Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

La ferrovia sotterranea

di Colson Whitehead

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiConversazioni / Citazioni
6,5013851,141 (4.04)1 / 652
Cora is a slave on a cotton plantation in Georgia. When Caesar, a recent arrival from Virginia, tells her about the Underground Railroad, they decide to take a terrifying risk and escape. Though they manage to find a station and head north, they are being hunted. Their first stop is South Carolina, in a city that initially seems like a haven. But the city's placid surface masks an insidious scheme designed for its black denizens. And even worse: Ridgeway, the relentless slave catcher, is close on their heels.… (altro)
  1. 90
    Amatissima di Toni Morrison (shaunie)
    shaunie: Morrison's masterpiece is a clear influence on Whitehead's book, and his is one of the very few I've read which bears comparison with it. In fact I'd go so far as to say it's also a masterpiece, a stunningly good read!
  2. 20
    The Water Dancer di Ta-Nehisi Coates (g33kgrrl)
    g33kgrrl: Two amazing authors, two different literary approaches to the underground railroad, two stories, one terrible time in US history.
  3. 20
    Exit West di Mohsin Hamid (vwinsloe)
    vwinsloe: Both books use a magical means of transportation to illuminate the plight of refugees (runaway slaves in one and immigrants in the other.)
  4. 20
    Underground Airlines di Ben H. Winters (elenchus)
    elenchus: That popular culture phenomenon of the uncanny twins, two works appearing together yet unrelated in authorship, production, inspiration. Why do they appear together? In this case, each is compelling enough to read based on their own, but for me irresistable now they've shown up onstage at the same time. Ben Winters's Underground Airlines a bizarro underground railroad, updated (for reasons left implicit) for air travel; Colson Whitehead's The Underground Railroad making the escape trail a concrete reality. Each also addresses our world, in between stations.… (altro)
  5. 20
    ˆIl ‰mondo conosciuto di Edward P. Jones (lottpoet)
  6. 10
    Radici di Alex Haley (charlie68)
  7. 10
    Salvage the Bones di Jesmyn Ward (sturlington)
  8. 10
    12 anni schiavo: la straordinaria storia vera di Solomon Northup di Solomon Northup (charlie68)
    charlie68: Both describe the brutalities of slavery.
  9. 00
    Non dimenticare chi sei di Yaa Gyasi (chwiggy)
  10. 01
    Steal Away Home: One Woman's Epic Flight to Freedom - And Her Long Road Back to the South di Karolyn Smardz Frost (figsfromthistle)
  11. 01
    La svastica sul sole di Philip K. Dick (CGlanovsky)
    CGlanovsky: Disturbing Alternate Histories of America.
  12. 04
    Via col vento di Margaret Mitchell (charlie68)
    charlie68: A classic not a pc one but from a southern viewpoint.
Books (21)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

» Vedi le 652 citazioni

Inglese (363)  Spagnolo (5)  Tedesco (4)  Catalano (3)  Francese (3)  Olandese (2)  Piratesco (1)  Danese (1)  Italiano (1)  Lettone (1)  Tutte le lingue (384)
Tramite le (dis)avventure di Cora, schiava in fuga da una piantagione della Georgia, ci viene offerta una panoramica sulle condizioni degli afro-americani negli anni appena precedenti alla guerra di secessione e quindi all'abolizione della schiavitù.
Il grande merito del libro è di raccontare in maniera chiara la violenza fisica e mentale perpetuata contro un'intera etnia in un periodo relativamente recente della nostra storia. Di solito se ne parla senza approfondire, o in maniera edulcorata (mi vengono alla mente opere quali " Via col vento" o "La capanna dello zio Tom"), mentre qui sin dalle prime righe è la brutalità insensata a farla da padrona: è subito chiaro che i neri nell'america di quel periodo non sono altro che merci, o bestie nei casi più fortunati. Il rovescio della medaglia è che i soprusi e la crudeltà sono talmente costanti da perdere ogni connotazione emotiva. Diventano ben presto la norma e il romanzo quindi risulta freddo, un elenco di atrocità sconvolgenti solo in teoria. Gli stessi personaggi sembrano predestinati al loro ruolo di vittime o carnefici, mancano di una caratterizzazione efficace.
Anche sullo stile ho delle perplessità: è scorrevole, ma un po' troppo frammentario. La narrazione passa dal presente al passato a volte nello spazio di poche righe. Cambiano scene e situazioni senza soluzione di continuità e più di una volta mi è sembrato di perdere il filo, per poi scoprire che era costruito volutamente così il capitolo.
Nel complesso è un romanzo che fa riflettere e si legge con piacere, ma che non è riuscito a coinvolgermi fino in fondo. ( )
  Lilirose_ | Jan 9, 2018 |
Der Roman des afroamerikanischen Autors Colson Whitehead über die Sklaverei in den USA des 19. Jahrhunderts kommt in deutscher Übersetzung nun gerade recht, um auf den heutigen Rassismus zu verweisen.
 

» Aggiungi altri autori (25 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Whitehead, Colsonautore primariotutte le edizioniconfermato
塔, 円城Postfazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Chauvin, SergeTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
由依, 谷崎Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Munday, OliverProgetto della copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Testa, MartinaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Turpin, BahniNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Vries, Willemijn deNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
per Julie
Incipit
La prima volta che Caesar propose a Corsa di scappare al Nord, lei disse di no.
Citazioni
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
. . . for justice may be slow and invisible, but it always renders its true verdict in the end.
‘I’m what botanists call a hybrid,’ he said the first time Cora heard him speak. ‘A mixture of two different families. In flowers, such a concoction pleases the eye. When that amalgamation takes its shape in flesh and blood, some take great offense. In this room we recognize it for what it is -- a new beauty come into the world, and it is in bloom all around us.’
Georgina said the children make of it what they can. What they don't understand today, they might tomorrow. 'The Declaration is like a map. You trust that it's right, but you only know by going out and testing it yourself.'
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese

Nessuno

Cora is a slave on a cotton plantation in Georgia. When Caesar, a recent arrival from Virginia, tells her about the Underground Railroad, they decide to take a terrifying risk and escape. Though they manage to find a station and head north, they are being hunted. Their first stop is South Carolina, in a city that initially seems like a haven. But the city's placid surface masks an insidious scheme designed for its black denizens. And even worse: Ridgeway, the relentless slave catcher, is close on their heels.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (4.04)
0.5 1
1 20
1.5
2 55
2.5 22
3 266
3.5 128
4 719
4.5 155
5 531

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 163,345,425 libri! | Barra superiore: Sempre visibile