Suddivisione degli autori

Questa immagina è attribuita a Elizabeth George (1).

Informazioni aggiuntive