Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Antonio e Cleopatra (1606)

di William Shakespeare

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
4,579521,804 (3.73)128
"Mark Antony, one of the three rulers of the Roman World, has beome the thrall of the fascinating Cleopatra. Affairs of state call him to Rome, but the attractions of the Queen of Egypt prove impossible to resist"--Container.
  1. 10
    Antony and Cleopatra di Adrian Goldsworthy (laura_88)
  2. 00
    Romeo e Giulietta di William Shakespeare (Waldstein)
    Waldstein: Shakespeare's treatments of passionate, irrational and self-destructive love between teenagers (R&J) and mature people (A&C) make for a truly fascinating comparison. The vastly greater political and metaphysical implications, as well as the extreme concentration of the language, in the later play show how far Shakespeare developed for just over a decade.… (altro)
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 128 citazioni

Inglese (48)  Spagnolo (1)  Svedese (1)  Catalano (1)  Italiano (1)  Tutte le lingue (52)
Iniziamo dall'ovvio: è scritta divinamente. (ma va?)
Fatta questa tanto scontata quanto imprescindibile premessa, passiamo alle mie impressioni personali: questa viene definita la tragedia dell'amore maturo, in contrapposizione all'amore imberbe e adolescenziale di Romeo e Giulietta. E' sicuramente vero, il rapporto tra Antonio e Cleopatra è molto più complesso di quello dei giovani amanti di Verona e soprattutto non basta a se stesso, la dimensione amorosa si accompagna sempre a quella storico-politica. Nessuno dei due dimentica mai il proprio posto nel mondo e amore e potere sono strettamente legati, tanto che alla sconfitta definitiva corrisponde anche la loro separazione (almeno sulla terra). E' proprio nel finale che si vede maggiormente la differenza tra le due opere: può sembrare simile negli esiti, ma è molto diverso nelle motivazioni e negli intenti. Romeo e Giulietta muoiono per amore e per ingenuità, nel suicidio di Antonio e Cleopatra c'è una grandezza tragica di cui sono consapevoli e che li fa quasi ascendere al mito.
E' interessante l'evoluzione che li porta a queste altezze: nei primi due atti sono figure profondamente immerse nel loro tempo, lei la regina furba ed ammaliatrice, lui il romano combattutto tra onore e piacere. Dopo il disastro di Azio nel terzo atto, che frantuma le loro ambizioni terrene, subentra in loro una "cupio dissolvi" ossia il desiderio di annullarsi e di esser grandi almeno nella morte. Gli ultimi due atti sono dedicati proprio a questo, alla sublimazione delle loro passioni che li porterà in piena coscienza dalla dimensione umana a quella tragica ed eroica.
E' un'opera complessa e piena di chiaroscuri, che con toni decadenti unisce storia e dramma. Però proprio per questo può risultare di difficile lettura, per i continui cambi di scena e di tempo ed i tanti riferimenti storici non sempre alla portata di tutti.
Io consiglio comunque di provarci: è Shakespeare, e tanto basta. ( )
  Lilirose_ | Jan 21, 2021 |
nessuna recensione | aggiungi una recensione

» Aggiungi altri autori (345 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Shakespeare, Williamautore primariotutte le edizioniconfermato
Andrew, Stephen A.Traduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Bate, JonathanA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Bevington, DavidA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Brissaud, PierreIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Brooks, Harold F.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Canby, Henry Seidelautore secondarioalcune edizioniconfermato
Case, R. H.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Craig, W. J.Collaboratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Dennis, JohnIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ellis-Fermor, UnaCollaboratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Everett, BarbaraA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Harrison, George B.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Hudson, Henry N.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Jenkins, HaroldA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Jones, Emrysautore secondarioalcune edizioniconfermato
Kittredge, George LymanA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Lamar, Virginia A.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Morris, BrianA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Neill, MichaelA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Perosa, SergioTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Ridley, M. R.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rolfe, W. J.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Rolfe, William J.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Sagarra, Josep M. deTraduttoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Shaw, ByamIllustratoreautore secondarioalcune edizioniconfermato
Weis, RenéIntroduzioneautore secondarioalcune edizioniconfermato
Weis, ReneA cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato
Wright, Louis B.A cura diautore secondarioalcune edizioniconfermato

È contenuto in

Ha un prequel (non seriale)

Ha l'adattamento

È ispirato a

Ha uno studio

Ha come guida per lo studente

Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Luoghi significativi
Eventi significativi
Film correlati
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
Incipit
Ah, quest'infatuazione del nostro generale
passa la misura: i suoi begli occhi
usi sulle schiere di guerra a sfolgorare
come Marte cinto di corazza, ora volgono e piegano
lo sguardo devoto e servizievole
su una fronte scura: il suo cuor di capitano
che nel vivo delle grandi battaglie
gli ha schiantato le fibbie sul petto
rinnega ogni moderazione, e s'è fatto
ventola e mantice per raffreddare
gli ardori di una zingara.
Citazioni
Ultime parole
(Click per vedere. Attenzione: può contenere anticipazioni.)
Nota di disambiguazione
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
This work is for the complete Antony and Cleopatra only. Do not combine this work with abridgements, adaptations or simplifications (such as "Shakespeare Made Easy"), Cliffs Notes or similar study guides, or anything else that does not contain the full text. Do not include any video recordings. Additionally, do not combine this with other plays.
Redattore editoriale
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (1)

"Mark Antony, one of the three rulers of the Roman World, has beome the thrall of the fascinating Cleopatra. Affairs of state call him to Rome, but the attractions of the Queen of Egypt prove impossible to resist"--Container.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
Riassunto haiku

Link rapidi

Copertine popolari

Voto

Media: (3.73)
0.5
1 7
1.5 3
2 43
2.5 10
3 175
3.5 34
4 211
4.5 19
5 138

Penguin Australia

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Penguin Australia.

» Pagina di informazioni sull'editore

Yale University Press

Una edizione di quest'opera è stata pubblicata da Yale University Press.

» Pagina di informazioni sull'editore

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 157,689,081 libri! | Barra superiore: Sempre visibile