Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

The Diary of a Young Girl di Anne Frank
Sto caricando le informazioni...

The Diary of a Young Girl (originale 1947; edizione 1993)

di Anne Frank

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
24,49946199 (4.08)360
The journal of a Jewish girl in her early teens describes both the joys and torments of daily life, as well as typical adolescent thoughts, throughout two years spent in hiding with her family during the Nazi occupation of Holland.
Utente:stevenrowe
Titolo:The Diary of a Young Girl
Autori:Anne Frank
Info:Bantam, Mass Market Paperback, 283 pages
Collezioni:La tua biblioteca
Voto:
Etichette:to-read

Informazioni sull'opera

Il diario di Anna Frank di Anne Frank (1947)

Aggiunto di recente daJanaKrause, chippisch, PeytoniumLeviosa, Thismommareads, KaffinatedWitch, Zoes_Human, biblioteca privata
Biblioteche di personaggi celebriDr. Martin Luther King, Jr., Walker Percy
  1. 131
    Storia di una ladra di libri di Markus Zusak (kidzlitsmc, mihmb, alalba, PghDragonMan, l_rigsby)
    kidzlitsmc: this story of a German hiding a Jew and not a Jew being hidden helps you to understand that it wasn't just hard for Jews.
    PghDragonMan: Both side of hiding during the Holocaust
  2. 71
    We Are Witnesses: Five Diaries Of Teenagers Who Died In The Holocaust di Jacob Boas (MerryMary, gangleri)
    MerryMary: Puts Anne in perspective with four others of her generation in similar circumstances.
  3. 60
    A Hatred for Tulips di Richard Lourie (khuggard)
    khuggard: a fictional story about a young boy who reveals the hiding place of Anne Frank and her family.
  4. 50
    La casa di Anne Frank: un museo con una storia di Anne Frank Stichting (JqnOC)
  5. 50
    La notte di Elie Wiesel (jmarsico)
  6. 50
    An Interrupted Life: The Diaries of Etty Hillesum 1941-43 di Etty Hillesum (christiguc)
  7. 40
    The Diary of Anne Frank: A Play in Two Acts di Frances Goodrich (Marie.Veliz)
  8. 51
    Il bambino con il pigiama a righe di John Boyne (JqnOC)
  9. 30
    Mooie-zinnenboek di Anne Frank (guurtjesboekenkast)
  10. 30
    La parabola del seminatore di Octavia E. Butler (amberwitch)
    amberwitch: Both told as diaries written by young women growing up 'under siege'.
  11. 20
    La stanza segreta di Johanna Reiss (bookel)
  12. 20
    Il diario di Dawid Sierakowiak: cinque quaderni dal ghetto di Lodz di Dawid Sierakowiak (bluepiano)
    bluepiano: Another diary kept by a Jewish teenager under Nazi occupation. Sierakowiak is remarkably intelligent and level-headed and he is starving.
  13. 20
    Victor Kugler: The Man Who Hid Anne Frank di Rick Kardonne (maryanntherese)
    maryanntherese: A biography of the man who orchestrated the Secret Annex.
  14. 20
    Il diario di Helene Berr di Hélène Berr (guurtjesboekenkast)
    guurtjesboekenkast: Zowel Hélène Berr als Anne Frank zijn Joods en hebben een dagboek tijdens de oorlog geschreven. In 1945 zijn zij allebei aan tyfus overleden in het Duitse concentratiekamp Bergen-Belsen.
  15. 10
    East West Street di Philippe Sands (shaunie)
  16. 10
    In My Hands: Memories of a Holocaust Rescuer di Irene Gut Opdyke (meggyweg)
  17. 10
    Grace in the Wilderness: After the Liberation 1945-1948 di Aranka Siegal (juniperSun)
    juniperSun: Both deal with young Jewish teen girls in WWII, similar feelings.
  18. 10
    Charlotte Salomon. Leben? Oder Theater? di Edward van Voolen (JuliaMaria)
    JuliaMaria: Zwei junge Frauen, die versuchen dem Grauen schreibend bzw. malend zu entkommen.
  19. 10
    Mist in augustus di Robert Domes (gangleri)
    gangleri: The right to live, the right to freedom are the most basic rights. « Nebel im August » (a book written in German) is about the live of Ernst Lossa whom was not granted this right either. The book is written in a very lyrical style, it illustrates that we have more in common then we are aware and reminds us what is really important.… (altro)
  20. 10
    Il saggio mago e altri racconti di Anne Frank (Cecrow)
    Cecrow: Fiction written by Anne Frank while in hiding.

(vedi tutti i 30 consigli)

1940s (4)
Elevenses (102)
Europe (338)
. (3)
Books (13)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 360 citazioni

Inglese (413)  Spagnolo (13)  Italiano (10)  Tedesco (6)  Olandese (5)  Portoghese (Portogallo) (2)  Svedese (2)  Catalano (2)  Lettone (1)  Ceco (1)  Portoghese (1)  Francese (1)  Portoghese (Brasile) (1)  Ebraico (1)  Ungherese (1)  Tutte le lingue (460)
1-5 di 10 (prossimo | mostra tutto)
Il Diario di Anna Frank è la raccolta in volume degli scritti, in forma di diario e in lingua olandese, di Anna Frank, una ragazza ebrea nata a Francoforte e rifugiatasi con la famiglia ad Amsterdam, (fonte: Wikipedia)
  MemorialeSardoShoah | Apr 30, 2020 |
Edizione critica a cura della Fondazione Anne Frank.
  MemorialeSardoShoah | Apr 30, 2020 |
Special Edition, Anne Frank House
  MemorialeSardoShoah | Apr 22, 2020 |
839.31 FRA
  ScarpaOderzo | Apr 18, 2020 |
"Una singola Anne Frank detta più commozione delle miriadi che soffrirono come lei, la cui immagine è rimasta nell’ombra. Forse è necessario che sia così; se dovessimo e potessimo soffrire le sofferenze di tutti, non potremmo vivere".
Questa splendida frase di Primo Levi spiega perfettamente l'importanza che ha rivestito ed ancora riveste questo libro: Anna Frank è il volto della Shoah.
Leggere il suo diario è un'esperienza che ti cambia; nel mio caso (come in quello di molti altri) è stato proprio con questo libro che da bambina sono venuta a conoscenza dell'olocausto, e sin da allora mi è stato difficile venire a patti con l'idea che una ragazzina così esuberante ed innamorata della vita sia morta in un lager, solo una fra le tante vittime degli orrori nazisti. Anna è un'adolescente come milioni di altri adolescenti, quindi le sue pagine sono piene di sfoghi contro i genitori colpevoli di non capirla, di primi amoretti, di banalità quotidiane. Eppure dietro questa normalità scorgiamo in ogni momento le miserie materiali e spirituali tra cui è costretta a districarsi. E' sconvolgente pensare che per due interi anni tutto il suo mondo siano stati pochi metri quadrati, penoso leggere dei suoi progetti per il futuro e delle sue speranze, straziante notare che nonostante tutto conservasse fiducia nell'umanità.
Questo è un libro che tutti dovrebbero non solo leggere, ma assimilare. ( )
  Lilirose_ | Jul 7, 2018 |
It is a truly remarkable book. Its revelation of the emotional turmoil and intellectual growth of an adolescent girl during extraordinarily difficult circumstances is psychologically fascinating. Its portrayal of ordinary people under frightful nervous strain and perpetual forced intimacy is wise and perceptive. Anne was precociously mature in her understanding of both herself and of others.
 
Anne Frank's diary is too tenderly intimate a book to be frozen with the label "classic," and yet no lesser designation serves... But her book is not a classic to be left on the library shelf. It is a warm and stirring confession, to be read over and over for insight and enjoyment.
aggiunto da Shortride | modificaThe New York Times Book Review, Meyer Levin (sito a pagamento) (Jun 15, 1952)
 

» Aggiungi altri autori (80 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Frank, Anneautore primariotutte le edizioniconfermato
Frank, OttoA cura diautore secondariotutte le edizioniconfermato
Black, AllidaIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Clinton, BillPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Di Carlo, MargheritaIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hagerup, IngerPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hagerup, IngerTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Jameson, StormPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Massotty, SusanTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Mooyaart-Doubleday, B. M.Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Nilsen, SteinIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Pennanen, EilaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Pressler, MirjamA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Romein-Verschoor, AnniePrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Roosevelt, EleanorIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Schütz, AnnelieseTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Stevens, GeorgePrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Vita, ArrigoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Spero che ti potrò confidare tutto
come non ho mai potuto fare con nessuno,
e spero che sarai per me un gran sostegno.
Anna Frank, 12 giugno 1942
Dedica
Incipit
Venerdì 12 giugno ero già sveglia alle sei: si capisce, era il mio compleanno!
Citazioni
Questa maledetta guerra dovrà pur finire, e allora saremo di nuovo uomini, e non soltanto ebrei.
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (4)

The journal of a Jewish girl in her early teens describes both the joys and torments of daily life, as well as typical adolescent thoughts, throughout two years spent in hiding with her family during the Nazi occupation of Holland.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Il "Diario" della ragazzina ebrea che a tredici anni racconta gli orrori del Nazismo torna in una nuova edizione integrale, curata da Otto Frank e Mirjam Pressler, e nella versione italiana da Frediano Sessi, con la traduzione di Laura Pignatti e la prefazione dell'edizione del 1964 di Natalia Ginzburg. Frediano Sessi ricostruisce in appendice gli ultimi mesi della vita di Anna e della sorella Margot, sulla base delle testimonianze e documenti raccolti in questi anni.
(piopas)
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (4.08)
0.5 7
1 84
1.5 18
2 287
2.5 45
3 1164
3.5 115
4 2173
4.5 171
5 2603

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

Penguin Australia

3 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Penguin Australia.

Edizioni: 0140264736, 0141315199, 0141336676

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 163,143,722 libri! | Barra superiore: Sempre visibile