Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Un tram che si chiama Desiderio (1947)

di Tennessee Williams

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
6,702791,064 (3.93)153
Blanche DuBois bussa alla porta della sorella Stella, a New Orleans. Sono le due eredi di una famiglia di proprietari terrieri del Sud da tempo decaduta. Blanche però non ha mai smesso di vivere in quel passato ormai svanito, e a casa della sorella si scontra con la prosaica realtà dell'America delle città, delle strade, dei quartieri popolari. In particolare si scontra con il marito di Stella, Stanley Kowalski, immigrato di origini polacche: bello, brutale e dalla prorompente sessualità. E in questo scontro tra due mondi, tra disgusto, odio e feroce attrazione, non potrà che essere lei a farsi male.… (altro)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 153 citazioni

Inglese (74)  Spagnolo (2)  Tedesco (1)  Olandese (1)  Francese (1)  Tutte le lingue (79)
1-5 di 79 (prossimo | mostra tutto)
Very impressed with this. I very rarely read plays, so it is delightful for each Scene to be a clearly defined section of space and time, and Williams’ stage directions allow you to visualise the scenery and ambience.
As the playwright Arthur Miller writes in his introduction to my Penguin edition, In Streetcar, however, the real and the lyrical were smoothly blended and emerged a unified voice.. When thinking back on the play I admire its language and structure, but when reading it, I marvelled at the seemingly simple and straightforward narrative, so well told.
The story is Blanche DuBois’s tragedy and we pity her, her personality and circumstance, depending upon our experience and temperament.
In Scene Five we understand that Blanche would like Mitch to marry her, so that she can rest and breathe quietly again. At this point she appears predatory and “depraved”, as she might put it, as she is willing to deceive Mitch to achieve marriage, and clearly does not love him, as explicitly shown by her treatment of the young man, who is a young, young, young, young - man, and who she describes as a child, envying his youth.
But then we learn why she is how she is, from her one great love, whom she married, but who committed suicide and why. How mad this made her, and when, and how society deals with this. These questions determine how we respond.
I would usually be impatient of such a passive “soft” character as Blanche, but Williams’ characterisation enabled me to get past this, so I could understand the tragedy of the famous line to the doctor Whoever you are – I have always depended on the kindness of strangers.
( )
  CarltonC | Mar 11, 2021 |
Must reading for the #MeToo generation. This play is rough; it makes The Yellow Wallpaper seem like a quaint weekend vacation. Tennessee Williams really nails the subjugation of women in a male-dominated culture, and how those women who attempt to stand-up against it or define their own roles are mercilessly destroyed. For those who think that the feminism movement is just about equal pay and workplace harassment, this play should be an eye-opener. ( )
  smichaelwilson | Dec 11, 2020 |
Such a devastating play. ( )
  DrFuriosa | Dec 4, 2020 |
An audio production of the classic play in which Blanche DuBois goes to New Orleans to stay with her sister, Stella and Stella's husband, Stanley. Tragedy follows.

I studied this play in high school and it was lovely to revisit it in this format. This production included a brief pre-amble about the play and Tennessee Williams and I'm positive my discussions of the play in school did not include the background that Williams was gay and that his sister was committed to an institution. Fascinating context to add. ( )
  MickyFine | Aug 15, 2020 |
Half way and I'm thinking, "This isn't as good as the other two of his plays I'm acquainted with," then, within a few pages it takes a turn for the more - dramatic! Then it becomes more brutal and more affecting and more gripping - I raced through the remainder. It's a grim story with Mitch the only significant character who comes out of it looking at all decent. The others are morbidly fascinating and superbly written. ( )
  Arbieroo | Jul 17, 2020 |
nessuna recensione | aggiungi una recensione

» Aggiungi altri autori (16 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Tennessee Williamsautore primariotutte le edizionicalcolato
Lustig, AlvinProgetto della copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Miller, ArthurIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato

Appartiene alle Collane Editoriali

Signet (S1262)

È contenuto in

Ha l'adattamento

Ha come guida per lo studente

Ha come guida per l'insegnante

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Luoghi significativi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Eventi significativi
Film correlati
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
And so it was I entered the broken world
To trace the visionary company of love, its voice
An instant in the wind (I know not whither hurled)
But not for long to hold each desperate choice.
"The Broken Tower" by Hart Crane
Dedica
Incipit
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
The exterior of a two-storey corner building on a street in New Orleans which is named Elysian Fields and runs between the L&N tracks and the river.
Citazioni
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Stanley [bottle in hand]: Have a shot?
Blanche: No, I – I rarely touch it.
Stanley: Some people rarely touch it, but it touches them often.

Stanley: I never met a woman that didn't know if she was good-looking or not without being told, and some of them that give themselves credit for more than they've got.

Blanche: Whoever you are – I have always depended on the kindness of strangers.

Blanche: Deliberate cruelty is not forgivable. It is the only unforgivable thing in my opinion and it is the one thing of which I have never, never been guilty.

Blanche: They told me to take a streetcar named Desire, and then transfer to one called Cemeteries and ride six blocks and get off at – Elysian Fields!
Ultime parole
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Nota di disambiguazione
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
This work refers to separate editions of the play. Please do not combine with omnibus editions which contain other plays also, nor with any other version that does not contain the full original text (e.g. abridged or simplified texts, movie adaptations, the opera, student guides or notes, etc.).
Redattore editoriale
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (1)

Blanche DuBois bussa alla porta della sorella Stella, a New Orleans. Sono le due eredi di una famiglia di proprietari terrieri del Sud da tempo decaduta. Blanche però non ha mai smesso di vivere in quel passato ormai svanito, e a casa della sorella si scontra con la prosaica realtà dell'America delle città, delle strade, dei quartieri popolari. In particolare si scontra con il marito di Stella, Stanley Kowalski, immigrato di origini polacche: bello, brutale e dalla prorompente sessualità. E in questo scontro tra due mondi, tra disgusto, odio e feroce attrazione, non potrà che essere lei a farsi male.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Link rapidi

Copertine popolari

Voto

Media: (3.93)
0.5 2
1 37
1.5 8
2 68
2.5 8
3 301
3.5 65
4 579
4.5 59
5 480

Penguin Australia

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Penguin Australia.

» Pagina di informazioni sull'editore

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 157,864,050 libri! | Barra superiore: Sempre visibile