Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Circe di Madeline Miller
Sto caricando le informazioni...

Circe (originale 2018; edizione 2018)

di Madeline Miller

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
5,9103171,311 (4.28)463
In the house of Helios, god of the sun and mightiest of the Titans, a daughter is born. But Circe is a strange child -- not powerful, like her father, nor viciously alluring like her mother. Turning to the world of mortals for companionship, she discovers that she does possess power -- the power of witchcraft, which can transform rivals into monsters and menace the gods themselves. Threatened, Zeus banishes her to a deserted island, where she hones her occult craft, tames wild beasts and crosses paths with many of the most famous figures in all of mythology, including the Minotaur, Daedalus and his doomed son Icarus, the murderous Medea, and, of course, wily Odysseus. But there is danger, too, for a woman who stands alone, and Circe unwittingly draws the wrath of both men and gods, ultimately finding herself pitted against one of the most terrifying and vengeful of the Olympians. To protect what she loves most, Circe must summon all her strength and choose, once and for all, whether she belongs with the gods she is born from, or the mortals she has come to love.… (altro)
Utente:JillMcKiernan
Titolo:Circe
Autori:Madeline Miller
Info:New York, NY : Little, Brown and Co., 2018.
Collezioni:La tua biblioteca
Voto:****
Etichette:Nessuno

Informazioni sull'opera

Circe di Madeline Miller (2018)

Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 463 citazioni

Inglese (305)  Spagnolo (2)  Olandese (2)  Tedesco (1)  Ungherese (1)  Italiano (1)  Francese (1)  Tutte le lingue (313)
Ormai i cosidetti "retelling" spuntano in ogni dove, ma il più delle volte sono semplici trovate di marketing: si attirano i lettori col miraggio di ritrovare dei personaggi che hanno amato, per poi stravolgerli completamente ed offrire solo una pallida eco della storia originale.
Ecco, per fortuna Circe fa parte delle eccezioni.
La Miller non si prende (troppe) libertà di trama e chi si aspetta di ritrovare la maga conosciuta nell'Odissea non rimarrà deluso: accade quel che deve accadere secondo le fonti, che l'autrice ben conosce. Tutto è rivisitato alla luce della nostra sensibilità moderna, ma lo spirito del mito originario viene mantenuto e in questo sta la forza del romanzo; i protagonisti non sono uomini e donne dei nostri tempi trapiantati nella Grecia leggendaria, è chiara fin dall'inizio la loro intrinseca diversità. Circe è un personaggio complesso, pienamente consapevole della sua natura divina e non riconducibile ad un'eroina moderna, con cui condivide solo l'autonomia di pensiero e di azione.
Naturalmente resta un libro furbo, studiato a tavolino per piacere al pubblico: una protagonista forte che strizza l'occhio al femminismo, un pizzico di romance ed uno stile semplice e piano. Quando però questi elementi si combinano per creare un romanzo avvincente, non ho nulla da obiettare. Non si possono leggere solo opere d'arte, a volte un po' di sano intrattenimento è tutto quello che ci serve. ( )
  Lilirose_ | Sep 22, 2020 |
“Circe” will surely delight readers new to the witch’s stories as it will many who remember her role in the Greek myths of their childhood: Like a good children’s book, it engrosses and races along at a clip, eliciting excitement and emotion along the way.
 
Miller has taken the familiar materials of character, and wrought some satisfying turns of her own.
 
[W]hat elevates Circe is Miller’s luminous prose, which is both enormously readable and evocative, and the way in which she depicts the gulf between gods and mortals.
 
Written in prose that ripples with a gleaming hyperbole befitting the epic nature of the source material, there is nothing inaccessible or antiquated about either Circe or her adventures.
 
The character of Circe only occupies a few dozen lines of [the Odyssey], but Miller extracts worlds of meaning from Homer's short phrases.
 

» Aggiungi altri autori (6 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Madeline Millerautore primariotutte le edizionicalcolato
Ciani, Maria GraziaPostfazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Magrì, MarinellaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Staehle, WillProgetto della copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Weeks, PerditaNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato

Appartiene alle Collane Editoriali

Book of the Month Club (Book of the Year 2018)

È ispirato a

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
Per Nathaniel

νόστος
Incipit
Nacqui quando ancora non esisteva nome per ciò che ero.
Citazioni
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese

Nessuno

In the house of Helios, god of the sun and mightiest of the Titans, a daughter is born. But Circe is a strange child -- not powerful, like her father, nor viciously alluring like her mother. Turning to the world of mortals for companionship, she discovers that she does possess power -- the power of witchcraft, which can transform rivals into monsters and menace the gods themselves. Threatened, Zeus banishes her to a deserted island, where she hones her occult craft, tames wild beasts and crosses paths with many of the most famous figures in all of mythology, including the Minotaur, Daedalus and his doomed son Icarus, the murderous Medea, and, of course, wily Odysseus. But there is danger, too, for a woman who stands alone, and Circe unwittingly draws the wrath of both men and gods, ultimately finding herself pitted against one of the most terrifying and vengeful of the Olympians. To protect what she loves most, Circe must summon all her strength and choose, once and for all, whether she belongs with the gods she is born from, or the mortals she has come to love.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (4.28)
0.5 1
1 12
1.5
2 22
2.5 7
3 149
3.5 53
4 554
4.5 155
5 646

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 163,431,827 libri! | Barra superiore: Sempre visibile