Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Joyland (Hard Case Crime) di Stephen King
Sto caricando le informazioni...

Joyland (Hard Case Crime) (edizione 2013)

di Stephen King

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiConversazioni / Citazioni
3,7562452,528 (3.9)1 / 159
Set in a small-town North Carolina amusement park in 1973, Joyland tells the story of the summer in which college student Devin Jones comes to work as a carny and confronts the legacy of a vicious murder, the fate of a dying child, and the ways both will change his life forever.
Utente:sandra.k.heinzman
Titolo:Joyland (Hard Case Crime)
Autori:Stephen King
Info:Hard Case Crime (2013), Edition: 1st, 288 pages
Collezioni:La tua biblioteca
Voto:
Etichette:to-read

Informazioni sull'opera

Joyland di Stephen King (Author)

Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Inglese (235)  Tedesco (3)  Italiano (2)  Francese (2)  Olandese (1)  Danese (1)  Tutte le lingue (244)
Mostra 2 di 2
Bellissimo,una storia magica. ( )
  Angela.Me | Jun 10, 2017 |
Anche con il pilota automatico, il Re sa farsi leggere. Sullo sfondo di una storia gialla con solo qualche tocco di soprannaturale, l’autore del Maine riprende qui uno dei suoi temi preferiti ovvero quello del passaggio da un’età all’altra, di preferenza tra la giovinezza e l’essere adulti (che è esattamente quel che capita al protagonista Devin Jones) e lo ambienta nel mondo dei parchi di divertimento nella prima parte degli anni Settanta. Come spesso accade, quella che dovrebbe essere la trama principale finisce in secondo piano a favore dei turbamenti del giovane Jones e alla descrizione di un mondo (quello dei parchi) in via di sparizione: attraverso l’estate lavorativa di Devin e dei suoi amici Tom ed Erin a Joyland, l’autore si diverte a dar vita a un piccolo universo tra giostre, montagne russe, tirassegni e attrazioni varie inventandosi addirittura un linguaggio apposito (sulla cui resa in italiano si potrebbe discutere). Durante questo periodo, il ragazzo si appassiona alla vicenda di una giovane uccisa nel Castello del Brivido il cui assassino non è masi stato scoperto, lasciandone lo sconsolato spettro a vagare nel Castello medesimo: riuscirà infine a risolvere il mistero con l’aiuto di un ragazzino storpio ma dotato di aura (già sentita questa, eh?) e della di lui fighissima madre. Il rapporto con Mike e Annie si concentra soprattutto nell’ultimo terzo di libro, che è anche la parte più debole (ma si sa che è un vecchio difetto): le due figure sono parecchio stereotipate e se Devin non finisse a letto con lei ci verrebbero risparmiate una decina tra le più inutili pagine mai scritte da King. A proposito di pagine: l’edizione italiana risulta inutilmente gonfiata, tra caratteri molto grandi e interlinee esagerate, forse per arrivare a quota duecentocinquanta e giustificare il prezzo di copertina. Tornando al contenuto, va detto che – al netto dei difetti sopra elencati – ‘Joyland’ resta una lettura che sa coinvolgere, grazie soprattutto alla capacità dell’autore di costruire un microcosmo ben definito in cui si muovono figure che, a parte le due di cui sopra, hanno una propria precisa fisionomia. Il parco è delineato con precisione e più di una punta di nostalgia (come già accennato, simili attrazioni erano ormai a fine corsa nel periodo in cui è ambientato il romanzo) e le angosce – soprattutto sentimentali – del protagonista sono riportate con la consueta, divertita partecipazione: questo, assieme al vago alone di mistero che aleggia sin da subito (grazie anche a un’altra specialità della casa come i flash-forward) porta il lettore a trasferirsi sulla costa della Carolina del Nord e a girare le pagine. Insomma, anche se questa volta la ciambella non è venuta proprio con il buco, l’impasto è più che apprezzabile e la soddisfazione comunque garantita. ( )
  catcarlo | Oct 8, 2014 |
Mostra 2 di 2
nessuna recensione | aggiungi una recensione

» Aggiungi altri autori (8 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
King, StephenAutoreautore primariotutte le edizioniconfermato
Bies, OcéaneTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Gassie, NadineTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Kelly, MichaelNarratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Orbik, GlenImmagine di copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato

Appartiene alle Collane Editoriali

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
For Donald Westlake
Incipit
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
I had a car, but on most days in that fall of 1973 I walked to Joyland from Mrs. Shoplaw's Beachside Accommodations in the town of Heaven's Bay.
Citazioni
Ultime parole
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Elogi
Dati dalle informazioni generali tedesche. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Lingua originale
Dati dalle informazioni generali tedesche. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
DDC/MDS Canonico
LCC canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (4)

Set in a small-town North Carolina amusement park in 1973, Joyland tells the story of the summer in which college student Devin Jones comes to work as a carny and confronts the legacy of a vicious murder, the fate of a dying child, and the ways both will change his life forever.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Copertine popolari

Link rapidi

Voto

Media: (3.9)
0.5 1
1 5
1.5 4
2 35
2.5 13
3 252
3.5 68
4 455
4.5 62
5 256

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

Recorded Books

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Recorded Books.

» Pagina di informazioni sull'editore

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 163,429,892 libri! | Barra superiore: Sempre visibile