Pagina principaleGruppiConversazioniEsploraStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Il dolore è una cosa con le piume (2015)

di Max Porter

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
1,1466714,269 (3.82)134
In a London flat, two young boys face the unbearable sadness of their mother's sudden death. Their father, a Ted Hughes scholar and scruffy romantic, imagines a future of well-meaning visitors and emptiness. In this moment of despair they are visited by Crow - antagonist, trickster, healer, babysitter. This sentimental bird is drawn to the grieving family and threatens to stay until they no longer need him. As weeks turn to months and the pain of loss gives way to memories, the little unit of three starts to heal. In this extraordinary debut - part novella, part polyphonic fable, part essay on grief - Max Porter's compassion and bravura style combine to dazzling effect. Full of unexpected humour and profound emotional truth, Grief Is the Thing with Feathers marks the arrival of a thrilling new talent.… (altro)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 134 citazioni

Inglese (62)  Italiano (2)  Olandese (2)  Svedese (1)  Tutte le lingue (67)
Mostra 2 di 2
Scritto in maniera veramente illeggibile. Boiata pazzesca ( )
  jcumani | Aug 18, 2017 |
Molto particolare, è un libro più da sentire che da capire.
Non c'è una trama, sono flussi di coscienza di un padre, due bambini ed il corvo (sì esatto, un corvo) che li aiuta a convivere col dolore della perdita. Il corvo dovrebbe essere un riferimento ad una celebre poesia di Ted Hughes, autore che io personalmente non avevo mai sentito nominare quindi il riferimento letterario è andato perduto; non so se questa mancanza mi abbia impedito di godermi il romanzo fino in fondo, fatto sta che il mio coinvolgimento è stato piuttosto basso. Buona l'idea di base ed originale la struttura, ma troppa forma e poca sostanza; inoltre è talmente breve che non si fa in tempo ad entrare nella storia che già si arriva alla conclusione. Il paragone con Sette minuti dopo la mezzanotte viene quasi spontaneo vista la somiglianza delle tematiche, ed è tutto a favore d quest'ultimo: più profondo, con una trama più ricca e sfaccettata e soprattutto un'intensità emotiva neanche paragonabile.
In sintesi non è un brutto libro, ma insignificante. ( )
  Lilirose_ | Apr 28, 2017 |
Mostra 2 di 2
Grief Is the Thing with Feathers is heartrending, blackly funny, deeply resonant, a perfect summation of what it means to lose someone but still to love the world – and if it reminds publishers that the best books aren’t always the ones that can be pigeonholed or precis-ed or neatly packaged, so much the better.
aggiunto da 2wonderY | modificaThe Guardian, Sarah Crown (Sep 12, 2015)
 

» Aggiungi altri autori (9 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Max Porterautore primariotutte le edizionicalcolato
Crow, EleanorImmagine di copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lingen, Saskia van derTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Piraccini, SilviaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Che "corvo" sia tutto quel che c'è / è tutto quel che sappiamo del "corvo"; / tanto basta, il "corvo" dev'essere / proporzionato al "corvo" - Emily Dickinson
Dedica
A Roly
Incipit
Sul mio cuscino c'è una piuma.
Citazioni
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
She was not busy dying, and there is no detritus of care, she was simply busy living, and then she was gone.
Ultime parole
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese

Nessuno

In a London flat, two young boys face the unbearable sadness of their mother's sudden death. Their father, a Ted Hughes scholar and scruffy romantic, imagines a future of well-meaning visitors and emptiness. In this moment of despair they are visited by Crow - antagonist, trickster, healer, babysitter. This sentimental bird is drawn to the grieving family and threatens to stay until they no longer need him. As weeks turn to months and the pain of loss gives way to memories, the little unit of three starts to heal. In this extraordinary debut - part novella, part polyphonic fable, part essay on grief - Max Porter's compassion and bravura style combine to dazzling effect. Full of unexpected humour and profound emotional truth, Grief Is the Thing with Feathers marks the arrival of a thrilling new talent.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (3.82)
0.5 4
1 5
1.5 4
2 16
2.5 4
3 49
3.5 13
4 117
4.5 19
5 70

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 173,855,064 libri! | Barra superiore: Sempre visibile