Immagine dell'autore.

William Peter Blatty (1928–2017)

Autore di L'esorcista

47+ opere 8,131 membri 212 recensioni 16 preferito

Sull'Autore

William Peter Blatty was born in Manhattan, New York on January 7, 1928. He graduated from Georgetown University in 1950. After serving in the Air Force, he worked for the United States Information Agency in Beirut. He returned to the United States for a public relations job in Los Angeles, where mostra altro he hoped to begin his career as a writer. In 1961, he appeared as a contestant on You Bet Your Life. He and a fellow contestant won $10,000. He quit his day job and become a full-time writer. He collaborated with the director Blake Edwards on the screenplays for several films including A Shot in the Dark, What Did You Do in the War, Daddy?, Darling Lili, and Gunn. He wrote several horror fiction books including The Exorcist, The Ninth Configuration, and Legion. All of the books were adapted into movies with the screenplays written by Blatty. He won an Academy Award for The Exorcist screenplay. He also adapted his novel John Goldfarb, Please Come Home! for the screen. He wrote several memoirs including Which Way to Mecca, Jack?, I'll Tell Them I Remember You, and Finding Peter. He died from multiple myeloma on January 12, 2017 at the age of 89. (Bowker Author Biography) mostra meno
Fonte dell'immagine: By Terry Ballard from Merrick, New York, USA - William Peter BlattyUploaded by Nianne, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20520828

Serie

Opere di William Peter Blatty

L'esorcista (1971) 5,574 copie, 152 recensioni
Legion (1983) 965 copie, 19 recensioni
The Exorcist [1973 film] (1973) — Screenwriter — 417 copie, 4 recensioni
Dimiter (2010) 234 copie, 4 recensioni
The Ninth Configuration (1978) — Autore — 182 copie, 4 recensioni
Il traghettatore (2009) 133 copie, 10 recensioni
Crazy (2010) 103 copie, 8 recensioni
Twinkle Twinkle Killer Kane (1966) 86 copie, 2 recensioni
The Exorcist III [1990 film] (1999) — Director/Screenwriter — 75 copie, 1 recensione
The Exorcist [screenplay] (1998) 30 copie
The Exorcist and Legion [screenplays] (1998) — Autore — 28 copie, 1 recensione
The Redemption (2010) 19 copie, 1 recensione
Darling Lili [1970 film] (2005) — Screenwriter — 19 copie
Which way to Mecca, Jack? (1960) 18 copie
Before The Exorcist (1998) 12 copie
The Exorcist: The Complete Anthology [videorecording] (2014) — Screenwriter; Regista — 11 copie
Promise Her Anything [1965 film] (1992) — Writer — 2 copie
I, Billy Shakespeare! (1965) 2 copie
THE EXORCIST 1 copia
Hancarved Coffins [Screenplay] 1 copia, 1 recensione
The Exorcist (2015) 1 copia
The Exorcist | Rosemary's Baby (2002) — Autore — 1 copia
L'exorciste 3 (la suite) (1991) 1 copia

Opere correlate

999 Racconti Inediti per un millennio da Brivido (1999) — Collaboratore, alcune edizioni620 copie, 10 recensioni
Demons (2011) — Collaboratore — 67 copie, 1 recensione
Detours (2015) — Autore — 14 copie
Cemetery Dance Issue 62 (2009) 9 copie

Etichette

Informazioni generali

Nome legale
Blatty, William Peter
Data di nascita
1928-01-07
Data di morte
2017-01-12
Sesso
male
Nazionalità
USA (birth)
Luogo di nascita
New York, New York, USA
Luogo di morte
Bethesda, Maryland, USA
Causa della morte
multiple myeloma
Luogo di residenza
New York, New York, USA
Malibu, California, USA
Istruzione
Georgetown University (B.A.|1950)
George Washington University (M.A. ∙ English Literature|1954)
Attività lavorative
screenwriter
novelist
movie producer
Organizzazioni
United States Information Agency
United States Air Force
Premi e riconoscimenti
Bram Stoker Award (Lifetime Achievement ∙ 1997)
Academy Award (1973)
Golden Globe
Breve biografia
Blatty was born in New York City, the son of Lebanese parents Mary (née Mouakad) and Peter Blatty, a carpenter.[1] His father left home when William was six years old. Raised in relative poverty by his deeply religious Catholic mother, he apparently lived at twenty-eight different addresses during his childhood. He attended several Catholic and Jesuit schools before finding his raison d'etre and attending Georgetown University and George Washington University to study English. In the mid-1950s, Blatty was a contestant on the quiz show You Bet Your Life, winning $10,000: enough money to enable him to devote more time to writing professionally.

Utenti

Recensioni

Leggere dei classici del genere a distanza di più di 50 anni è sempre un'esperienza faticosa: alla fine quello che dicono risulta ormai così familiare da non stupire più. Sicuramente questo libro per me ha funzionato, anche se più come potrebbe funzionare un romanzo storico, più che un horror.

Il film contiene "più ciccia", il libro aggiunge dettagli sulla ricerca e sulle conoscenze psichiatriche dell'epoca, ma nell'insieme sono molto simili l'uno all'altro e se dovessi scegliere... forse preferirei il film. Il libro non aggiunge abbastanza ai personaggi, anzi, mi è capitato di fermarmi perché non capivo di chi si stesse parlando, visto che vengono usati a volte il nome, a volte il cognome, senza però caratterizzarli abbastanza. Lo stile è abbastanza scarno, in alcuni punti didascalico, e non mi ha trasmesso abbastanza emozioni.

Però l'ho trovato davvero interessante appunto: Scienza, teologia e esorcismi negli anni '60.
… (altro)
 
Segnalato
JaqJaq | 151 altre recensioni | Jan 7, 2022 |
Questo romanzo mi ha spiazzato.
Credevo che mi sarei trovata di fronte ad un horror splatter, pieno di violenza e di scene raccapriccianti, invece benché non manchino momenti crudi si fa presto a capire che non sono il fulcro della narrazione, infatti viene dato molto più spazio all'interiorità dei personaggi rispetto alla possessione demoniaca: basti pensare che l'esorcista del titolo compare solo negli ultimi capitoli.
In certi momenti sembra addirittura un thriller psicologico più che un horror, perché il tema portante non sono macabre oscenità diaboliche ma la lenta discesa di Regan nell'abisso e la graduale presa di coscienza delle persone che le stanno intorno, testimoni di una verità troppo spaventosa da ammettere ad alta voce.
Lo stile è semplice ma appassionante, inoltre grazie a dei toni sobri e delicati l'autore ha evitato il rischio di sfociare nell'assurdo, sempre dietro l'angolo quando si parla di demoni e diavoli.
Nel complesso è un libro che pur essendo lontanissimo dalla mia comfort zone mi ha tenuto incollata alle pagine: forse il finale è un po' troppo sbrigativo, ma capisco perché venga considerato uno dei massimi esponenti del genere horror.
… (altro)
 
Segnalato
Lilirose_ | 151 altre recensioni | Dec 26, 2021 |
Davvero poca cosa: forse scritto pensando che l'atmosfera di pathos sarebbe poi stata resa dagli artifici di un'eventuale trasposizione cinematografica, perché come tecnica descrittiva non ci siamo proprio. Curioso poi come la scena dei misteriosi colpi alla porta sembri ricalcare pari pari quella de "L'incubo di Hill House che ho letto qualche mese fa, quasi che sia l'unico schema ammissibile nel filone "case infestate"
Di qualche pregio la parte che rappresenta lo scioglimento finale, mentre assolutamente inutili e scontate sono le ultime righe… (altro)
 
Segnalato
ShanaPat | 9 altre recensioni | Jul 6, 2020 |
Sarà che a un titolo così famoso ci si accosta sempre con troppe aspettative, ma questo romanzo non mi ha colpito in modo particolare. Non ho visto il film e conoscevo la storia solo a grandi linee. Più che un senso di orrore o riflessioni sulla fede, mi è rimasto dentro solo un senso di profonda pietà per Regan, la bambina vittima della possessione, perché qualsiasi fatto doloroso e terribile angoscia ancora di più quando la vittima è un innocente.
½
 
Segnalato
Amarillide | 151 altre recensioni | Jun 22, 2013 |

Liste

Premi e riconoscimenti

Potrebbero anche piacerti

Autori correlati

Statistiche

Opere
47
Opere correlate
5
Utenti
8,131
Popolarità
#2,975
Voto
3.8
Recensioni
212
ISBN
262
Lingue
18
Preferito da
16

Grafici & Tabelle