Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Animal Farm di George Orwell
Sto caricando le informazioni...

Animal Farm (originale 1945; edizione 2003)

di George Orwell (Autore)

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
50,54776117 (3.99)1072
The ligurian translation by Alessio Gastaldi of Animal Farm by George Orwell.==================================================================================La Fattoria degli Animali di George Orwell tradotta in genovese da Alessio Gastaldi secondo la grafia òfiçiâ.
Utente:Jinjer
Titolo:Animal Farm
Autori:George Orwell (Autore)
Info:Plume (2003), Edition: Reprint, 128 pages
Collezioni:La tua biblioteca
Voto:**
Etichette:Nessuno

Informazioni sull'opera

La fattoria degli animali di George Orwell (1945)

  1. 592
    1984 di George Orwell (Phr33k, haraldo)
    Phr33k: The theory behind the two books is the same, and if you enjoyed Animal Farm, you should read Nineteen Eighty-four
  2. 285
    Il signore delle mosche di William Golding (mikeg2, sturlington)
  3. 101
    Una giornata di Ivan Denisovič di Alexander Solzhenitsyn (BeeQuiet)
    BeeQuiet: Whilst this book follows one day in the life of a Soviet prisoner in a gulag as opposed to merely a worker, this is still a stunning indictment of the revolution's disregard of human life.
  4. 60
    Buio a mezzogiorno di Arthur Koestler (chrisharpe)
  5. 1510
    La metamorfosi di Franz Kafka (mariamreza)
    mariamreza: Another great use of allegory.
  6. 96
    La collina dei conigli di Richard Adams (mcenroeucsb)
  7. 31
    L'ultima favola russa di Francis Spufford (lewbs)
    lewbs: Both books look at the shortcomings and hypocrisies of communism with some fine humor.
  8. 20
    Fifteen Dogs: An Apologue di André Alexis (vancouverdeb)
    vancouverdeb: Both books use animals to illustrate human shortcomings and a base nature, animals gain human consciousness,both are allegories , and dystopian novels.
  9. 31
    The Descendants of Cain (UNESCO Collection of Representative Works: European) di Sun-Won Hwang (CGlanovsky)
    CGlanovsky: Portrait of the mechanics and effect of Soviet-style communist takeover.
  10. 53
    Persepolis II di Marjane Satrapi (weener)
    weener: A good real-life example of what a repressive government can do.
  11. 31
    Snowball's Chance di John Reed (infiniteletters)
  12. 32
    Utopian Tales From Weimar di Jack Zipes (aulsmith)
    aulsmith: Some of the stories in this anthology are earlier allegories with animals forming governments. The politics is just as sharp as Orwell's.
  13. 55
    La via della schiavitu di F. A. Hayek (sirparsifal)
  14. 11
    Mort(e) di Robert Repino (ShelfMonkey)
  15. 22
    Feed di M. T. Anderson (SqueakyChu)
  16. 12
    La guerra dei cioccolatini di Robert Cormier (kaledrina)
  17. 46
    Utopia di Thomas More (luzestrella)
    luzestrella: marvelous!! definitively worth reading
  18. 19
    Maus di Art Spiegelman (mcenroeucsb)
  19. 319
    Click, Clack, Moo: Cows That Type di Doreen Cronin (PaperbackPirate)
  20. 321
    The Revolution: A Manifesto di Ron Paul (ChrisSlavens)

(vedi tutti i 20 consigli)

1940s (1)
Read (41)
2014 (3)
Books (3)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 1072 citazioni

“Le creature di fuori guardavano dal maiale all’uomo, dall’uomo al maiale, ma già era loro impossibile distinguere fra i due”

A differenza degli orsi buzzatiani, che pur di non assomigliare agli uomini, preferiscono, dopo l’invasione della Sicilia, ritornarsene sulle montagne, i maiali orweliani ben si adattano, non solo alla vita degli umani, ma arrivano persino a camminare in posizione eretta per meglio emularli.
Questa di Orwell è una bella favola satirica, carica di sarcasmo e ironia, che aveva molte cose da dire quando fu scritta, con riferimenti e denunce chiaramente indirizzate, come dicono anche le difficoltà che incontrò per pubblicare il piccolo romanzo. Gli animali della fattoria scacciano l’uomo che li gestisce perché colpevole di soprusi e sfruttamento, ma invece di entrare in una proletaria autogestione, emerge subito una nuova classe dirigente, quella dei maiali, il cui capo, che prenderà il potere, si chiama, guardacaso, Napoleon, e non è un caso nemmeno che siano i maiali a prendere il comando, abituati come sono a razzolare da qualsiasi parte senza troppi scrupoli, e qui il paragone con la categoria umana è fin troppo evidente.
Secondo Orwell non c’è rivoluzione che tenga, qualche grosso e grasso maiale che tradirà gli ideali di chi ha creduto nel cambiamento si troverà sempre perché l’ambizione e la prevaricazione sono nella stessa natura umana e se, quando fu scritto, il libro, era indirizzato soprattutto ai russi e alla loro rivoluzione, oggi è bene leggerlo per capire meglio certi meccanisni che, come la storia ha insegnato, si sono spesso ripetuti a qualsiasi latitudine.
Pur essendo un testo emblematico che esplora molto bene diverse facce, soprattutto quelle negative, del carattere umanoide, non regge, a mio personalissimo parere, anche se li separano pochi anni, il confronto con l’ancora spaventosa attualità di “1984”, sempre dello stesso autore, che con questo romanzo andò ben oltre il profetizzare rivoluzioni fallite, ma di questo ne parleremo meglio un’altra volta… ( )
  barocco | Oct 8, 2017 |
La fattoria degli animali è un libro che una volta letto non si può più dimenticare: l'ho scoperto a 9 anni e già da allora storia e personaggi mi sono entrati nel cuore. All'inizio per me era una favola avvincente, poi nel corso degli anni dopo ogni rilettura ho colto sfumature sempre nuove, fino ad arrivare all'età adulta e comprenderne tutta la profondità. Coniuga una satira tagliente e cinica a momenti struggenti, che dopo tanti anni ancora mi commuovono. [SPOILER]Ad esempio il capitolo della morte di Gontrano è tuttora uno degli episodi più strazianti che abbia letto nella mia vita, e la fine è talmente piena di amarezza da essere un pugno nello stomaco[FINE SPOILER] La genialità di Orwell consiste proprio nell'aver scritto un romanzo fortemente politicizzato senza rinunciare all'originalità della trama e alla leggerezza dello stile. Personalmente lo preferisco anche a "1984" (che pure è un capolavoro), perchè lo ritengo ugualmente profondo ma più emotivamente coinvolgente. ( )
  Lilirose_ | Sep 26, 2017 |
(Come inizia:) " Il signor Jones, della Fattoria Padronale, serrò a chiave il pollaio per la notte, m, ubriaco com'era, scordò di chiudere le finestrelle. Nel cerchio di luce della sua lanterna che danzava da una parte all'altra attraversò barcollando il cortile, diede un calcio alla porte retrostante la casa, da un bariletto nel retrocucina spillò un ultimo bicchiere di birra, poi si avviò su, verso il letto, dove la signora Jones già stava russando. Non appena la luce nella stanza da letto si spense, tutta la fattoria fu un brusio, un'agitazione, uno sbatter d'ali. Durante il giorno era corsa la voce che il Vecchio Maggiore, il verro Biancostato premiato a tutte le esposizioni, aveva fatto la notte precedente un sogno strano che desiderava riferire agli altri animali..."
  circa2000 | Jul 10, 2014 |
Si legge in un fiato e vale assolutamente la pena
Pag 6 leggere la Nota
Pag 47 non basta il coraggio lealtà e obbedienza sono più importanti
Pag 48 non sedevano più tutti insieme
Pag 57 Prima riscrittura dei comandamenti
Pag 65 tutte le cose che non vanno colpa di chi ha manifestato dissenso ed è scappato Palladineve
Pag 71 è arrivata l'epoca in cui nessuno osa dire ciò che pensa
Pag 75 corretto altro comandamento
Pag 97 Quando Boxer che ha sempre lavorato più di tutti non è più utile viene macellato
PAg 104 La fame la fatica e le delusioni costituiscono l'inalterabile legge della vita
Pag 107 Tutti gli animali sono uguali ma alcuni sono più uguali degli altri
Pag 112 era impossibile distinguere l'uomo dall'animale ( )
1 vota AlbyVintage | Jun 6, 2012 |
La favola, che come nelle antiche favole di Esopo e Fedro ha come protagonisti degli animali, può essere letta come un'allegoria di tutte le rivoluzioni che, trasformandosi in regime, vengono in qualche modo tradite. Più in particolare Orwell allude in modo evidente alla Rivoluzione russa[1], e ogni evento e ogni personaggio corrispondono a un ben preciso evento o personaggio della realtà storica. Inoltre, come tutte le favole, anche questa ha una morale. ( )
  Cerberoz | Jan 22, 2012 |

» Aggiungi altri autori (57 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Orwell, Georgeautore primariotutte le edizioniconfermato
Abella, RafaelTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Baker, RussellPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Batchelor, JoyIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Blake, QuentinIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Bradbury, MalcolmIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Bulla, GuidoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Cosham, RalphNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Cotton, TomTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Crick, BernardIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Crick, BernardCollaboratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Davison, Peter HobleyPrefazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gueillet, SuzonIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Halas, JohnIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Heuvelmans, TonPostfazioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
HOLTSCH, HeikeTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Low, JosephImmagine di copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Muggeridge, MalcolmIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Pekkanen, PanuTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Quéval, JeanTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ross, AnthonyTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Steadman, RalphIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Szíjgyártó, LászlóTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tasso, BrunoTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tournaire, J.-P.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Tucker, GeraldTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Wahlén, JanTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Walter, MichaelTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Woodhouse, C. M.Introduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato

È contenuto in

Ha l'adattamento

È riassunto in

Ha come guida di riferimento/manuale

Ha uno studio

Ha come guida per lo studente

Ha come guida per l'insegnante

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
Incipit
Il Signor Jones, della Fattoria Padronale, serrò a chiave il pollaio per la notte, ma, ubriaco com'era, scordò di chiudere le finestrelle.
Citazioni
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
For once Benjamin consented to break his rule, and he read out to her what was written on the wall. There was nothing there now except a single Commandment. It ran:
ALL ANIMALS ARE EQUAL
BUT SOME ANIMALS ARE MORE EQUAL THAN OTHERS
These people don't see that if you encourage totalitarian methods, the time may come when they will be used against you instead of for you. [from preface]
Make a habit of imprisoning Fascists without trial, and perhaps the process won't stop at Fascists. [from preface]
To exchange one orthodoxy for another is not necessarily an advance. [from preface]
If liberty means anything at all it means the right to tell people what they do not want to hear. [from preface]
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Lingua originale
DDC/MDS Canonico
LCC canonico
The ligurian translation by Alessio Gastaldi of Animal Farm by George Orwell.==================================================================================La Fattoria degli Animali di George Orwell tradotta in genovese da Alessio Gastaldi secondo la grafia òfiçiâ.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Gli animali di una fattoria, stanchi dei continui soprusi degli esseri umani, decidono di ribellarsi e, dopo avere cacciato il proprietario, tentano di creare un nuovo ordine fondato su un concetto utopistico di uguaglianza. Ben presto, tuttavia, emerge tra loro una nuova classe di burocrati, i maiali, che con l'astuzia, la cupidigia e l'egoismo che li contraddistinguono si impongono in modo prepotente e tirannico sugli altri animali più docili e semplici d'animo. L'acuta satira orwelliana verso il totalitarismo è unita in questo apologo a una felicità inventiva e a un'energia stilistica che pongono "La fattoria degli animali" tra le opere più celebri della narrativa del Novecento.
(piopas)
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (3.99)
0.5 15
1 189
1.5 42
2 673
2.5 125
3 2916
3.5 510
4 5821
4.5 643
5 4982

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

Penguin Australia

3 edizioni di questo libro sono state pubblicate da Penguin Australia.

Edizioni: 0141182709, 0141036133, 014139305X

Recorded Books

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Recorded Books.

» Pagina di informazioni sull'editore

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 163,298,243 libri! | Barra superiore: Sempre visibile