Pagina principaleGruppiConversazioniAltroStatistiche
Cerca nel Sito
Questo sito utilizza i cookies per fornire i nostri servizi, per migliorare le prestazioni, per analisi, e (per gli utenti che accedono senza fare login) per la pubblicità. Usando LibraryThing confermi di aver letto e capito le nostre condizioni di servizio e la politica sulla privacy. Il tuo uso del sito e dei servizi è soggetto a tali politiche e condizioni.
Hide this

Risultati da Google Ricerca Libri

Fai clic su di un'immagine per andare a Google Ricerca Libri.

Sto caricando le informazioni...

Cerulean sins

di Laurell K. Hamilton

Altri autori: Vedi la sezione altri autori.

Serie: Anita Blake, Vampire Hunter (11)

UtentiRecensioniPopolaritàMedia votiCitazioni
4,580531,824 (3.47)26
Feared by vampires as "The Executioner," Anita Blake finds herself not only sharing a bed with Jean-Claude, the Master Vampire of the City, but also defending St. Louis's vampire-owned businesses from an arsonist.
Sto caricando le informazioni...

Iscriviti per consentire a LibraryThing di scoprire se ti piacerà questo libro.

Attualmente non vi sono conversazioni su questo libro.

» Vedi le 26 citazioni

Inglese (52)  Italiano (1)  Tutte le lingue (53)
ATTENZIONE!!! LA PRESENTE RECENSIONE PUO' CONTENERE ANCHE SPOLIERS!!!

"Sembrava che nessuno mi considerasse una minaccia. Eppure, con la reputazione che avevo, i vampiri avrebbero dovuto smettere di sottovalutarmi. Comunque, morti o vivi che fossero, gli sciocchi non mancavano mai"

Anche se siamo a quota undici libri, questa serie non smette di emozionarmi, di divertirmi, di stupirmi e di scioccarmi.

Leggendo vari spoiler in parte sapevo cosa aspettarmi: come ad es. il menage a trois tra Anita,Jan-Claude e Asher, ma una cosa è leggere che ci sarà, tutt'altro e leggerlo in prima persona con tutti i particolari e gli annessi e connessi...
certo molto mi ha lasciato confusa: ma secondo voi la Hamilton come fa??? Si fa prima una schemino e poi li scrive certe scene oppure li prova in prima persona??? Penso che questo resterà un mistero!!!
Altra scena, forse più colpo di scena, che mi ha stupita ed emozionata è quello che è avvenuto tra Anita e Jason (ormai avevo perso le speranze); inoltre quello che mi ha colpito è la maturità di Jason, quanto in realtà sia profondo e sensibile e molto ma molto perspicace tanto da riuscire a zittire Anita una volte per tutte.
Diciamo che in Cerulean Sins Anita è stata zittita più di una volta, fra cui anche da Jan Claude, anzi è stata sbattuta direttamente fuori dalla camera da letto da quest'ultimo, dopo che era stata mandata a quel paese da Asher:
QUOTE:
"Asher, ti prego..."
Senza fermarsi al mio richiamo, Asher uscì e chiuse la porta, lasciando la stanza colma di silenzio profondo.
In quel silenzio la voce profonda di Jan-Claude mi fece trasalire.
"Prendi le tue cose e vattene, Anita".
Allora lo guardai, col cuore in gola, spaventata, davvero spaventata.
"Mi stai cacciando?"...
"No, ma in questo momento ho bisogno di rimanere solo."..."Vattene, Anita, vattene e basta. In questo momento ho bisogno che tu non rimanga qui. Ho bisogno di non essere costretto a guardarti."

Questa è la prima volta che Jan-Claude è così incazzato nei confronti di Anita: alla fine la rompicoglioni di professione è riuscita ad irritare pure l'impassibile vampiro (almeno "era" impassibile nei suoi confronti, ma "era"), ora rimane da irritare solo Micah e siamo al completo.
Asher: mi sta stufato con 'sta autocommiserazione:
Miiii!!! Lo stai facendo solo perché son sfregiato...
Miiii!!! Ora me ne vado così impari... (qua ci sarebbe una boccaccia da parte di Asher).
Miiiiiii!!! Adesso lo fai perché ho minacciato di andarmene... Uffaaaa!!!!

Mavaff... Troppo puerile per i mie gusti.
Altro fatto sconcertante è Dolph: Mischino!!! E' sclerato totalmente; sembrerebbe irrecuperabile... e sconcertante è anche la sua sofferenza.
Per quanto riguarda i cattivi sono una combriccola veramente odiosa soprattutto Musette (o come cavolo si scrive) e il suo schiavo umano... questa tizia è più immatura di Valentina e Bartholomé (i due vampiri fanciulli), per non parlare di quella stronza, invidiosa di Belle Morte che crea tanti casini solo per restare al centro dell'universo e per punire gli unici due uomini che hanno deciso di lasciarla.

Credo di non essermi scordata nessuno, anche se ho la sensazione che in realtà qualcuno ci sia...
...Mmmmm!!! Mi "sovviene" una "R"... Mmmm R R R... Niente!!! Forse era Raimondo??? No, no. Non mi sembra che sia "UN" Raimondo. Romualdo!!! No, sto confondendo "DEFICENTI"!!! Ri..Ri...
A SIIII!!!
Richard!!! Come Ho Fatto A dimenticarlo???
Ma come ho potuto???
Forse perché è un tale idiota e di libro in libro peggiora??? Forse perché con il suo desiderio di morte rischia di portarsi nella tomba anche Anita e Jan-Claude???
Se solo potesse morire solo lui!!!
Come si dice: La speranza è l'ultima a morire,
si ma:
Cu di spiranza campa, disperatu mori!!!
cioè:Chi di speranza campa, disperato muore e l'oggetto che crea tanta disperazione è sempre là a rompere le palle!!!

Infine:
la trama mi è piaciuta (come sempre del resto): oltre alla storia della visita di MUSETTO e compagnia bella, tornano le indagini, i delitti e il risveglio dei morti, insomma un tuffo nel passato, senza però tutte le paranoie di Anita su tutto e su tutti.

Ora, non mi resta che armarmi di pazienza e aspettare.
ALLA PROSSIMA... ( )
  blake16 | Nov 30, 2010 |
nessuna recensione | aggiungi una recensione

» Aggiungi altri autori (5 potenziali)

Nome dell'autoreRuoloTipo di autoreOpera?Stato
Laurell K. Hamiltonautore primariotutte le edizionicalcolato
Lagerman, JudithProgetto della copertinaautore secondarioalcune edizioniconfermato
Devi effettuare l'accesso per contribuire alle Informazioni generali.
Per maggiori spiegazioni, vedi la pagina di aiuto delle informazioni generali.
Titolo canonico
Titolo originale
Titoli alternativi
Data della prima edizione
Personaggi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Luoghi significativi
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Eventi significativi
Film correlati
Premi e riconoscimenti
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Epigrafe
Dedica
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
To J., who says yes more than he says no; who never makes me feel like a freak, and who came up with the title for this book.
Incipit
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
It was early September, a busy time of year for raising the dead.
Citazioni
Ultime parole
Dati dalle informazioni generali inglesi. Modifica per tradurlo nella tua lingua.
Nota di disambiguazione
Redattore editoriale
Elogi
Lingua originale
DDC/MDS Canonico

Risorse esterne che parlano di questo libro

Wikipedia in inglese (1)

Feared by vampires as "The Executioner," Anita Blake finds herself not only sharing a bed with Jean-Claude, the Master Vampire of the City, but also defending St. Louis's vampire-owned businesses from an arsonist.

Non sono state trovate descrizioni di biblioteche

Descrizione del libro
La traumatica rottura con Richard è ancora una ferita aperta per Anita Blake. Ed è quindi il bisogno di avere una vita sentimentale stabile che la spinge a impegnarsi in una relazione normale... anche se, per una negromante che di lavoro resuscita i morti, "normale" significa frequentare Micah, un leopardo mannaro, senza però rinunciare alle irresistibili tentazioni incarnate da Jean-Claude, il Master della Città, e dal suo bellissimo e seducente luogotenente, Asher. È inevitabile che un equilibrio così fragile sia destinato a spezzarsi e, infatti, l'inatteso arrivo dall'Europa di Musette, la temuta rappresentante del Consiglio dei Vampiri, trascina prima Jean-Claude e poi la stessa Anita in un vortice d'intrighi e lotte di potere dai risvolti imprevedibili. Inoltre, quando St. Louis viene scossa da una serie di brutali omicidi, la situazione diventa ancora più torbida: Anita capisce subito che le morti sono opera di una creatura della notte e gli indizi la portano ben presto a sospettare proprio di Musette. Tuttavia la cacciatrice deve agire con la massima cautela, se vuole evitare che le sue indagini abbiano conseguenze devastanti per lei e, soprattutto, per i suoi amanti: perché con le sue mosse si è conquistata l'attenzione della Madre di Tutte le Tenebre, l'essere oscuro che ha generato le stirpi dei licantropi e dei vampiri...
Riassunto haiku

Link rapidi

Copertine popolari

Voto

Media: (3.47)
0.5 8
1 56
1.5 10
2 127
2.5 28
3 305
3.5 40
4 265
4.5 14
5 251

Sei tu?

Diventa un autore di LibraryThing.

 

A proposito di | Contatto | LibraryThing.com | Privacy/Condizioni d'uso | Guida/FAQ | Blog | Negozio | APIs | TinyCat | Biblioteche di personaggi celebri | Recensori in anteprima | Informazioni generali | 158,972,041 libri! | Barra superiore: Sempre visibile