascino del romanzo su di me va perso e restano i limiti evidenti, pur riconoscendone l'importanza storica.
Se ci aggiungiamo una traduzione non particolarmente ispirata, quel che resta è una lettura gradevole ma nulla di più. ( )
1 vota Lilirose_ | Jan 20, 2017 |
Seconda metà dell'Ottocento: Phileas Fogg, un eccentrico gentleman inglese, scommette con i soci del suo club che riuscirà a compiere il giro del mondo in soli ottanta giorni. Fogg, in compagnia del fedele maggiordomo Passepartout, si lancia così in una corsa contro il tempo: lo aspetta un avventuroso viaggio intorno al mondo alla scoperta dei luoghi più incredibili... Il testo integrale, le illustrazioni, documentarie originali, corredati da didascalie, restituiscono al racconto il valore di reportage. Età di lettura: da 8 anni. ( )
  Cerberoz | Mar 22, 2012 |
Considerato giustamente un capolavoro indiscusso della letteratura per ragazzi, il romanzo offre ad un pubblico adulto significati e spunti di riflessione che vanno ben oltre la finzione e il genere avventuroso. Tra realtà e fantasia, vi sono le sfide dell'uomo "moderno", in pieno trionfo positivistico, vi è la sete di conoscenza, il fascino dei luoghi esotici, la possibilità di essere scienziati quasi per gioco. ( )
1 vota cometahalley | May 3, 2011 |
Mostra 4 di 4

» Aggiungi altri autori (198 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Verne, JulesAutoreautore primariotutte le edizioniconfermato
Benett, LéonIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Butcher, WilliamTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Case, DavidNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Colacci, DavidNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Cosham, RalphNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Coumans, KikiTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Dale, JimNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Davidson, FrederickNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Frith, HenryTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Geisler, GiselaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gill, TomIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Glencross, MichaelTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hübner, SabineTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ingpen, RobertIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Jacques, RobinIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Johnson, EyvindTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Jones, T. LlewTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Keller, GerardTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lewis, MercierTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Malvano, Maria VittoriaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Moser, BarryIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Neuville, Alphonse deIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Prichard, MichaelNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Prunier, JamesIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Smith, Mark F.Narratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Szecskó, TamásIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Towle, George MakepeaceTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tull, PatrickNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Verral, CharlesA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Walter, Frederick PaulTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Wilson, Edward A.Illustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Young, G. B.Introduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato

È contenuto in

È rinarrato in

Ha un sequel (non seriale)

Ha l'adattamento

È riassunto in

Ha ispirato

Ha come guida per lo studente

Ha come guida per l'insegnante

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Epigrafe
Dedica
Incipit
Nell'anno 1872, la casa contraddistinta con il numero 7 in Saville Row, a Burlington Gardens - casa nella quale nel 1814 era morto Sheridan - era abitata dall'egregio signor Phileas Fogg, uno dei membri più singolari del Club della Riforma di Londra, quantunque egli si studiasse di non fare cosa alcunache potesse attirare l'attenzione su di lui.
Citazioni
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
This LT work should be the complete text of Jules Verne's 1873 novel, Around the World in Eighty Days. Please do not combine it with any abridgements, adaptations, young readers' versions, pop-up books, graphic novels, annotated editions, multi-title compendiums, single volumes of a multi-volume edition, or other, similar works based on the original. Thank you.
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (2)

Salutato fin dal suo apparire, nel 1873, da un eccezionale successo di pubblico, Il giro del mondo in 80 giorni #65533; forse ancora oggi il romanzo pi#65533; famoso e amato di Jules Verne: il flemmatico, inscalfibile, metodico Phileas Fogg e il suo fedele cameriere Passepartout formano un'indimenticabile coppia ormai stabilmente entrata a far parte dell'immaginario di intere generazioni di lettori (giovani e non), affascinati - anzi, "sedotti", come scrisse Jean Cocteau, che di questo libro fu un fervente ammiratore - dalla pirotecnica girandola di avventure nei luoghi pi#65533; disparati del globo, che la fantasia dello scrittore riesce a rendere meravigliosamente "possibili", trasmettendoci la stessa formidabile euforia dei suoi personaggi.#65533;Phileas Fogg era di quelle persone matematicamente esatte che non hanno mai fretta e sono sempre pronte, economizzano i loro passi e i loro movimenti; non faceva mai un passo lungo pi#65533; del necessario e sceglieva sempre la strada pi#65533; breve; non si permetteva nessun gesto superfluo; non lo si era mai visto n#65533; commosso, n#65533; agitato.#65533;

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Quando il gentiluomo Phileas Fogg scommette con gli amici del suo club londinese che riuscirà a girare il mondo in soli ottanta giorni, non ha la minima idea di ciò che lo aspetta. Sarà l'astuzia la sua arma segreta, che gli farà vincere la scommessa e trovare l'amore. Età di lettura: da 9 anni.
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (3.82)
0.5
1 20
1.5 11
2 105
2.5 26
3 614
3.5 140
4 1005
4.5 87
5 512

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

Penguin Australia

4 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Penguin Australia.

Edizioni: 014044906X, 0141035870, 0141194766, 0141331259

Tantor Media

2 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Tantor Media.

Edizioni: 140010131X, 140010906X

Urban Romantics

2 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Urban Romantics.

Edizioni: 1907832351, 1907832793

Recorded Books

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Recorded Books.

» Pagina di informazioni sull'editore

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 173,689,711 libri! | Barra superiore: Sempre visibile