Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Una paga da fame: come (non) si arriva a fine mese nel paese piu ricco del…

di Barbara Ehrenreich

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
9,975194550 (3.73)219
Nickel and Dimed is a modern classic that deftly portrays the plight of America's working-class poor. Author Barbara Ehrenreich decides to see if she can scratch out a comfortable living in blue-collar America. What she discovers is a culture of desperation, where workers often take multiple low-paying jobs just to keep a roof overhead.… (altro)
Aggiunto di recente dabiblioteca privata, potlikker, Popple_Vuh, ADLibrary, NoelleButtry, alightfirst, ozsa, Annrosenzweig
Biblioteche di personaggi celebriJack Layton
  1. 40
    Hand to Mouth: Living in Bootstrap America di Linda Tirado (4leschats)
    4leschats: Both deal with the cyclical nature of poverty and its ability to trap people.
  2. 30
    Senza un soldo a Parigi e a Londra di George Orwell (WoodsieGirl)
    WoodsieGirl: To see how little things change...
  3. 30
    The Moral Underground: How Ordinary Americans Subvert an Unfair Economy di Lisa Dodson (zhejw)
    zhejw: In the 1990s, Barbara Ehrenreich goes "undercover" to discover how low wage workers (don't) get by. In the next decade, Lisa Dodson tells the stories of some such workers and their children, but focuses her time on those who supervise and serve them, subverting the system to help.… (altro)
  4. 10
    Working in the Shadows: A Year of Doing the Jobs (Most) Americans Won't Do di Gabriel Thompson (Euryale)
    Euryale: Thompson's work focuses more on the nature of low wage work and the ways immigrants are segregated in certain industries or departments, rather than on housing conditions or whether the wages are sufficient for survival.
  5. 10
    Scratch Beginnings: Me, $25, and the Search for the American Dream di Adam W. Shepard (amyblue)
  6. 00
    Selling Ben Cheever: Back to Square One in a Service Economy di Benjamin Cheever (nessreader)
    nessreader: Both about middle class writers adrift in the service economy and being miserable there.
  7. 00
    Hillbilly Elegy: A Memoir of a Family and Culture in Crisis di J. D. Vance (Othemts)
  8. 00
    Mcquaig Linda : Canada'S Social Welfare di Linda McQuaig (bhowell)
  9. 00
    On the Clock: What Low-Wage Work Did to Me and How It Drives America Insane di Emily Guendelsberger (LAKobow)
  10. 00
    Hired: Six Months Undercover in Low-Wage Britain di James Bloodworth (nessreader)
  11. 11
    Dishwasher: One Man's Quest to Wash Dishes in All Fifty States di Pete Jordan (Othemts)
    Othemts: A pair of books that show the conditions for the worker in America's least desirable jobs.
  12. 02
    Padre ricco padre povero. Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro di Robert T. Kiyosaki (readysetgo)
    readysetgo: An opposing view to the fatalistic tone of this book.
  13. 03
    Under the Overpass: A Journey of Faith on the Streets of America di Mike Yankoski (infiniteletters)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 219 citazioni

Inglese (191)  Italiano (2)  Tutte le lingue (193)
Mostra 2 di 2
Un libro praticamente illeggibile. Pedante, noioso, spesso irritante. L’autrice ha vissuto da operaia in varie parti degli Stati Uniti. Ed ha proposto la sua esperienza di vita. Fin qui ci siamo. Lo spunto era, o meglio sarebbe potuto essere, interessante. Ma l’autrice è troppo donna intellettuale è troppo stanca per lavorare; troppo occupata ad occuparsi di altro. Si lamenta per gli orari (civilissimi) di lavoro, si lamenta per gli stipendi (regolarissimi). Si lamenta per la puzza di cipolle, per le pulizie nei bagni da fare; ma questo è lavoro, c’è gente che lo sceglie e che va rispettata per le proprie scelte; l’autrice si lamenta degli orari, sii lamenta per le alzatacce. Fa un pessimo servizio agli scrittori, che se fossero tutti come lei, sarebbero dei nullafacenti. E soprattutto fa un pessimo servizio ai lettori che lei vorrebbe privi di una minima capacità di analisi. Un libro pessimo. ( )
  grandeghi | Nov 10, 2019 |
risale a quando lavoravo in un call center per 400mila lire al mese e con contratto rinnovato mese per mese...già mi vedevo nelle condizoni descritte nel libro
  ShanaPat | Aug 17, 2017 |
Mostra 2 di 2
We have Barbara Ehrenreich to thank for bringing us the news of America's working poor so clearly and directly, and conveying with it a deep moral outrage and a finely textured sense of lives as lived.
 

» Aggiungi altri autori (7 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Barbara Ehrenreichautore primariotutte le edizionicalcolato
Guglielmina, PierreTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gustafsson, KerstinTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Piven, Frances Foxautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tamminen, LeenaTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Luoghi significativi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
Incipit
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Mostly out of laziness, I decide to start my low-wage life in the town nearest to where I actually live, Key West, Florida, which, with a population of about 25,000 is elbowing its way up to the status of a genuine city.
Citazioni
Ultime parole
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Lingua originale
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (2)

Nickel and Dimed is a modern classic that deftly portrays the plight of America's working-class poor. Author Barbara Ehrenreich decides to see if she can scratch out a comfortable living in blue-collar America. What she discovers is a culture of desperation, where workers often take multiple low-paying jobs just to keep a roof overhead.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (3.73)
0.5 10
1 60
1.5 9
2 147
2.5 36
3 625
3.5 163
4 1021
4.5 78
5 534

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

Recorded Books

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Recorded Books.

» Pagina di informazioni sull'editore

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 163,453,684 libri! | Barra superiore: Sempre visibile